Топ-100

ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 641




                                               

Corte regia

Una corte regia è il termine per nucleo familiare allargato di un monarca, o in alcuni periodi di un nobile importante, e di tutti coloro che regolarmente frequentavano il sovrano o la figura centrale.

                                               

Csáky

I Csaky o Csáky, Conti di Körösszegh e di Adorján, sono unantica famiglia magnatizia ungherese, le cui origini risalgono a István, tesoriere della regina Isabella dAngiò, intorno al XIII secolo.

                                               

Dama donore della regina di Francia

La dama donore della regina di Francia occupa il secondo rango dopo la surintendante de la Maison de la Reine della corte francese. Suppliva la surintendante in sua assenza.

                                               

Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane

Il Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti è unopera del genealogista Giovan Battista di Crollalanza, pubblicata a Pisa nel 1886 in tre volumi, di oltre 1400 pagine. Il dizionario dà un quadro del ...

                                               

Falsi titoli di nobiltà

La vendita di titoli britannici è proibita da una legge del 1925. In internet diversi siti offrono allacquirente la possibilità di aver scritto nei documenti di riconoscimento "lord" o "lady", ma il senso in cui è da intendersi questappellativo è ...

                                               

Fons honorum

Il termine latino fons honorum è unespressione che si riferisce al legittimo diritto che ha un capo di Stato, in virtù della sua posizione ufficiale, di insignire altre persone di titoli nobiliari o ordini cavallereschi o di merito.

                                               

Generosità (distinzione nobiliare)

La generosità è una speciale distinzione nobiliare data ad alcune famiglie dai re dAragona, specialmente dalla dinastia dei Trastámara. Non si trattava di una nuova concessione nobiliare ad un singolo investito, ma del riconoscimento della nobilt ...

                                               

Gentiluomo

La qualifica di gentiluomo o gentil uomo nella sua forma originale e nella sua definizione stretta denominava un uomo ben educato e di buona famiglia analogo al termine latino generosus.

                                               

Governante dei figli di Francia

In Francia, la governante dei figli di Francia, era lincaricato delleducazione dei figli e nipoti del monarca. Il detentore dellufficio era preso fra i più alti ranghi della nobiltà francese. La governante era supportata da varie sotto governanti.

                                               

Governanti tradizionali della Nigeria

Col termine di governanti tradizionali della Nigeria si intendono sovente i governanti degli stati indipendenti o comunità esistenti prima della formazione della moderna Nigeria, nella medesima area. Pur non avendo alcun potere politico, essi god ...

                                               

Jure matris

Jure matris è un termine latino che significa "per diritto di sua madre" o "per diritto di una madre". È comunemente utilizzato per riferirsi ad un titolo detenuto da un uomo la cui madre ne è investita per suo proprio diritto. In altre parole, e ...

                                               

Jure uxoris

Jure uxoris è un termine latino che significa "per diritto di sua moglie" o "per diritto di una moglie". È comunemente utilizzato per riferirsi ad un titolo detenuto da un uomo la cui moglie ne è investita per suo proprio diritto. In altre parole ...

                                               

Lantmarskalk

Lantmarskalk, o "nobile Maresciallo", è stato il titolo di uno degli speaker svedese Riksdag degli Stati, dal 1627 al 1866 e della Dieta del Granducato di Finlandia dal 1809 al 1906. Il Lantmarskalk è stato nominato dallo stato dei Nobili e funge ...

                                               

Livro de Linhagens do conde D. Pedro

Il Livro de Linhagens do conde D. Pedro, anche chiamato Terceiro Livro de Linhagens, è un libro di lignaggi scritto nel medioevo verso il 1344 per iniziativa di Pietro Alfonso, conte di Barcelos. Il libro è considerato il più importante dei nobil ...

                                               

Maestà cesarea

Sua maestà cesarea era un titolo usato sporadicamente come appellativo del sacro romano imperatore per poi diventare titolo abituale, riservato al sacro imperatore germanico. Il termine maestà cominciò a diffondersi nel medioevo come appellativo ...

                                               

Negus

Negus è un titolo nobiliare etiope corrispondente a quello di re. Questo termine della lingua amarica si ritrova già in alcune antiche iscrizioni di Axum, e, secondo la tradizione, fu conferito per la prima volta dal re Salomone al proprio figlio ...

                                               

Noblesse oblige

Il Dictionnaire de lAcadémie française lo definisce in questo modo: Chiunque dichiara di essere nobile deve comportarsi in modo nobile. Figurativamente Si deve agire in modo da conformarsi alla posizione e alla reputazione che ci si è guadagnati. ...

