Топ-100

ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 329



                                               

Cronaca dellakasha

La Cronaca dellakasha o memoria akashica è un concetto esoterico creato in Occidente dai teosofi alla fine del XIX secolo, basata su elementi di filosofia indiana, reso popolare da opere di Lobsang Rampa. Sarebbe come una sorta di memoria cosmica ...

                                               

Devachan

Il devachan è un termine usato dalle Filosofie Orientali, particolarmente nel Buddhismo, per indicare una dimensione temporanea degli spiriti puri, un piano mentale di soggiorno di beatitudine tra la morte terrena ed un nuovo ciclo di rinascite. ...

                                               

Djwal Khul

Djwal Khul, è descritto nellambito dellesoterismo e della Teosofia come un iniziato che si è assunto il compito di rivelare verità esoteriche in forma chiara e adatta ai nostri tempi, per favorire levoluzione spirituale del nostro pianeta. Egli s ...

                                               

Mary Lutyens

Edith Penelope Mary Lutyens è stata una scrittrice britannica, conosciuta in particolare per lautorevole biografia riferita al filosofo di origine indiana Jiddu Krishnamurti.

                                               

Guardiano della soglia

Il guardiano della soglia è una figura comune a diverse tradizioni esoteriche, che lo descrivono come un essere alquanto minaccioso, custode della porta di accesso ai mondi sovrasensibili, che appare al discepolo per spaventarlo e respingerlo ind ...

                                               

Hilarion

Il Maestro Hilarion, negli insegnamenti della Teosofia è uno dei Maestri di Saggezza, anche chiamati collettivamente Grande Fratellanza Bianca. È considerato un Maestro di Quinto Raggio. Il Maestro Hilarion è creduto essere stato incarnato come l ...

                                               

Kamaloka

Nella Teosofia il Kamaloka è il luogo post-mortem dove si provano desideri, sentimenti e passioni, con cui il dipartito prova su di sé tutti gli eventi che ha fatto provare a tutte le persone conosciute nella sua vita terrena.

                                               

Kut Humi

Kut Humi, negli insegnamenti della teosofia è un Iniziato di alto grado ed è uno dei Maestri di Saggezza, anche chiamati collettivamente Grande Fratellanza Bianca che ispirò nel 1875 la fondazione della Società Teosofica. Il suo nome nella transl ...

                                               

Lucis Trust

La Lucis Trust, originariamente chiamata Lucifer Trust, è unassociazione no-profit fondata dalla teosofa Alice Bailey e dal marito Foster Bailey nel 1920, e ha le sue sedi principali a New York, a Londra e a Ginevra. La Lucis Trust è affiliata co ...

                                               

Mahatma

Mahatma è un appellativo sanscrito composto da due parole: Maha che significa "grande" e Atma che significa "anima" ; può essere quindi tradotto come "Grande Anima". Questo epiteto è stato attribuito ad alcuni personaggi come Mohandas Karamchand ...

                                               

Rudolf Steiner e la Società Teosofica

La relazione tra Rudolf Steiner e la Società Teosofica, co-fondata nel 1875 da H.P. Blavatsky con Henry Steel Olcott e altri, era complessa e mutevole. Nel 1899, Steiner pubblicò un articolo nella rivista Magazin für Literatur, intitolato "Le Riv ...

                                               

Schola Philosophicae Initiationis

La Schola Philosophicae Initiationis è stata unorganizzazione filosofico-iniziatica di taglio teosofico creata a Madrid nel 1928 dagli spagnoli Eduardo Alfonso e Mario Roso de Luna in risposta alle deviazioni dottrinali della Società Teosofica e ...

                                               

Società Teosofica

La Società Teosofica è unorganizzazione internazionale fondata nel 1875 a New York, dedita allo studio e alla divulgazione della teosofia e delle scienze esoteriche in generale. Aderendo al principio della "fratellanza universale", si basa sul mo ...

                                               

Stanze dal Libro di Dzyan

Le Stanze dal Libro di Dzyan costituiscono largomento principale del primo e secondo volume de La dottrina segreta, opera di teosofia in due volumi pubblicata nel 1888 da Helena Petrovna Blavatsky.

                                               

Problem solving

La risoluzione di problemi è unattività intellettuale del pensiero umano, finalizzata al raggiungimento di una condizione desiderata a partire da una condizione iniziale data. Essa è in realtà solo una parte del processo di risoluzione di un prob ...

                                               

Brainstorming

Lespressione brainstorming, o brain storming, in italiano raccolta di idee, è una tecnica creativa di gruppo per far emergere idee volte alla risoluzione di un problema. Deriva direttamente dal metodo delle Quaestiones disputatae delle Università ...

                                               

Educazione secondo il metodo problem-posing

L educazione secondo il metodo problem-posing si riferisce ad un termine coniato dalleducatore brasiliano Paulo Freire nel suo testo del 1970, Pedagogy of the Oppressed. Il problem-posing si collega ad un metodo dinsegnamento che sottolinea limpo ...

