Топ-100

ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 357



                                               

Materiale invertibile

In fotografia e in cinematografia sono detti invertibili i materiali in grado di produrre direttamente unimmagine positiva in seguito a un trattamento dinversione.

                                               

Nitrato dargento

Il nitrato dargento è il sale di argento dellacido nitrico. A temperatura ambiente si presenta come una polvere cristallina incolore molto solubile in acqua, cui impartisce una reazione blandamente acida: il pH di una soluzione di 100 g in un lit ...

                                               

Pellicola fotografica

La pellicola fotografica è il supporto, di natura chimica, utilizzato, da più di 100 anni, nelle fotocamere analogiche, per imprimere immagini. Nonostante un breve periodo di disuso, con lutilizzo sempre più ampio della fotografia digitale, il su ...

                                               

Pellicola per negativi

La pellicola per negativi è un tipo particolare di pellicola fotografica che memorizza le informazioni sullimmagine latente con i valori tonali invertiti rispetto al soggetto inquadrato. A seguito dello sviluppo fotografico, limmagine positiva è ...

                                               

Provinatore

Il provinatore o torchietto è un dispositivo fotografico utilizzato in camera oscura e destinato alla stampa su carta fotografica da pellicola negativa, generalmente in bianco e nero.

                                               

Resorcinolo

Resorcinolo o m-idrochinone è il nome comune, raccomandato dalla IUPAC, per lisomero 1.3 del benzendiolo, un composto chimico appartenente ai fenoli. È conosciuto anche con altri nomi, come resorcina, m-diidrossibenzene e metadifenolo. A temperat ...

                                               

Rivelatore ecologico

Il rivelatore ecologico è un bagno di sviluppo per carta o pellicola privo di metolo e idrochinone, composti chimici potenzialmente tossici. Gli agenti di sviluppo sono generalmente costituiti da vitamina C e fenidone. In commercio, sono reperibi ...

                                               

Secure Digital

Secure Digital è un formato di schede di memoria per memorizzare in formato digitale grandi quantità di informazioni allinterno di memorie flash. Molti PC portatili a partire dagli anni 2000 includono lettori integrati che consentono la connessio ...

                                               

Stampa a contatto

Una stampa a contatto è una fotografia che viene creata direttamente dal negativo. Pertanto, la stampa a contatto ha le stesse dimensioni di quelle del negativo. Le stampe a contatto sono state le prime foto stampate. Il negativo, inizialmente su ...

                                               

Tank (fotografia)

La tank per sviluppo fotografico è un contenitore a tenuta di luce, usato nel trattamento chimico delle pellicole fotografiche in striscia nelle altezze dei formati più diffusi: 135/126 - 127 - 120/220. Fatta eccezione per pochi modelli cosiddett ...

                                               

Tiosolfato dammonio

Il tiosolfato dammonio è un sale inorganico dammonio dellacido tiosolforico. A temperatura ambiente si presenta come un solido cristallino bianco, avente odore di ammoniaca. Esso si scioglie rapidamente e completamente in acqua, mentre è poco sol ...

                                               

Tiosolfato di sodio

Il tiosolfato di sodio pentaidrato è il sale di sodio dellacido tiosolforico. A temperatura ambiente si presenta come un solido incolore inodore. Dopo che si è fuso e che lo si è lasciato raffreddare rimane liquido a meno che non si immerga in es ...

                                               

Borazone

Il borazone è un cristallo sintetico, allotropo del nitruro di boro; è un materiale superduro, con una durezza pari a 9.5-10 sulla scala di Mohs. Il borazone è lunico materiale in grado di incidere il diamante ; il diamante può incidere il borazo ...

                                               

Finta pelle

La finta pelle o similpelle e a volte vinilpelle è una pelle sintetica e può essere un tessuto impregnato/spalmato con resine poliuretaniche o completamente sintetico, che può avere un aspetto simile alla pelle naturale o al cuoio, un aspetto tec ...

                                               

Nomex

Nomex è un marchio registrato che indica una sostanza a base di meta-aramide resistente alle fiamme sviluppata nei primi anni sessanta dalla DuPont e commercializzata a partire dal 1967. Chimicamente può esser considerato un nylon aromatico, la v ...

                                               

Plexicushion

Il Plexicushion è una superficie dura per campi da tennis a base acrilica ed uno dei tipi di superficie usato dal Association of Tennis Professionals e dal Womens Tennis Association. È prodotta e distribuita dallazienda Plexipave, situata in Mass ...

                                               

Policlorobifenili

I policlorobifenili, noti spesso con la sigla PCB, sono una classe di composti organici la cui struttura è assimilabile a quella del bifenile i cui atomi di idrogeno sono sostituiti da uno fino a dieci atomi di cloro. La formula bruta generica de ...