                                               

Nuovo circolo degli scacchi

Il Nuovo circolo degli scacchi è un club per gentiluomini che riunisce rappresentanti dellaristocrazia romana. Riunisce oggi gli esponenti di quelle che furono note come nobiltà nera e nobiltà bianca, costituite rispettivamente dai nobili restati ...

                                               

Processi di nobiltà

Un processo di nobiltà è larticolato e formalizzato procedimento volto ad accertare lo status dei candidati che desiderano essere ricevuti in un determinato ordine cavalleresco. È composto da un fascicolo che contiene tutta la documentazione nece ...

                                               

Pari e baronetti dellAustralia

I Pari e baronetti australiani sono la nobiltà ereditaria associata allAustralia sin dalla fondazione della colonia britannica. Molti pari prestarono servizio come governatori della colonia australiana. Le onorificenze vengono concesse agli austr ...

                                               

Pari e baronetti canadesi

Linsieme dei pari e baronetti canadesi costituisce il sistema nobiliare vigente in Canada, mutuato a sua volta da quello odierno del Regno Unito di cui lo Stato era una dipendenza.

                                               

Pari e baronetti indiani

Col crollo dellImpero moghul nel 1857 e la creazione successiva dellImpero indiano, gli inglesi continuarono comunque a mantenere ed a riconoscere molti dei titoli concessi da moghul e indù, introducendo un sistema di onorificenze, titoli e caval ...

                                               

Pipiltin

I Pipiltzin erano la classe sociale aristocratica dellImpero azteco precolombiano. I membri della nobiltà ereditaria occupavano le principali posizioni del governo, dellesercito e del clero. I Pipiltzin furono tra le cause del crollo dellImpero a ...

                                               

Principalía

La Principalía o classe nobile, fu la classe governante e spesso lalta classe sociale delle città delle Filippine spagnole, comprendente il gobernadorcillo, le cabezas de barangay che governavano i distretti in cui il paese era suddiviso. La dist ...

                                               

Privilegio del bianco

Il privilegio del bianco è una particolare prerogativa concessa alle regine cattoliche ed alle consorti dei re cattolici, le quali, durante le udienze con il papa, possono indossare un abito bianco in luogo del consueto abito nero prescritto dal ...

                                               

Priyayi

Priyayi era la classe della nobiltà di toga durante lera coloniale olandese in Indonesia, opposta alla nobiltà regia o bangsawan in indonesiano, detta anche ningrat in giavanese. Priyayi fu una parola coniata per i discendenti dei cosiddetti adip ...

                                               

Ramo cadetto

Lespressione ramo cadetto è utilizzata in genealogia per descrivere la parentela dei discendenti dei figli minori di un monarca o patriarca. Nelle dinastie regnanti e nelle famiglie nobili di gran parte dEuropa ed Asia, la maggior parte dei beni ...

                                               

Ratu

Ratu è il titolo utilizzato dai capi figiani. Un titolo equivalente, Adi, è usato per le donne del rango di capo. In lingua malese, il titolo di Ratu è un titolo onorifico riservato ai governanti re o regina della cultura javanese. A Giava, infat ...

                                               

Ritratto equestre

Un ritratto equestre è un dipinto o una scultura che mostri il soggetto in groppa ad un cavallo. I primi esempi di questo stile ritrattistico risalgono allantichità, in particolare tramite le statue equestri. Lesempio più famoso sopravvissuto di ...

                                               

Sahib-ul-Maali

Pur non essendovi un corrispondente italiano per la traduzione del termine, Sahib-ul-Maali viene generalmente tradotto come "Sua Eccellenza", che tradotto letteralmente dallarabo sarebbe "Sua Eccellenza il Subline Signore".

                                               

Sede ancestrale

Una sede ancestrale è la residenza principale di una famiglia appartenente allaristocrazia. La residenza, che può trovarsi nel luogo di origine della famiglia, denota il centro del potere politico, sociale ed economico della stessa. Alcune famigl ...

                                               

Sedili di Napoli

I Sedili erano delle istituzioni amministrative della città di Napoli i cui rappresentanti, detti Eletti, dal XIII al XIX secolo, si riunivano nel convento di San Lorenzo per cercare di raggiungere il bene comune della Città. A cinque di essi ave ...

                                               

Titoli aristocratici e di corte somali

Questo è un elenco di titoli aristocratici e di corte somali, utilizzati storicamente in Somalia dai vari sultanati, regni ed imperi della zona. Si includono anche titoli onorifici riservati ai notabili islamici ed ai capi tradizionali ed agli uf ...

                                               

Titoli nobiliari serbi

Sul finire del XIII secolo, durante il regno di Stefan Milutin in Serbia, iniziarono a svilupparsi i primi titoli nobiliari serbi, ovvero quei titoli concessi allaristocrazia locale.