                                               

Effettuazione

L effettuazione è un principio strategico per imprenditorìa e problem solving formalizzato da Saras Sarasvathy nel 2001. A partire dal 1997 Sarasvathy ha condotto una ricerca tra 27 imprenditori esperti per capire il loro modo di ragionare. Saras ...

                                               

Problem finding

Il termine inglese problem finding, in italiano identificazione o individuazione del problema, indica una parte del processo mentale che porta alla risoluzione di un problema. Si tratta di quella fase che comprende lindividuazione e la definizion ...

                                               

Problem shaping

Nel contesto dei processi formali di risoluzione di problemi, le espressioni inglesi problem shaping o problem framing, in italiano: definizione, inquadramento o formulazione del problema, si riferiscono a una componente dellattività di risoluzio ...

                                               

Prova e sbaglia

Lespressione prova e sbaglia denota un metodo euristico che mira a trovare una soluzione a un problema effettuando un tentativo e verificando se ha prodotto leffetto desiderato. In caso positivo il tentativo costituisce una soluzione al problema ...

                                               

Syntegrity

Per syntegration si intende un processo decisionale e consensuale, strutturato secondo il modello cibernetico e basato su workshop, che massimizza lefficacia nello scambio di informazioni e nellintegrazione di ottiche diverse. Questo processo è s ...

                                               

Accademia di Atene

Accademia fu il nome con il quale fu conosciuta la scuola fondata da Platone ad Atene. LAccademia, fondata nel 387 a.C., esistette, seppur attraverso varie fasi, fino a dopo la morte di Filone di Larissa. Anche se vari filosofi continuarono ad in ...

                                               

Accademia neoplatonica

L Accademia neoplatonica fu unistituzione culturale fondata a Firenze nel 1462 da Marsilio Ficino, per incarico di Cosimo de Medici, nella Villa le Fontanelle, e successivamente espansa nella più nota Villa medicea di Careggi.

                                               

Orti Oricellari

Gli Orti Oricellari sono un giardino monumentale nellomonima via vicino a Santa Maria Novella, a Firenze. Era il giardino di quello che oggi è chiamato palazzo Venturi Ginori, ed appartenne alla famiglia Rucellai, della quale "Oricellari" è una v ...

                                               

Palazzo Venturi Ginori

Dopo due secoli circa il palazzo cambiò nuovamente proprietari. Nel 1854 fu acquistato dai Boncompagni-Ludovisi, principi di Piombino, poi rivenduto alla principessa Orloff nel 1861, che lo fece ristrutturare da Giuseppe Poggi. Larchitetto del fu ...

                                               

Perugino

Pietro di Cristoforo Vannucci, noto come il Perugino, Il divin pittore o come Pietro Perugino, è stato un pittore e imprenditore italiano. Titolare in contemporanea di due attivissime botteghe, a Firenze e a Perugia, fu per un paio di decenni il ...

                                               

Antonio del Pollaiolo

Antonio del Pollaiolo o Antonio Benci è stato un pittore, scultore e orafo italiano. Fu discepolo di Domenico Veneziano, ma subì una forte influenza artistica da Donatello e da Andrea del Castagno. Ebbe un fratello minore, Piero del Pollaiolo 144 ...

                                               

Piero del Pollaiolo

Piero del Pollaiolo o Piero Benci è stato un pittore italiano. Fratello minore del più noto Antonio del Pollaiolo, Piero è da sempre stato nellombra di questultimo, tanto che il corpus delle sue opere non risulta ben chiaro, con attribuzioni anco ...

                                               

Bernardo Rucellai

Come il padre esercitò alcuni pubblici uffici e nel contempo fu un mecenate munifico, scrivendo talvolta opere eleganti. Nel 1466 si sposò con Nannina de Medici, sorella maggiore di Lorenzo il Magnifico, imparentando così le due importanti famigl ...

                                               

Luca Signorelli

Luca Signorelli, pseudonimo di Luca dEgidio di Ventura, è stato un pittore italiano, considerato tra i maggiori interpreti della pittura rinascimentale.

                                               

Villa medicea di Careggi

La Villa Medicea di Careggi è una delle più antiche tra le ville appartenute alla famiglia Medici. Si trova nella zona leggermente in collina del quartiere periferico di Careggi a Firenze, in via Gaetano Pieraccini 17.

                                               

Giovanni Michele Bruto

Giovanni Michele o Gian Michele Bruto, noto anche come Johannes Michael Brutus, nato a Venezia nel 1515 o 1517, è stato un religioso, diacono nellOrdine dei canonici regolari, storiografo della Corte ungherese. Poco conosciuto in Italia perché si ...

