Топ-100

ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 540




                                               

1059

Abolizione del privilegio ottoniano Ruggero I dAltavilla ottiene dal fratello Roberto il Guiscardo il "castrum" bizantino di Mileto Il Principato di Capua passa dai longobardi ai normanni 25 agosto - Seduta conclusiva del Concilio di Melfi I 23 a ...

                                               

1005

Il sesto Imam fatimide, al-Hākim bi-amri llāh, fonda la Dār al-Hikma Casa della Sapienza, detta anche Dār al-ʿIlm - dotata alla sua acme di circa 600.000 manoscritti scientifici e letterari - nella sua capitale del Cairo. Una flotta pisana occupa ...

                                               

1011

Fondazione della Badia di Cava da parte di SantAlferio. Il catapano Basilio Argiro il Mesardonite riconquista la città di Bari che due anni prima si era ribellata con Melo allimpero bizantino. Fondazione dellAbbazia di San Domenico. LImperatore S ...

                                               

1019

A seguito della vittoria di Canne linfluenza e il prestigio bizantino aumentano sensibilmente, soprattutto nel sud dItalia. Anche le città di Capua e Salerno fanno atto di sottomissione allalta signoria greca.

                                               

Palazzo Aliprandini Laifenthurn

Palazzo Aliprandini Laifenthurn, noto anche come Toresela o Castello della Rosa, è un edificio medievale situato nellabitato di Livo in provincia di Trento.

                                               

Ibn al-Thumna

Nativo probabilmente di Siracusa, fu esponente della nobiltà araba cittadina, ne assunse la signoria. Divenuto il più potente emiro di Sicilia, verso il 1050 durante la guerra civile tra i vari emiri dellisola, sconfisse e uccise in battaglia Ibn ...

                                               

Cimetta

Cimetta è una frazione del comune di Codogné in provincia di Treviso. Essa occupa una porzione del territorio occidentale del comune, a sud di Cimavilla, ad ovest della Strada Provinciale 15 Cadore-Mare.

                                               

Ilisso (azienda)

Viene fondata a Nuoro nel 1985 da Vanna Fois e Sebastiano Congiu per testimoniare e valorizzare la storia e la cultura della Sardegna. La prima collana ad essere pubblicate è "Grandi Monografie" che racconta, anche con immagini allora inedite, ar ...

                                               

Geoffroy du Breuil

Geoffroy du Breuil di Vigeois è stato un cronista del XII secolo, formatosi allabazia benedettina di San Marziale di Limoges, dove era situata unantica biblioteca di grande dimensioni.

                                               

Castello di San Giorgio Canavese

Il già esistente castello di San Giorgio Canavese presidiava con scopi difensivi già nel X secolo il castrum locale. Solo nel XII secolo fu ricostruito sotto forma di insieme di edifici dai conti di Biandrate. Il castello è composto da due distin ...

                                               

Piazza del Plebiscito (Ancona)

Piazza del Plebiscito, conosciuta più comunemente come piazza del Papa, è una delle quattro piazze principali di Ancona (le altre sono piazza della Repubblica, o del Teatro, piazza Roma e piazza Cavour. Di esse è la più antica: fu aperta nel XV s ...

                                               

Bastogne

Bastogne, in olandese Bastenaken, è un comune belga di 14 386 abitanti, situato nella provincia vallona del Lussemburgo. Bastogne si trova nelle Ardenne ed ebbe un ruolo cruciale durante la seconda guerra mondiale soprattutto nel corso dellOffens ...

                                               

Santuario della Madonna della Libera

Il santuario della Madonna della Libera è una chiesa di Castellammare di Stabia, ubicata nella frazione della Madonna della Libera, in una zona chiamata Camarelle, sul monte San Cataldo: appartiene alla parrocchia della chiesa di San Matteo.

                                               

Agnello Partecipazio

Agnello Partecipazio è stato un politico italiano, doge del Ducato di Venezia dall810-811 alla morte.

                                               

Collegiove

A ridosso del paese il Monte Cervia ed il Monte Navegna, da cui prende il nome la splendida riserva naturale che, oltre Collegiove, comprende anche i comuni di Marcetelli, Varco, Paganico, Ascrea, Nespolo, Collalto, Castel di Tora e Roccasinibald ...

                                               

Codex Telleriano-Remensis

Il Codice Telleriano-Remensis, o Codex Telleriano-Remensis, è uno dei migliori esempi sopravvissuti di manoscritti in disegni aztechi, è stato scritto nel Messico del XVI secolo e stampato su carta europea. Il suo nome latinizzato deriva da Charl ...