                                               

Materiali superduri

I materiali superduri sono quelli caratterizzati da una durezza molto elevata superiore a quella del nitruro di boro cubico policristallino, cioè con durezza Vickers H V > 40 GPa. Trovano largo impiego in svariate applicazioni, dagli utensili ...

                                               

Carburo di boro

Il carburo di boro è una molecola che in condizioni normali costituisce aggregati di materiale ceramico estremamente duro, e per questo viene usato nella corazza di alcuni tipi di carrarmato, nel giubbotto antiproiettile, ed in numerose applicazi ...

                                               

Carburo di tungsteno

Il carburo di tungsteno è il carburo inorganico con formula WC. In condizioni normali questo composto si presenta come una polvere inodore grigio-nera, usata industrialmente per sinterizzare carburi cementati. Questi materiali sono tra le più dur ...

                                               

Carburo di vanadio

Il carburo di vanadio è un materiale refrattario estremamente duro. Ha laspetto di polvere inodore dal colore grigio metallico. Presenta struttura cristallina cubica. Viene utilizzato come additivo dellacciaio negli strumenti di taglio.

                                               

Diamante

Il diamante è una delle tante forme allotropiche in cui può presentarsi il carbonio; in particolare il diamante è costituito da un reticolo cristallino di atomi di carbonio disposti secondo una struttura tetraedrica.

                                               

Diamante aggregato nanorod

Il diamante aggregato nanorod o iperdiamante, in sigla ADNRs, è un materiale superduro, che si è dimostrato il materiale conosciuto più duro e meno comprimibile, avente modulo di comprimibilità di 491 gigapascal, mentre un diamante tradizionale h ...

                                               

Fullerite

La fullerite è un minerale che prende il nome da Richard Buckminster Fuller, larchitetto statunitense che inventò la cupola geodetica che ha forma simile alle molecole dei fullereni. La fullerite ultradura C 60 ha una durezza molto elevata, super ...

                                               

Trasparenza e traslucenza

La trasparenza è la proprietà fisica che permette alla luce di passare attraverso un materiale, mentre la traslucenza permette alla luce di passarvi attraverso in modo diffuso. La proprietà opposta è lopacità. I materiali trasparenti sono limpidi ...

                                               

Aerogel

L aerogel è una miscela simile al gel costituita da una sostanza allo stato solido e un gas, per cui rispetto al gel il componente liquido è sostituito con gas. Il risultato è una schiuma solida dalle molte proprietà particolari, la più important ...

                                               

Polimetilmetacrilato

Il polimetilmetacrilato è una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile, estere metilico dellacido metacrilico. Nel linguaggio comune il termine metacrilato si riferisce generalmente a questi polimeri. È noto anche con i nomi ...

                                               

Trivex

Trivex è il nome commerciale di un materiale utilizzato per la fabbricazione di lenti per occhiali. Dal punto di vista chimico, il Trivex è un prepolimero a base di uretano. Diversi produttori offrono lenti in Trivex con differenti nomi commercia ...

                                               

Movimentazione dei materiali

Per movimentazione dei materiali si intende il trasporto, lo stoccaggio, il controllo e la protezione del materiale attraverso il processo di produzione, distribuzione e esposizione dei prodotti industriali. La disciplina pone le sue attenzioni v ...

                                               

Vite di Archimede

La vite idraulica di Archimede, detta anche còclea, è un dispositivo elementare usato per sollevare un liquido o un materiale granulare o per sfruttare lenergia cinetica associata alla discesa del fluido lungo tale dispositivo. Sebbene si tratti ...

                                               

Nanomateriali

Quello dei nanomateriali è un campo che applica un approccio basato sulla scienza dei materiali alla nanotecnologia. Studia materiali con caratteristiche morfologiche sulla nanoscala, e specialmente quelli che hanno speciali proprietà derivanti d ...

                                               

Applicazione dei nanomateriali nel settore automobilistico

L applicazione dei nanomateriali nel settore automobilistico è finalizzata all’aumento delle prestazioni, alla diminuzione delle masse e dei costi, alla sicurezza e all’efficienza energetica. Per perseguire con successo questi obiettivi sono quin ...

                                               

Carbyne

Carbyne, in chimica organica è spesso un termine generale per ogni composto che ha una struttura molecolare che include un atomo di carbonio elettricamente neutro con 3 elettroni di valenza liberi, connesso ad altri atomi a singolo legame. Un car ...

                                               

Cluster (fisica)

In fisica, il termine cluster denota piccole particelle multiatomiche, ovvero formate da un aggregato di più atomi. Come regola generale, ogni particella compresa tra i 3 e i 3x10 7 atomi è considerata cluster. Anche le particelle formate da due ...