                                               

La città di Dio

La città di Dio è unopera latina in ventidue libri scritta da santAgostino dIppona tra il 413 e il 426. Nei primi dieci libri egli difende il cristianesimo dalle accuse dei pagani e analizza le questioni sociali-politiche dellepoca; negli altri d ...

                                               

Confessioni

Le Confessioni è unopera autobiografica in XIII libri di Agostino dIppona, padre della Chiesa, scritta nel 398. È unanimemente ritenuta tra i massimi capolavori della letteratura cristiana. In essa, santAgostino, rivolgendosi a Dio, narra la sua ...

                                               

Credo ut intelligam

Lespressione latina credo ut intelligam significa letteralmente "credo, per capire". È stata introdotta da Anselmo dAosta - benché possa essere rintracciata concettualmente già in SantAgostino - insieme alla speculare Intelligo, ut credam per ris ...

                                               

De diversis quaestionibus ad Simplicianum

De diversis quaestionibus ad Simplicianum libri duo, o Diverse domande a Simpliciano, è uno scritto minore di Agostino dIppona del 397, dove egli in due libri rielabora il suo pensiero alla luce della II questio sulla Epistola ai romani 9.10-29 p ...

                                               

De Trinitate (Agostino dIppona)

Il De Trinitate è un trattato in quindici libri di Agostino dIppona, considerato il suo capolavoro dogmatico. Infatti lopera a quel tempo chiuse per sempre tutte le speculazioni le incertezze che riguardavano la Trinità ovvero Dio stesso.

                                               

Giambonini

I giambonini o gianbonini e eremitani di Giovanni Bono furono frati eremitani seguaci di Giovanni Bono. La congregazione il 9 aprile 1256 fu integrata nellOrdine di SantAgostino con la bolla Licet Ecclesiae catholicae di papa Alessandro IV.

                                               

Intelligo ut credam

Lespressione latina intelligo ut credam significa letteralmente "capisco per credere". È stata introdotta da SantAgostino insieme alla speculare Credo, ut intelligam per risolvere il problema della non-conoscibilità del Dio trascendente dei crist ...

                                               

Linguistica agostiniana

La vastità delle riflessioni filosofiche di SantAgostino abbraccia anche il campo della linguistica, toccato a più riprese e in diversi suoi lavori, come il De Magistro o il De doctrina christiana. Una trattazione specifica di alcuni aspetti del ...

                                               

Ordine di SantAgostino

L Ordine di SantAgostino, già detto degli eremitani di SantAgostino è un istituto religioso maschile di diritto pontificio: i frati di questo ordine mendicante, detti agostiniani, pospongono storicamente al loro nome la sigla O.S.A. Anche se la t ...

                                               

Paolo Orosio

Paolo Orosio è stato un presbitero, storico e apologeta romano. Discepolo e collaboratore di Agostino dIppona, su invito di questi redasse gli Historiarum adversos paganos libri VII che dovevano servire da complemento storiografico La città di Di ...

                                               

Regola di santAgostino

La Regola di santAgostino è un complesso di scritti che la tradizione ha attribuito a santAgostino e che è stato riferimento della vita monastica per numerose comunità di consacrati dal V secolo fino ad oggi.

                                               

Agricoltura biodinamica

L agricoltura biodinamica è un insieme di pratiche pseudoscientifiche basate sulla visione spirituale antroposofica del mondo elaborata dal teosofo ed esoterista Rudolf Steiner attuate durante la produzione agricola, in particolare di prodotti al ...

                                               

Angra Mainyu

Angra Mainyu o Ahreman e Arimane o Ahriman è, nello zoroastrismo, il nome dello spirito malvagio guida di una schiera di "demòni" indicati come daēva. È una entità spirituale malvagia e distruttrice, lavversario di Spenta Mainyu "Santo Spirito"; ...

                                               

Daēva

Daeva è un termine Avestico per una particolare categoria di entità sovrannaturali dalle caratteristiche maligne. Secondo la religione Zoroastriana era una schiera di demoni al servizio dellentità del male Angra Mainyu.

                                               

Esercizi di Rudolf Steiner per lo sviluppo spirituale

Gli esercizi di Rudolf Steiner per lo sviluppo spirituale sono un elemento essenziale del cammino di conoscenza antroposofico. Sono stati ideati da Steiner allo scopo di coltivare nuove facoltà cognitive che egli riteneva appropriate allo svilupp ...

                                               

Lemuria

Lemuria è un ipotetico continente scomparso, collocato nellOceano Indiano o in quello Pacifico. La teoria dellesistenza di Lemuria, formulata nel contesto della biogeografia del XIX secolo, è divenuta obsoleta in seguito alla scoperta e alla comp ...

                                               

Medicina antroposofica

La medicina antroposofica è un tipo di medicina alternativa che nacque e si diffuse in Svizzera e in Germania e, successivamente, nel resto dEuropa e del mondo, subito dopo la fine della prima guerra mondiale. Venne formulata e sviluppata inizial ...

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →