Топ-100
Indietro

ⓘ Testamento di Isacco. Il Testamento di Isacco è un apocrifo dellAntico Testamento pervenutoci in copto, arabo e geez a partire da un prototesto perduto, databil ..




                                     

ⓘ Testamento di Isacco

Il Testamento di Isacco è un apocrifo dellAntico Testamento pervenutoci in copto, arabo e geez a partire da un prototesto perduto, databile tra il II-V secolo d.C.

                                     

1. Storia

È il secondo dei cosiddetti "Testamenti dei Tre Patriarchi", tra i quali sono annoverati anche il Testamento di Abramo dal quale esso deriva e il Testamento di Giacobbe. Nonostante lautore di tali testi sia identificato, negli incipit dei tre "Testamenti", nella figura di Atanasio di Alessandria tale attribuzione è puramente fittizia, in considerazione del fatto che dei testi in questione non appaiono trascrizioni al di fuori delle chiese Copta ed Etiope Ortodossa. Il testo era conosciuto anche presso i Beta Israel; della versione in lingua geez in uso presso questo gruppo sopravvivono alcune copie risalenti al XVIII-XX secolo.

                                     

2. Contenuto

Il testo sebbene fortemente connotato in senso cristiano nellenfasi che pone sulla commemorazione delle morti di Abramo ed Isacco, eventi chiave nella chiesa copta, è di incerta origine. Alcuni studiosi supportano lipotesi dellorigine cristiana, piuttosto che giudaica diversamente dagli altri Testamenti dei Patriarchi, altri attribuiscono la composizione originaria ad elementi ebraici egizi.

Contiene dialoghi di natura morale di Isacco morente con larcangelo Michele, cui segue il resoconto del suo viaggio attraverso linferno ed infine in paradiso dove incontra Dio e Abramo. Al termine dellincontro Isacco viene trasportato nel suo letto, dove muore; la sua anima viene quindi portata su un sacro cocchio in paradiso. Lopera si caratterizza per lenfasi posta sullascetismo le opere buone.