Топ-100

ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 751




                                               

Effetto Rossiter-McLaughlin

In astronomia, l effetto Rossiter–McLaughlin è un fenomeno spettroscopico che si osserva ogni qual volta la componente secondaria di un sistema binario o un pianeta extrasolare transita sul disco della stella principale. Poiché questultima ruota ...

                                               

Effetto Stark-Lo Surdo

L effetto Stark consiste nella separazione delle linee spettrali di atomi e molecole a causa della presenza di un campo elettrico esterno. Tale separazione e/o spostamento viene detta separazione Stark-Lo Surdo o spostamento Stark-Lo Surdo. In ge ...

                                               

Effetto Struve-Sahade

L effetto Struve-Sahade è un fenomeno rilevabile nelle righe spettroscopiche dei sistemi binari a doppia linea. Una binaria spettroscopica è denominata a doppia linea quando le linee spettrali di entrambe le stelle sono distinguibili tramite lo s ...

                                               

Effetto Zeeman

L effetto Zeeman è un fenomeno che consiste nella separazione delle linee spettrali a causa di un campo magnetico esterno. Si osserva che ciascuna riga si scinde in più righe molto vicine, a causa dellinterazione del campo magnetico con i momenti ...

                                               

Efficienza quantica

L efficienza quantica è una misura della efficienza di conversione o utilizzazione della luce od altra energia, ed è in generale il rapporto tra loccorrenza di eventi distinti prodotti in un processo sensibilizzato sulle radiazioni elettromagneti ...

                                               

Emissione Auger

L emissione Auger, o anche effetto Auger, è un processo competitivo allemissione di raggi X a seguito del bombardamento di una sostanza con elettroni o fotoni di sufficiente energia. Scoperto da Lise Meitner nel 1923, fu il fisico francese Pierre ...

                                               

Enhanced Resolution Imager and Spectrograph

ERIS è uno spettrografo astronomico in corso di progettazione che verrà installato in corso del 2020 sul fuoco Cassegrain dellunità 4 del VLT, presso losservatorio del Paranal gestito dallESO. Lo strumento combina un visualizzatore ad infrarossi ...

                                               

Equazione di Karplus

L equazione di Karplus è unequazione utilizzata nella spettroscopia di risonanza magnetica nucleare per descrivere la correlazione tra le costanti di accoppiamento 3 J e gli angoli diedro di atomi di idrogeno vicinali. Prende il nome da Martin Ka ...

                                               

Equazione di Rydberg

L equazione di Rydberg rappresenta una generalizzazione della formula di Balmer che permette di trovare empiricamente le lunghezze donda delle righe spettrali dellidrogeno.

                                               

ESPRESSO

ESPRESSO, spettrografo Echelle per esopianeti rocciosi ed osservazioni stabili è uno spettrografo di tipo Echelle a dispersione incrociata e connesso mediante fibra ottica installato al Very Large Telescope dellEuropean Southern Observatory. È il ...

                                               

Filamento di Nernst

Il filamento di Nernst o lampadina di Nernst è una sorgente luminosa usata in spettroscopia infrarossa. Fu inventato nel 1898 da Walther Nernst. È costituito da un cilindro composto da ossidi di zirconio, ittrio e torio; alle estremità ci sono du ...

                                               

Firma spettrale

La firma spettrale è una caratteristica che ogni materiale ha, ed è specifica per ogni combinazione di riflessi e assorbimenti delle radiazioni elettromagnetiche a diverse lunghezze donda. Conoscendo la firma spettrale di un oggetto, è possibile ...

                                               

Fluorescenza X

La fluorescenza di raggi X è un fenomeno di fluorescenza nella regione dello spettro elettromagnetico dei raggi X. Una transizione elettronica provoca lemissione di raggi X con una specifica frequenza e, di conseguenza, energia uguale alla differ ...

                                               

Fotometria

La fotometria è una tecnica dellastronomia che riguarda la misurazione del flusso, o dellintensità, della radiazione elettromagnetica di un oggetto astronomico. La fotometria si indirizza alla misurazione di ampie bande di lunghezze donda; quando ...

                                               

Globar

Il globar o sorgente Globar è una sorgente luminosa usata in spettroscopia infrarossa. È costituito da un cilindro di carburo di silicio di 5 mm di diametro e 50 mm di lunghezza. La bacchetta viene attraversata da corrente elettrica ed emette rad ...

                                               

H-alfa

In fisica e in astronomia, H-alfa, scritta spesso come Hα, è una particolare riga di emissione dellidrogeno alla lunghezza donda di 6562.81 Å.

                                               

Impronta digitale (chimica)

In chimica, in particolar modo in spettroscopia e spettrometria di massa, si definisce impronta digitale uno spettro caratteristico di un determinato composto o miscela che possa servire a identificarlo in modo univoco. La ricerca dellimpronta di ...