                                               

Gwynllyw Farfog

Gwynllyw Farfog, o Gundleius il Barbato - in gaelico anche Winleus o Wooloo, è stato un sovrano gallese, vissuto tra la fine del V e gli inizi del VI secolo. È venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

                                               

Legio XIII Gemina

Legio XIII, conosciuta come Legio XIII Gemina dopo il 31 a.C., è una delle legioni romane storicamente più degne di nota, e fu una delle legioni che furono condotte da Giulio Cesare nelle sue campagne in Gallia e anche nelle successive guerre civ ...

                                               

Villa Biscossi

Villa Biscossi è un comune italiano di 77 abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nella Lomellina meridionale, nella pianura alla destra dellAgogna. Con i suoi 77 abitanti, Villa Biscossi è il comune meno abitato della Provincia ...

                                               

Liber Notitiae Sanctorum Mediolani

Il Liber Notitiae Sanctorum Mediolani è un manoscritto conservato presso la Biblioteca capitolare di Milano con elenchi relativi alle chiese dellarcidiocesi di Milano.

                                               

Saga di Erik il Rosso

La Saga di Erik il Rosso è una saga nordica sullesplorazione vichinga del Nord America. Nella saga sono narrati gli eventi che portarono allesilio di Erik il Rosso in Groenlandia, così come la scoperta del Vinland un luogo in cui il grano e luva ...

                                               

Jacques de Cysoing

Jacques de Cysoing è stato un troviero franco-fiammingo del tardo XIII secolo. Ha scritto nove canzoni che sopravvivono tutte con le loro melodie. Probabilmente nato in una nobile famiglia fiamminga a Cysoing, "messire" Jacques probabilmente viss ...

                                               

Blanes

Blanes è un comune spagnolo di 38.790 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna, in provincia di Girona.

                                               

Vagliagli

Vagliagli è una frazione del comune italiano di Castelnuovo Berardenga, nella provincia di Siena, in Toscana. Antico borgo del XIII secolo, è situato a 511 metri di altitudine, lungo la strada provinciale che conduce a Radda in Chianti.

                                               

Villa Rucellai

Ledificio, originario del XV secolo, fu da sempre di proprietà della nobile famiglia fiorentina dei Rucellai, che fu sempre particolarmente legata alla storia campigiana. La costruzione quattrocentesca, che a sua volta era stata edificata su un v ...

                                               

Palazzo della Ragione (Mantova)

Venne edificato intorno al 1250 sui resti di un edificio posto a fianco della Rotonda di San Lorenzo, che la famiglia Canossa aveva adibito ad ospizio dei pellegrini in visita a Mantova alle reliquie del Preziosissimo Sangue di Cristo. Venne succ ...

                                               

972

14 aprile - Ottone II di Sassonia sposa la principessa bizantina Teofano 22 giugno - Al Cairo i Fatimidi inaugurano lMoschea-Università di al-Azhar. finisce il pontificato di Papa Giovanni XIII Inizia il pontificato di Papa Benedetto VI

                                               

Giuramento di Castronovo

Il 10 luglio 1391, i quattro vicari del Regno di Sicilia, Andrea Chiaramonte, Antonio Ventimiglia, Guglielmo Peralta e Manfredi Alagona, si riunirono nella chiesa di San Pietro a Castronovo, nel Vallo di Mazara. In questa riunione, i quattro magn ...

                                               

14

Augusto invia Caligola a raggiungere il padre in Gallia o in Germania Germanico viene nominato comandante di tutte le forze militari in Germania, e parte per una spedizione oltre il Reno che durerà fino al 16 d.C. Le legioni romane di stanza sul ...

                                               

Ostiglia

Ostiglia fa parte della provincia di Mantova ed è posta a sud-est rispetto al capoluogo. Si trova in unarea paludosa nel mezzo della Pianura Padana, a 13 m s.l.m. e sulle rive del fiume Po. Il territorio comunale si trova non distante dalla Regio ...

                                               

Zanobi (vescovo)

San Zanobi è stato vescovo di Firenze ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica: è il patrono principale dellarcidiocesi fiorentina, assieme a santAntonino. Ritenuto tradizionalmente fiorentino, lunica fonte storica sicura che lo riguarda è ...

                                               

Buco nero privo di singolarità

Un Buco nero privo di singolarità è un modello matematico di buco nero che evita alcuni paradossi teorici del modello standard di buco nero, quali la perdita di informazione e la natura inosservabile dellorizzonte degli eventi.

                                               

Sacco di Roma (387 a.C)

Il sacco di Roma del 18 luglio del 387 a.C. da parte dei Galli Senoni guidati da Brenno e partiti dalla loro capitale Senigallia, è uno degli episodi più traumatici della storia di Roma, tanto da essere riportata negli annali con il nome di Clade ...