                                               

Von (preposizione)

In alcuni periodi storici ed in alcune regioni tedesche, venne reso illegale per tutti i non appartenenti alla nobiltà anteporre il prefisso von prima del proprio cognome se non si faceva parte di una famiglia nobile. Tuttavia nel medioevo la par ...

                                               

Wuzurgan

Wuzurgan, che diventa persiano: بزرگان ‎, Bozorgān), erano la terza classe delle 4 o 5 classi dellaristocrazia sasanide. Dopo il crollo dellImpero sasanide, essi riapparvero sotto la dinastia Dabuyide.

                                               

Pirateria

La pirateria è lazione illegale dei pirati, che compiono violenza in ambito nautico. Tipicamente essi sono marinai che assaltano, saccheggiano o affondano navi in alto mare, nei porti, sui fiumi, negli estuari e nelle insenature, dopo aver abband ...

                                               

Bucaniere

Il termine bucaniere, utilizzato dal tardo XVII secolo nei Caraibi, deriva dal francese Boucanier e indicava cacciatori di frodo che affumicavano la carne su una graticola di legno. Questo metodo, chiamato barbicoa e dal quale deriva il barbecue, ...

                                               

Capitano Charles Johnson

Il Capitano Charles Johnson è lautore del libro Storia generale dei pirati, apparso per la prima volta nel 1724 in una libreria di Charles Rivington, a Londra. Lidentità di Johnson è avvolta nel mistero: sono state fatte differenti ipotesi, consi ...

                                               

Convenzione per la repressione degli atti illeciti contro la sicurezza della navigazione marittima

La Convenzione per la repressione degli atti illeciti contro la sicurezza della navigazione marittima, insieme allannesso "Protocollo per la repressione degli atti illeciti contro la sicurezza delle piattaforme fisse situate sulla piattaforma con ...

                                               

Corsari anconetani

I secoli XVII e XVIII rappresentano, sia per la Storia che per limmaginario collettivo, lepoca doro della pirateria, praticata da avventurieri e uomini di mare senza scrupoli dalle Antille ai mari della Cina, la cui epopea è stata riccamente cele ...

                                               

Corsari barbareschi

I corsari barbareschi erano marinai musulmani - nordafricani e ottomani, ma anche cristiani rinnegati - stabilmente attivi contro possedimenti, beni e imbarcazioni dellEuropa cristiana a partire dal XVI secolo fino agli inizi del XIX secolo in tu ...

                                               

Filibusta

La filibusta era unassociazione di corsari e pirati - poi anche bucanieri - venuti dalla Francia, Inghilterra e Paesi Bassi, che operava nel Golfo del Messico intorno al XVIII secolo, nota per i suoi attacchi alle coste e ai possedimenti spagnoli.

                                               

Forza armata irregolare

Una forza armata irregolare è una forza militare distinta dalle forze armate nazionali di uno Stato. Essendo non definita, cè molta incertezza sul contenuto della sua definizione; può ad esempio riferirsi ad un corpo militare generico, al tipo di ...

                                               

Haki

Haki, Hake o Hakon, fu un celebre re del mare di origine danese. Pirata e grande condottiero, riuscì a conquistare il trono di Uppsala, che però riuscì a mantenere solo per pochi anni. Figlio di Hámundr e fratello di Hagbard, le sue gesta sono me ...

                                               

Libertalia

Libertatia è una leggendaria colonia anarchica fondata da un gruppo di pirati sotto il comando del capitano Henry Avery, verso la fine del Seicento. Si diceva che fosse situata in una enclave nella regione settentrionale del Madagascar e che la s ...

                                               

Narenta

La Narenta è un fiume della Bosnia ed Erzegovina e della Croazia, ha una lunghezza complessiva di 225 km, 203 dei quali sono in Erzegovina mentre i 22 km finali attraversano la regione raguseo-narentana in Dalmazia.

                                               

Narentani

I Narentani furono una popolazione di origine slava, insediatasi nella Dalmazia meridionale nellalto medioevo. Sono anche noti come pirati narentani.

                                               

Nuclei militari di protezione

I Nuclei militari di protezione sono delle unità militari specializzate delle forze armate italiane, della consistenza di una compagnia, inquadrati nella Marina Militare, a partire dal 1º marzo 2013 nel 2º Reggimento "San Marco" della Brigata San ...

                                               

Pirateria nei Caraibi

La grande età della pirateria nei Caraibi ebbe inizio intorno al 1560 e si concluse solamente verso il 1720, non appena le nazioni dellEuropa Occidentale che possedevano colonie nelle Americhe cominciarono ad esercitare più controllo lungo le vie ...