Топ-100
Indietro

ⓘ Imperatori bizantini. È difficile determinare quando esattamente abbia fine lImpero romano ed inizi quello bizantino. La prima suddivisione dellimpero romano in ..




Imperatori bizantini
                                     

ⓘ Imperatori bizantini

È difficile determinare quando esattamente abbia fine lImpero romano ed inizi quello bizantino. La prima suddivisione dellimpero romano in una parte occidentale e in una parte orientale, ognuna delle quali sottoposta allautorità di uno degli imperatori co-regnanti, risale alla riforma tetrarchica di Diocleziano, del 293. In seguito altri avvenimenti segnano la progressiva formazione di un impero definibile come bizantino e sono dunque considerati come "primo imperatore bizantino" di volta in volta:

  • Costantino I,
  • Valente
  • Eraclio I 610-641, che rese il greco la lingua ufficiale
  • Arcadio 395-408, primo imperatore della parte orientale stabilmente divisa da quella occidentale
  • Zenone 474-491, sotto il cui regno venne deposto lultimo imperatore doccidente Romolo Augusto

Va anche notato, con i numismatici, come la riforma monetaria di Anastasio I nel 498, usasse il sistema di numerazione greco. Certamente, gli stessi Bizantini continuarono a considerare il loro impero come romano, per oltre un millennio.

In generale gli storici tendono a considerare il regno dellimperatore Arcadio e quello dei suoi immediati successori il momento in cui si venne a creare, una nuova identità romano-orientale, che divenne man mano sempre più estranea alle sorti dellOccidente latino. A questepoca risale anche la prima ondata delle grandi invasioni dei popoli germanici, che superarono il limes confine sul Reno e dilagarono nelle province galliche e ispaniche e si spinsero nella stessa Italia. La data della morte di Teodosio I, nel 395, e la successiva spartizione dellimpero tra i due figli Arcadio e Onorio è pertanto generalmente considerata come il momento iniziale della cronologia degli imperatori bizantini.

La fine dellimpero bizantino si ebbe oltre un millennio dopo, con la conquista di Costantinopoli da parte dei Turchi Ottomani nel 1453.

Limperatore bizantino, a partire da Eraclio I, portava i titoli greci di Autokrátor Kaísar Augustos, Basileús ton romaíon Βασιλεὺς τῶν Ῥωμαίων, equivalente del latino dellimperatore romano, Imperator Caesar Augustus, Imperator Romanorum Imperatore Cesare Augusto, "Imperatore/Re dei Re dei Romani". Tutte le imperatrici bizantine ebbero invece il titolo di Basìlissa ton romaíon Βασίλισσα τῶν Ῥωμαίων, equivalente a "Imperatrice/Regina dei Re dei Romani". Il titolo non scomparve con limpero, venendo assunto come uno dei titoli dellimperatore ottomano Qaysar-ı Rum e usato dai sultani fino al 1922.

Il titolo di Imperatore dei romani, dopo la fine dellimpero occidentale, fu conteso ai bizantini prima dallImperatore carolingio, poi dallImperatore del Sacro Romano Impero.

                                     

1. Imperatori bizantini di costumi greci 610-1453

Dinastia eracliana primo periodo 610-695

Nota: a partire da Eraclio I il titolo Βασιλεὺς τῶν Ῥωμαίων B asileus dei Romani, "Re dei Re" sostituisce lantico Imperator Caesar Augustus - Aυτοκράτωρ Kαîσαρ Aΰγουστος Imperatore Cesare Augusto. La variante femminile di Augusta fu invece Βασίλισσα τῶν Ῥωμαίων Basilissa dei Romani, "Regina dei Re".

Dinastia dei Paleologi rivendicatrice al trono di Bisanzio in esilio

  • Demetrio Paleologo.
  • Andrea Paleologo 1453-1502, rivendicatore al titolo di imperatore bizantino 1465 - 1502
  • Tommaso Paleologo 1409-1465, rivendicatore al titolo di imperatore bizantino 1453 - 1465