                                               

Ionocromismo

Ionocromismo o ionoforismo, è il nome applicato al fenomeno di un cambiamento di colore associato allinterazione delloggetto con una specie chimica di natura ionica. in chimica sono ionocromiche, o ionofore, tutte le sostanze che, in qualsiasi st ...

                                               

ISIM

L ISIM, Integrated Science Instrument Module è uno dei tre elementi principali che compongono la struttura del JWST, il telescopio a raggi infrarossi orbitante il cui lancio è previsto per il 2018. Gli altri elementi del JWST sono il telescopio o ...

                                               

ISOLDE

ISOLDE è un laboratorio situato al CERN di Ginevra accanto al Proton Synchrotron Booster. Iniziò ad operare nel 1967 e venne ricostruito due volte nel 1974 e nel 1992 per alcuni ampliamenti. Al laboratorio ISOLDE vengono prodotti nuclei atomici r ...

                                               

Legge di Lambert-Beer

In ottica la legge di Lambert-Beer, conosciuta anche come legge di Beer-Lambert o Legge di Beer-Lambert-Bouguer, è una relazione empirica che correla la quantità di luce assorbita da un mezzo alla natura chimica, alla concentrazione e allo spesso ...

                                               

Legge di Moseley

La legge di Moseley, dal nome del fisico Henry Moseley che la enunciò nel 1913, è una relazione matematica empirica che esprime la dipendenza della frequenza dei raggi X emessi caratteristicamente da un elemento chimico in funzione del relativo n ...

                                               

LIBS

La LIBS, acronimo dellinglese laser induced breakdown spectroscopy o, talvolta, LIPS, acronimo dellinglese laser induced plasma spectroscopy è una tecnica che permette di effettuare analisi sia qualitative che quantitative, tramite lo studio dell ...

                                               

Linea proibita

In fisica, una linea proibita è una linea spettrale, emessa da un atomo dove avvengono transizioni di energia non permesse dalle regole di selezione della meccanica quantistica. In fisica ciò non significa che il processo viola le leggi di natura ...

                                               

Linea spettrale

Una linea spettrale è una linea scura o chiara in uno spettro altrimenti uniforme e continuo, è la conseguenza di un assorbimento o emissione di fotoni in una stretta gamma di frequenza.

                                               

Momento di dipolo elettrico di transizione

Il momento di dipolo elettrico di transizione è un vettore che esprime il momento di dipolo elettrico associato a una transizione tra due livelli energetici differenti. Formalmente, utilizzando la notazione bra-ket, viene così definito ⟨ ψ n | μ ...

                                               

Multi Unit Spectroscopic Explorer

MUSE è uno spettrografo a campo integrale installato sul fuoco Nasmyth B dellunità 4 del Very Large Telescope presso losservatorio del Paranal, gestito dall ESO. Lo strumento consente di suddividere il campo visivo in 24 segmenti o canali di imma ...

                                               

Nasmyth Adaptive Optics System

NaCo, contrazione di Nasmyth Adaptive Optics System e Near-Infrared Imager and Spectrograph, sono due strumenti per osservazioni astronomiche congiuntamente abbinati installati al VLT di ESO presso losservatorio del Paranal, in Cile: NAOS è stato ...

                                               

Nefelometria

La nefelometria è una metodica ottica di analisi che permette di ricavare la quantità di sostanza oggetto di analisi misurando la radiazione diffusa per effetto Tyndall. Viene applicata per fasi disperse estremamente fini, di diametro dellordine ...

                                               

Nujol

Il Nujol è un olio minerale, prodotto dalla Plough Inc., numero CAS 8042-47-5, e densità 0.838 g/mL a 25 °C, usato in spettroscopia infrarossa. È un olio di paraffina pesante, chimicamente inerte e con uno spettro infrarosso molto semplice, con l ...

                                               

Pale Red Dot

Pale Red Dot è una campagna astronomica osservativa finalizzata a cercare esopianeti potenzialmente abitabili intorno a stelle vicine al sistema solare. La campagna nasce nel 2013 come sforzo aggiuntivo alla ricerca di pianeti intorno a Proxima B ...

                                               

Picco di Soret

Si definisce picco di Soret un intenso picco nella regione blu dello spettro visibile, così denominato in onore del suo scopritore, Jacques-Louis Soret. Il termine è comunemente usato nella spettroscopia dassorbimento per indicare la lunghezza do ...

                                               

PIXE

La tecnica PIXE è una metodica analitica relativamente recente. È stata introdotta dallIstituto di tecnologia di Lund nel 1970. Nel 1970, infatti, Johansson et al., hanno dimostrato che il bombardamento di un campione con un fascio di protoni, di ...