                                               

Depressione del punto di fusione

Questo articolo si occupa della depressione del punto di fusione/congelamento dovuto alla dimensione molto piccola della particella. Per la depressione causata dalla mescolanza di un altro tipo di composto, vedi depressione del punto di raffredda ...

                                               

Film di Langmuir-Blodgett

Il film di Langmuir-Blodgett è un particolare film ottenuto depositando uno o più monostrati di molecole organiche anfifiliche dalla superficie di un liquido su un substrato solido, tramite immersione del solido o per emersione dal liquido stesso ...

                                               

Germanene

Il germanene è un materiale costituito da un singolo strato di atomi di germanio. Il materiale è creato con un processo simile a quello utilizzato per il silicene e il grafene, in cui in condizioni di vuoto spinto e alte temperature si deposita u ...

                                               

Metodo del filo esplodente

Il metodo del filo esplodente è un processo ad alta densità di energia in cui una corrente elettrica ad intensità crescente è applicata a un sottile filo conduttore. In seguito a tale applicazione, il filo vaporizza e larco elettrico che si gener ...

                                               

Nanobi

I nanobi sono sottili strutture filamentose scoperte per la prima volta nel 1996 da Philipa Uwins, dellUniversity of Queensland, in alcune rocce e sedimenti in Australia. Alcuni ipotizzano che si tratti della più piccola forma di vita, dieci volt ...

                                               

Nanodiamanti

Sono disponibili parecchi prodotti commerciali per le seguenti applicazioni: Additivi per elettrolisi galvanica e.g. DiamoSilb. Additivi ed oli per macchine e.g. ADDO; Lubrificanti per metalliDrawing of W-, Mo-, V-, Rh-wires; Additivi per plastic ...

                                               

Nanohole

I nanohole sono una classe di materiali nanostrutturati caratterizzati dalla presenza di buchi nanometrici disposti secondo un pattern regolare su una superficie, solitamente costituita da un sottile film metallico. I nanohole non vanno confusi c ...

                                               

Nanoparticella

Con il termine nanoparticella si identificano normalmente delle particelle formate da aggregati atomici o molecolari con un diametro compreso indicativamente fra 1 e 100 nm. Per dare unidea dellordine di grandezza, le celle elementari dei cristal ...

                                               

Nanoparticella di ferro

Le nanoparticelle di ferro sono particelle di ferro metallico con dimensioni inferiori al micrometro. Sono molto reattive a causa della loro ampia area superficiale. In presenza di ossigeno e acqua, si ossidano per formare ioni ferro liberi. Sono ...

                                               

Nanopolvere

Le nanopolveri sono una sottocategoria di particolato ultrafine di dimensioni medie nel campo dei nanometri. Secondo lo SCENIHR Scientific Committee on Emerging and Newly Identified Health Risks, comitato scientifico UE che si occupa dei nuovi/fu ...

                                               

Nanoribbon di grafene

Il nanoribbon di grafene o in sigla anglosassone GNR, è un nastro di grafene con uno spessore inferiore ai 50 nm. I nastri di grafene sono stati introdotti nel modello teorico da Mitsutaka Fujita e dai suoi coautori per esaminare leffetto della g ...

                                               

Nanostruttura

Con il termine nanostruttura o nanoaggregato si indica un sistema costituito da un numero di atomi o molecole che va da qualche unità a qualche migliaia le cui dimensioni sono dellordine del nanometro. Lo studio delle nanostrutture appartiene a u ...

                                               

PLGA NPs

Le PLGA NPs sono le nanoparticelle a base di Poly. Sono una delle più rilevanti classi di nanoparticelle utilizzate nel campo della medicina, farmaceutica, biotecnologie e diagnostica per via delle loro proprietà peculiari: Sono funzionalizzabili ...

                                               

Stanene

Lo stanene è un materiale 2D e un isolante topologico 2D. È composto da atomi di stagno disposti in un unico strato esagonale, in modo simile al grafene. Il suo nome combina stannum con il suffisso -ene usato dal grafene. In teoria, lo stanene è ...

                                               

Utilizzi medici dellargento

Gli utilizzi medici dellargento includono la sua incorporazione in garze per ferite, creme, e come rivestimento germicida in dispositivi medici. Nella pratica medica si è avuto utilizzo di bende contenenti sulfadiazina-argentica oppure nanopartic ...

                                               

Caratteristiche dei materiali

Le caratteristiche dei materiali sono quelle che si riferiscono allintima struttura degli stessi come anche alla loro capacità di resistenza alle sollecitazioni esterne, o al comportamento nelle varie fasi della loro lavorazione. Le caratteristic ...

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →