Топ-100
Indietro

ⓘ La congiura del conte Gian Luigi Fieschi è unopera storica scritta attorno alletà di venti anni dal memorialista francese Jean-François Paul de Gondi, cardinale ..




La congiura del conte Gian Luigi Fieschi
                                     

ⓘ La congiura del conte Gian Luigi Fieschi

La congiura del conte Gian Luigi Fieschi è unopera storica scritta attorno alletà di venti anni dal memorialista francese Jean-François Paul de Gondi, cardinale de Retz, pubblicata anonima una prima volta a Parigi nel 1665, e di nuovo postuma, con alcune variazioni.

Concerne un episodio storico realmente accaduto e passato alla storia come "La congiura di Gian Luigi Fieschi".

                                     

1. La vicenda storica

Gian Luigi Fieschi "il Giovane", conte di Lavagna, della nobile famiglia dei Fieschi, a capo del partito filofrancese, atteggiadosi a un vendicatore della libertà genovese mortificate da Andrea Doria, ordì una congiura tesa alla presa del potere.

Inizialmente le sorti dellinsurrezione sembravano favorevoli ai seguaci del Fieschi: la notte del 3 gennaio 1547 i congiurati erano riusciti a prendere possesso delle porte cittadine e della darsena, mentre Giannettino Doria, nipote ed erede designato di Andrea Doria, era rimasto ucciso. Improvvisamente, mentre cercava di impossessarsi di una galea dei Doria, nellattraversare una passerella, Gian Luigi scivolò in mare e annegò. I seguaci dei Fieschi si diedero alla fuga e la congiura fallì.

                                     

2. Lopera di de Retz

Le tragiche vicende di Gian Luigi Fieschi erano state soggetto di vari lavori storici e particolarmente della "La congiura del conte Gio. Luigi de Fieschi" di Agostino Mascardi, apparsa nel 1629. Ed è questa lopera che consultò il giovane de Retz. Il giovane Gian Luigi è un eroe plutarchiano avido di gloria.

Laudace e ambizioso conte genovese cerca perciò di avere rapporti con la corte di Francia, professando di voler instaurare un nuovo governo ligio alla politica della nazione amica. Appoggiato segretamente da Francesco di Francia e dal duca di Parma Pier Luigi Farnese, Gian Luigi Fieschi si procura delle galee e si attornia di ribaldi e di faziosi. Ordita linsurrezione, i congiurati si impadroniscono degli arsenali e di numerosi rioni di Genova, quando, nel salire su una galea, il giovane conte perde lequilibrio e cade in mare; la pesante armatura lo spinge sul fondo e loscurità della notte impedisce ai compagni di salvarlo. I cospiratori, senza il loro capo, sono presto vinti dalla reazione dei Doria, mentre i Fieschi saranno banditi da Genova.

Nonostante la giovane età lautore riesce a mettere in luce il carattere avventuroso del Fieschi e il suo audace piano. Interessante la recensione del cardinale Richelieu:

                                     

3. Edizioni

  • Jean-Francois-Paul de Gondi, La congiura del conte Gian Luigi Fieschi, Bologna: Banalità di base, 2000
  • La congiura del conte Giovanni Luigi de Fieschi contro la Republica di Genova nellanno 1547, In Colonia: appo Pietro del Martello, 1681 Probabilmente stampato a Ginevra
  • Jean-François Paul de Gondi, cardinale de Retz, La congiura del conte Gian Luigi Fieschi, Sellerio, Palermo, 1990
  • Jean-François Paul de Gondi, cardinale de Retz, "La conjuration du comte de Fiesque", in A. Feillet, J. Gourdault et R. Chantelauze eds, Oeuvres du cardinal de Retz, vol. IV.
  • La Conjuration du Comte Jean-Louis de Fiesque, Paris: Claude Barbin, 1665 Google libri
                                     
  • ed è stato ricostruito anche in un opera letteraria - La congiura del conte Gian Luigi Fieschi - scritta dal cardinale e memorialista francese Jean - François - Paul
  • Genova La congiura del conte Gian Luigi Fieschi opera del cardinale de Retz Congiura di Gianluigi Fieschi episodio storico noto anche come la congiura dei
  • Disambiguazione Se stai cercando altri significati, vedi Fieschi disambigua La famiglia Fieschi è stata una delle maggiori famiglie genovesi. Di antica
  • La tragedia prende spunto da un fatto storico accaduto a Genova nel 1547 e conosciuto da Schiller attraverso La congiura del conte Gian Luigi Fieschi
  • dell Oltregiogo. Savignone, nel disastro della famiglia Fieschi seguito alla congiura di Gian Luigi ai danni di Andrea Doria, si salva. Al contrario di Montoggio
  • dell editore. Che ispirò La congiura del conte Gian Luigi Fieschi del cardinale de Retz e la tragedia La congiura di Fiesco a Genova di Friedrich Schiller
  • Milano 1982 ristampa Greco Greco, 1993 Cardinale di Retz, La congiura del conte Gian Luigi Fieschi traduzione e saggio introduttivo, Sellerio, 1990 Franz
  • infeudò il castello e i vari feudi fliscani ai Doria dopo la tentata congiura di Gian Luigi Fieschi il castello verrà donato da Carlo V allo stesso Andrea
  • membri più importanti del partito imperiale in Italia. La congiura scattò il 3 gennaio 1547. Gli uomini di Gian Luigi Fieschi riuscirono a prendere possesso
  • Sanvitale ricevettero l investitura da parte di Gian Galeazzo Visconti per la contea di Fontanellato. La famiglia Sanvitale crebbe con tre rami principali