                                               

Planetary Fourier Spectrometer

Il Planetary Fourier Spectrometer è uno spettrometro a infrarossi costruito dallIstituto Nazionale di Astrofisica, dallIstituto di Fisica dello spazio Interplanetario e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche. Lo strumento è attualmente utilizzato ...

                                               

Plasma a corrente continua

Il plasma a corrente continua o plasma a getto a corrente continua, comunemente indicato con la sigla DCP, è una tecnica di ionizzazione nella spettrometria di massa e un tipo di sorgente nella spettroscopia di emissione. Il plasma è infatti in g ...

                                               

Plasma accoppiato induttivamente

Il plasma accoppiato induttivamente, indicato con ICP dallinglese Inductively Coupled Plasma, è una sorgente di atomizzazione usata nella spettroscopia di emissione e nella ICP-MS.

                                               

Potere risolutivo

Il potere risolutivo è una grandezza che quantifica la "capacità" di uno spettroscopio di distinguere due linee spettrali con valori di energia molto vicini. Esso è definito come: R i s = 1 2 E a + E b | E a − E b | {\displaystyle Ris={\frac {1}{ ...

                                               

Principio di combinazione di Ritz

Il principio di combinazione di Ritz è una teoria proposta nel 1908 da Walther Ritz secondo la quale il numero donda di qualsiasi riga spettrale è dato dalla differenza tra due termini. Quando fu proposta era una regola empirica senza fondamenti ...

                                               

Principio di Franck-Condon

In spettroscopia e in chimica quantistica il principio di Franck-Condon è unimportante regola che permette di spiegare lintensità delle transizioni vibroniche in una molecola, ovvero i cambiamenti dei livelli energetici vibrazionali ed elettronic ...

                                               

Propagazione spettrale angolare

La propagazione spettrale angolare è una tecnica di modellizzazione della propagazione di unonda piana che prevede lespansione dellonda, schematizzata come campo scalare definito sui numeri complessi, in una somma infinita di onde piane. La sua o ...

                                               

Punto isosbestico

Un punto isosbestico, definito anche come punto isobestico, si ha quando una miscela costituita da due specie chimiche in equilibrio chimico fra loro ha, a una determinata lunghezza donda, per esempio dello spettro UV-Vis, assorbanza indipendente ...

                                               

Regola di Laporte

La regola di Laporte è una regola di selezione spettroscopica che vale solo per atomi e molecole centrosimmetriche. La regola prende il nome dal fisico Otto Laporte, e stabilisce che sono proibite le transizioni elettroniche che conservano la par ...

                                               

Regola di selezione

In chimica e fisica, le regole di selezione sono condizioni che gli stati iniziale e finale di un sistema devono soddisfare affinché tra di essi possa verificarsi una transizione energetica. Possono pertanto essere anche chiamate regole di transi ...

                                               

Regole di Fieser-Kuhn

Le regole di Fieser-Kuhn sono un set di regole impiegate nella spettroscopia UV-visibile durante lanalisi spettrali di composti contenenti più doppi legami, chiamati polieni. Furono sviluppate nel 1955 dal chimico statunitense Louis Fieser ed in ...

                                               

Regole di Woodward-Fieser

Le regole di Woodward, meglio note come Regole di Woodward-Fieser e talvolta come Regole di Woodward-Fieser-Scott, sono un set di regole ricavate empiricamente sulla base di osservazioni fatte su numerosi spettri ottenuti nella regione dellUV-Vis ...

                                               

Resa quantica

In meccanica quantistica si definisce resa quantica il rapporto tra il numero di fotoni emessi e il numero fotoni assorbiti: Φ = n u m e r o d i f o t o n i e m e s i n u m e r o d i f o t o n i a s o r b i t i {\displaystyle \Phi ={\frac {\rm {\ ...

                                               

Riflettanza totale attenuata

La riflettanza totale attenuata è una tecnica usata assieme alla spettroscopia infrarossa che permette di esaminare campioni solidi e liquidi senza complicate tecniche di preparazione.

                                               

Riga a 21 cm dellidrogeno neutro

La riga a 21 cm dellidrogeno neutro è una riga spettrale causata da una variazione energetica dellidrogeno neutro interstellare. Si manifesta ad una frequenza di 1420.405 MHz, equivalente ad una lunghezza donda di 21.10611405413 cm. Questa freque ...

                                               

Risonanza paramagnetica elettronica

La risonanza paramagnetica elettronica o risonanza di spin elettronico, nota come EPR o ESR, è una tecnica spettroscopica impiegata per individuare e analizzare specie chimiche contenenti uno o più elettroni spaiati. Queste specie includono: radi ...

                                               

Scattering di Rayleigh

La diffusione di Rayleigh è lo scattering elastico di unonda luminosa provocato da particelle piccole rispetto alla lunghezza donda dellonda stessa, che avviene quando la luce attraversa un mezzo torbido, soprattutto gas e liquidi ma anche solidi ...