Топ-100
Indietro

ⓘ Milan Associazione Calcio 1987-1988. Il nuovo allenatore è Arrigo Sacchi, che nella stagione precedente con il suo Parma aveva affrontato il Milan in Coppa Ital ..




Milan Associazione Calcio 1987-1988
                                     

ⓘ Milan Associazione Calcio 1987-1988

Il nuovo allenatore è Arrigo Sacchi, che nella stagione precedente con il suo Parma aveva affrontato il Milan in Coppa Italia per tre volte esprimendo un gioco capace di conquistare la stima del presidente Berlusconi. Il calciomercato porta a Milano due nuovi stranieri, gli olandesi Marco van Basten e Ruud Gullit, prelevati rispettivamente da Ajax e PSV, in luogo degli inglesi Ray Wilkins e Mark Hateley. A centrocampo arrivano Angelo Colombo e Carlo Ancelotti. Il tecnico di Fusignano può contare così su un organico giovane, che gli consentirà di lottare in campionato con il Napoli campione in carica: la rosa è già composta da una difesa guidata dal capitano Franco Baresi e che annovera Paolo Maldini, Filippo Galli, Mauro Tassotti oltre alle riserve Alessandro Costacurta che esordirà in prima squadra nel corso della stagione e il nuovo acquisto Roberto Mussi, dal portiere Giovanni Galli, già in rossonero lanno prima e il suo sostituto Giulio Nuciari, da una mediana formata da Roberto Donadoni e Alberigo Evani e da un attacco che può vantare la presenza di Pietro Paolo Virdis, Daniele Massaro e Graziano Mannari. Grazie allo spareggio vinto al termine del torneo 1986-87, contro la Sampdoria, i rossoneri ritrovano - dopo una stagione di assenza - le coppe europee partecipando alla UEFA: per la squalifica del Meazza dovuta agli incidenti durante la gara con il Waregem dell11 dicembre 1985, la società decide di giocare le partite casalinghe al Via del Mare di Lecce. In Coppa Italia il Milan supera il primo turno chiudendo il suo girone al secondo posto: vince 4 partite ne perde soltanto una, ai rigori contro il Parma.

Il campionato inizia con la vittoria in casa del Pisa, in cui Van Basten allesordio in Italia segna su rigore il definitivo 3-1. Il Milan elimina poi lo Sporting Gijón in Coppa UEFA perdendo 1-0 landata e vincendo 3-0 il ritorno al Via del Mare. Alla quinta giornata, nella partita con la Sampdoria, lattaccante olandese riporta un infortunio che lo metterà fuori gioco sino ad aprile. La corsa in Europa termina nel turno successivo, contro unaltra compagine spagnola: lEspanyol, vittorioso in trasferta a Lecce 2-0 e capace di imporre un pari senza gol in casa propria. A due mesi dalla defezione dellolandese, il Milan batte in casa la Roma ma lincontro sarà poi dato perso a tavolino dal giudice sportivo per un petardo che aveva colpito il portiere giallorosso Tancredi. Lanno solare si conclude con la vittoria nel derby, conseguita battendo lInter per 1-0: il Milan ha così 16 punti in classifica, 5 in meno della capolista Napoli. La prima partita del 1988 ha in calendario proprio la sfida con i partenopei, che i rossoneri vincono in rimonta per 4-1. La rete del 3-1 è messa a segno da Gullit, che era appena stato premiato col Pallone doro per il 1987. 3 giorni più tardi, la squadra sconfigge lAscoli nellandata degli ottavi di Coppa Italia: nel ritorno, il punteggio di 1-0 è ribaltato dai marchigiani che vinceranno quindi ai rigori.

Durante il girone di ritorno, la formazione di Sacchi non subisce alcuna battuta darresto e recupera terreno nei confronti dei campani. Al 25º turno, Van Basten torna in campo dopo sei mesi e segna il gol della vittoria contro lEmpoli. A questo successo seguono quelli contro Roma e Inter, che permettono di ridurre il distacco dal Napoli a un solo punto, per giunta alla vigilia dello scontro diretto. Al San Paolo il Milan sconfigge nuovamente i padroni di casa, con il 3-2 firmato da Virdis due reti e Van Basten che rispondono a Maradona e Careca. Il risultato promuove i milanesi al primo posto, con un punto di vantaggio. Il distacco realizzato viene difeso nelle due giornate rimanenti, grazie ai pareggi con Juventus e Como cui corrispondono le disfatte del Napoli, regalando ai rossoneri lo scudetto: il tricolore, vinto allultima partita, è lundicesimo complessivo nonché il primo dopo 9 anni.

                                     

1. Maglie e sponsor

Lo sponsor tecnico per la stagione 1987-1988 è Kappa, mentre lo sponsor ufficiale è Mediolanum. La divisa è una maglia a strisce verticali della stessa dimensione, rosse e nere, con pantaloncini e calzettoni bianchi. La divisa di riserva è una maglia bianca con una striscia rossa orizzontale sotto la quale vi è unaltra striscia più sottile nera con pantaloncini e calzettoni bianchi.