Топ-100
Indietro

ⓘ Reattivo di Nessler. Il reattivo di Nessler o soluzione di Nessler è un reattivo che permette il riconoscimento qualitativo e quantitativo dellammoniaca più pre ..




                                     

ⓘ Reattivo di Nessler

Il reattivo di Nessler o soluzione di Nessler è un reattivo che permette il riconoscimento qualitativo e quantitativo dellammoniaca più precisamente se presente come ione ammonio in soluzione acquosa. La reazione è stata messa a punto da Julius Neßler nel 1856.

È costituito da una soluzione alcalina di tetraioduromercurato di potassio, che in presenza di ammoniaca dà la seguente reazione

2 K 2 I + 7 KI + 2 H 2 O

sviluppando unintensa colorazione giallo-arancio, dovuta allo ioduro di ossoamidodimercurio, che, col tempo, se la concentrazione è sufficientemente alta, floccula e precipita.

È una reazione molto sensibile, che permette di rivelare presenza di ammoniaca anche a concentrazioni dellordine di 0.1 mg/l 0.1 ppm. Sono state rilevate interferenze qualora in soluzione vi sia del piruvato che, interferendo nella reazione, falsa il risultato anche dimezzandone leffetto colorimetrico.

                                     

1.1. Preparazione della soluzione Metodo 1

Si sciolgono 35 g di ioduro di potassio in 100 ml di acqua distillata, vi si aggiunge quindi una soluzione al 4% di cloruro di mercurio2+ fino a quando non si forma un precipitato rosso ne servono circa 325 ml.

Sotto agitazione, si aggiunge quindi una soluzione di 120 g di idrossido di sodio in 250 ml di acqua distillata e si aggiunge altra acqua distillata fino al volume totale di 1 litro. Se si osserva una torbidità permanente, si aggiunga ancora qualche goccia di soluzione di cloruro mercurico.

La miscela viene fatta riposare per un giorno se ne filtra leventuale sedimento. Va conservata in bottiglie di vetro scuro.

                                     

1.2. Preparazione della soluzione Metodo 2

Si sciolgono 100 g di ioduro di mercurio II e 70 g di ioduro di potassio in 100 ml di acqua distillata.

La soluzione ottenuta viene quindi aggiunta sotto agitazione ad una soluzione a temperatura ambiente di 160 g di idrossido di sodio o 224 g di idrossido di potassio in 700 ml di acqua distillata.

La miscela viene fatta riposare per un giorno se ne filtra leventuale sedimento. Va conservata in bottiglie di vetro scuro.

                                     
  • Julius NeSler Kehl, 6 giugno 1827 Karlsruhe, 19 marzo 1905 è stato un chimico tedesco il cui nome è legato a un reattivo usato per la determinazione
  • fondo di una provetta bagnato con il reattivo di Nessler scaldare a bagnomaria e verificare lo sviluppo del colore rosso arancione. Limite di sensibilità
  • viraggio di un indicatore o la formazione di un precipitato. Eppendorf provetta Laboratorio chimico Tubo di Nessler Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia