Топ-100
Indietro

ⓘ Iconicità. L iconicità è la proprietà, che le diverse parti del linguaggio possiedono, di raffigurare, come unimmagine, i valori semantici, cioè i significati, ..




Iconicità
                                     

ⓘ Iconicità

L iconicità è la proprietà, che le diverse parti del linguaggio possiedono, di raffigurare, come unimmagine, i valori semantici, cioè i significati, che veicolano. In questo senso, liconicità si contrappone allarbitrarietà del segno linguistico. Tutti i livelli del linguaggio sono suscettibili di essere interpretati sotto il profilo della loro iconicità. Si può parlare perciò di iconicità fonologica, morfologica, sintattica e testuale.

                                     

1.1. Tipologie Iconicità fonologica

Liconicità fonologica concerne la capacità dei suoni linguistici di partecipare alla raffigurazione dei significati che esprimono. Per esempio ruvido e liscio si oppongono come una consonante vibrante che non lo interrompe. Liconicità fonologica prende anche il nome di fonosimbolismo e costituisce loggetto di studio della fonosemantica. La massima iconicità si ha nelle onomatopee.

                                     

1.2. Tipologie Iconicità morfologica

Liconicità morfologica concerne la capacità degli elementi morfologici di partecipare alla raffigurazione dei significati che esprimono. Per esempio, nella maggior parte delle lingue, il grado superlativo dellaggettivo è in genere più lungo del grado semplice grandissimo vs grande le forme del plurale sono in genere più lunghe delle forme del singolare uomini vs uomo ed abbiamo vs ho. Iconicità ancor più evidente si ha quando il plurale si forma mediante un raddoppiamento fenomeno questo diffuso in molte lingue del mondo, per esempio sumerico udu "pecora" vs. udu-udu "pecore".

                                     

1.3. Tipologie Iconicità sintattica

Liconicità sintattica concerne la capacità della struttura della frase di partecipare alla raffigurazione dei significati che esprime. Per esempio, nella celebre frase di Cesare Veni, vidi, vici lordine dei tre verbi raffigura la sequenza temporale dellazione. Naturalmente il linguaggio permette anche di emanciparsi da questordine p.es. "Vinsi dopo esser venuto e aver visto", ma non cè dubbio che lefficacia e la naturalezza dellespressione ne risentano.

                                     

1.4. Tipologie Iconicità testuale

Liconicità testuale concerne la capacità del testo e delle sue parti di partecipare alla raffigurazione dei significati che esprimono. Per esempio, nel presente testo, la divisione in quattro paragrafi raffigura il fatto che sono trattati quattro tipi di iconicità. Un libro di 100 pagine lascia prevedere un tipo di trattazione diversa da quella di un libro di 1000 pagine. Unopera di ventiquattro volumi in-4° non contiene, in genere, romanzi rosa o racconti per ragazzi.

                                     
  • grado di somiglianza tra espressione e contenuto sono detti iconici vedi Iconicità Un esempio di segno iconico sono gli ideofoni per esempio, la parola
  • particolare le tavole prodotte nell ambito della cultura bizantina e slava Iconicità fenomeno semantico - linguistico Iconografia metodo e un ramo della
  • in modo differente i significati lessicali Ferdinand de Saussure Strutturalismo linguistica Fonosimbolismo Onomatopea Referenza Iconicità Ideofono
  • ideogramma: è un segno non iconico, o comunque con un basso grado di iconicità e può pertanto non avere alcun richiamo alla realtà per esempio: il
  • altri file su montagne del Giappone Hyakumeizan, Lista delle 100 montagne selezionate del Giappone, scelte nel 1964 per la loro bellezza ed iconicità
  • presenta anche derivazione Se una lingua ha genere, allora ha anche numero Iconicità riguarda la scansione delle informazioni in una frase ipotetica e afferma
  • in basso, con le loro tipiche tonache bianche incappucciate. La severa iconicità e la meticolosa esibizione degli attributi iconografici il bastone di
  • 978 - 88 - 06 - 16942 - 8 Jana Kellersmann 2017 Hindi - Ideophone. Berlin: Verlag Paul Schmitt. Fonosimbolismo Onomatopea Referenza Iconicità Arbitrarietà Oralità Fumetto
  • storico - naturali è normalmente arbitrario, anche se talora vi sono elementi di iconicità per esempio nelle onomatopee e in altri casi di fonosimbolismo. Fu sant Agostino
  • forma - contenuto e la forma prende il sopravvento. Inoltre si ritorna ad un iconicità dell insieme, dove le immagini sono prive di volume ed il soggetto è
  • Paoletti una prima linea che negli ambienti rugbistici assunse la stessa iconicità del trittico difensivo calcistico Sarti - Burgnich - Facchetti dell Inter
  • realizzare una trascrizione fonetica precisa si affidarono alla cosiddetta iconicità ovvero alla possibilità che la scrittura potesse dare una rappresentazione