Топ-100
Indietro

ⓘ Qemu è un software che implementa un particolare sistema di emulazione che permette di ottenere unarchitettura informatica nuova e disgiunta in unaltra che si o ..




QEMU
                                     

ⓘ QEMU

Qemu è un software che implementa un particolare sistema di emulazione che permette di ottenere unarchitettura informatica nuova e disgiunta in unaltra che si occuperà di ospitarla. È stato ideato da Fabrice Bellard, che ne coordina lo sviluppo.

                                     

1. Storia

Inizialmente, era un progetto che si prefiggeva di emulare solo il microprocessore x86 su un sistema GNU/Linux. Lintento iniziale era di eseguire Wine anche sulle macchine con architetture diverse dallx86 ad esempio i PowerPC, larchitettura dei Macintosh. Lo scopo fu raggiunto e si constatò che la tecnica della traduzione dinamica era più che valida; si iniziò, quindi, a cercare di creare un intero sistema di virtualizzazione per ottenere una macchina virtuale equiparabile ad un sistema x86 completo. Il risultato ottenuto fu più che positivo.

Al momento è in grado di emulare sistemi x86, AMD64, PowerPC, MIPS e ARM. Bellard ideò anche un modulo per i kernel Linux KQemu capace di aumentare notevolmente le prestazioni della macchina simulata; il codice è disponibile, ma i termini di distribuzione erano quelli di un programma closed source.

Dal 6 febbraio 2007, con la release 1.3.0pre11, anche questo modulo è rilasciato con licenza GPL.

                                     

2. Caratteristiche

Questo software è conosciuto grazie alla sua velocità di emulazione ottenuta grazie alla tecnica della traduzione dinamica. È simile a Bochs, VMware Workstation, Virtual PC ma più veloce nellemulazione delle architetture x86.

Qemu è formato da due parti: la prima si occupa dellemulazione vera e propria permettendo quindi di eseguire programmi compilati su architetture diverse; la seconda parte è l emulatore di sistema: utilizzando la prima parte, è capace di creare un nuovo sistema completamente separato da quello ospitante.

Tra le caratteristiche principali possiamo annoverare:

Emulazione PC IA-32 x86, AMD64, MIPS R4000, Sun SPARC sun4m e sun4u, schede di sviluppo ARM, schede SH4 SHIX e architetture PowerPC PReP - Power Macintosh

  • Usando il software libero kqemu lemulazione sarà più veloce, ma ancora non allo stesso livello di VMWare
  • Supporto USB, ma non per i dispositivi streaming come le videocamere
  • Gli strumenti della riga di comando permettono di controllare completamente lemulazione
  • Supporto SMP
  • Tecnologia copy-on-write: puoi assegnare un drive virtuale grande svariati gigabytes, limmagine sul disco sarà grande solamente lo spazio necessario
  • Supporto allemulazione via kernel KVM in Linux
  • Emulazione di scheda di rete virtuale
  • Possibilità di eseguire binari Linux per altre architetture
  • Gestione degli stati. Si può salvare lo stato del sistema ospite e scrivere i cambiamenti su un file a parte e successivamente ritornare a quello stato
  • Controllo remoto tramite il server VNC integrato

Tuttavia attualmente non è in grado di offrire:

  • Supporto per le videocamere USB e altri dispositivi di streaming
  • Nessun supporto per le applicazioni multimediali: viene emulata una scheda grafica Cirrus Logic
                                     

3. Esempi di utilizzo

Per creare un disco virtuale di 500MB in Qemu utilizzando qcow:

qemu-img create -f qcow c.img 500M

lopzione -f del comando serve a specificare il tipo di formato del disco virtuale. Sono supportati i tipi raw, qcow2, qcow, cow, vmdk e cloop.

Il comando sottostante si occuperà di far partire lemulazione di una macchina con 128MB di Ram utilizzando il disco c.img creato con il precedente comando e farà il boot dallimmagine del CD salvata nel file linux.iso. La macchina emulata avrà il supporto audio e lora sarà sincronizzata con quella del pc host.

qemu -hda c.img -cdrom linux.iso -boot d -m 128 -soundhw sb16 -localtime

Per utilizzare una macchina virtuale con 64Mb di Ram avente come CDRom quello del sistema ospitante, si dovrà digitare

qemu -hda c.img -cdrom /dev/cdrom -boot c -m 64 -full-screen

Quando la macchina virtuale è avviata, con la combinazione Control-Alt-2 si accederà alla console di controllo di Qemu per effettuare alcune operazioni semplici. Con la combinazione Control-Alt-1, invece, si ritornerà alla macchina emulata.



                                     
  • 2011 archiviato dall url originale il 25 aprile 2011 Wikibook QEMU KVM, su qemu - buch.de. URL consultato il 20 febbraio 2010 archiviato dall url
  • qcow QEMU Copy - on - Write è un tipo di immagine disco che può essere usato con l emulatore QEMU in alternativa a vvfat, vpc, bochs, dmg, cloop, vmdk
  • Sheepdog è uno storage distribuito nato per QEMU KVM. I dischi delle macchine virtuali sono distribuiti sui nodi. In base al livello di ridondanza scelto
  • Dynamips, che emula Cisco Ios VirtualBox, che emula sistemi operativi di server Qemu EN Sito ufficiale, su gns3.net. URL consultato il 7 ottobre 2013 archiviato
  • sul suo sito. VMware Workstation VMware Player VMware Server VirtualBox QEMU Parallels Desktop for Mac Norton Ghost VMDK at Filext.com VMDK sul sito
  • OS 2, MS - DOS e Linux contemporaneamente. E OS è basato sul kernel Linux, QEMU XFree86 e Wine. Lo scopo di E OS è quello di eseguire un qualsiasi programma
  • software di virtualizzazione. Il ricompilatore di VirtualBox si basa su QEMU Inoltre, VirtualBox disassembla e, in alcuni casi, aggiunge delle patch
  • Ethernet IP over TCP UDP Hamachi Reti di macchine virtuali Bochs coLinux QEMU Hercules S 390 emulator VirtualBox User - Mode Linux I driver TUN e TAP sono
  • Server VMware Fusion VMDK - Virtual Machine Disk Xen Bochs Hyper - V coLinux QEMU VirtualBox Microsoft Virtual Server Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia
  • è stata aggiunta ad una versione sperimentale dell emulatore di sistema QEMU nel 2014. Nel 2015, i ricercatori del Georgia Institute of Technology hanno
  • Piattaforma Microsoft NET VirtualBox VMware player Emulatore LLVM VMGL HHVM QEMU Hypervisor Kernel - based Virtual Machine Cloud database Mauro Cappelli, Macchina