                                               

Visso

Attraversato dallo spartiacque Tirreno-Adriatico, il territorio comunale ricade per buona parte nel bacino idrografico del fiume Nera, laffluente del Tevere che nasce sui Monti Sibillini e attraverso le Gole della Valnerina prosegue il suo percor ...

                                               

Lavagno

Lavagno è un comune italiano sparso distante 16 chilometri da Verona. È ad est del capoluogo provinciale, allimbocco della valle di Mezzane. È attraversato dal progno di Mezzane. I confini comunali sono delimitati a nord da Mezzane di Sotto, ad o ...

                                               

Burgaria

Burgaria, Burgària o Burgarìa e anche Bulgaria fu un antico contado dellalto Medioevo, corrispondente allattuale territorio occidentale e nord-occidentale della provincia di Milano. Era uno dei contadi in cui si suddivideva la Marca di Lombardia ...

                                               

Castelnuovo del Garda

Castelnuovo dista 18 chilometri da Verona. Rispetto al capoluogo è in posizione ovest. Confina a nord con Lazise, a nord-est con Bussolengo, a est con Sona, a sud con Valeggio sul Mincio, a sud-ovest con Peschiera del Garda, a ovest con Sirmione ...

                                               

Palazzo Falier (San Marco)

Palazzo Falier o Palazzo Falier Canossa è un edificio veneziano affacciato sul Canal Grande tra Ca del Duca e Palazzo Giustinian Lolin, collocato nel sestiere di San Marco.

                                               

Vo

Vo, anche chiamato Vo Euganeo o Vò, è un comune italiano di 3 297 abitanti della provincia di Padova in Veneto, posto sul versante ovest dei Colli Euganei. Il comune di Vo detiene il record del nome di comune italiano più corto 2 lettere, insieme ...

                                               

Waššukanni

Waššukanni fu la capitale del regno di Mitanni, fiorito intorno al XV secolo a.C. Benché conosciuto da moltissimi testi, il sito non è stato ancora identificato: attualmente lipotesi maggiormente affermata la identifica presso Tell Fekheriye, in ...

                                               

Ponteranica

Ponteranica è un comune italiano di 6 835 abitanti della provincia di Bergamo, in Lombardia. Situato ai piedi del colle Maresana e bagnato dal torrente Morla, dista circa 4 chilometri dal capoluogo orobico.

                                               

Palazzo Bonaguro

Palazzo Bonaguro è un edificio storico del XV secolo situato vicino al Ponte vecchio nel quartiere di Angarano a Bassano del Grappa, nella provincia di Vicenza nel Veneto. È una delle quattro sedi dei musei civici di Bassano.

                                               

Legio XXII Primigenia

La Legio XXII Primigenia fu una legione romana costituita dallimperatore Caligola nel 39, ed era ancora presente a Moguntiacum allinizio del IV secolo. I simboli legionari erano il capricorno ed Ercole, questultimo non usato a partire dal terzo s ...

                                               

Settimana santa di Francavilla Fontana

I riti della settimana santa di Francavilla Fontana rappresentano uno degli eventi più importanti e rinomati che si svolgono nellintera area jonico-salentina durante il periodo pasquale. Hanno inizio il venerdì di Passione, antecedente alla domen ...

                                               

Ulrico di Augusta

Ulrico, o anche Ulderico e Uldarico, in latino Udalricus, in tedesco Ulrich, fu un monaco che divenne vescovo di Augusta; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

                                               

Carnunto

Carnunto, centro di origine celtica, fu in seguito unimportante fortezza legionaria dellImpero romano a partire dal 50 e sede della Flotta Pannonica, diventando anche sede, prima del governatore della Pannonia e poi della Pannonia superior ; attu ...

                                               

Armada Española

L Armada Española è la marina militare della Spagna, parte integrante delle Fuerzas Armadas de España, ed una delle più antiche al mondo, la sua costituzione risale alla fine del XV secolo o allinizio del XVI secolo.

                                               

Palazzo La Marmora

Palazzo La Marmora o Palazzo Ferrero La Marmora è un palazzo storico ed una sede museale del Piazzo di Biella. Situato in corso del Piazzo, ha una facciata lunga ottanta metri che risale al XVIII secolo. Il palazzo celebra i fasti di una delle pi ...

                                               

Fonte (Italia)

Fonte è un comune italiano di 5 898 abitanti della provincia di Treviso in Veneto. Si tratta di un comune sparso in quanto sede comunale è la frazione Onè di Fonte.

                                               

Preci

Borgo di origine medievale XIII secolo sviluppatosi allinterno di una fortezza. Il terremoto del 1328 lo distrusse quasi completamente. Ricostruito, venne elevato a Comune nel 1817. Durante gli ultimi secoli del Medioevo ed in età moderna fino al ...