Топ-100
Indietro

ⓘ Jonathan Coachman. Jonathan William Coachman è un presentatore, commentatore e giornalista statunitense attualmente sotto contratto con la World Wrestling Enter ..




Jonathan Coachman
                                     

ⓘ Jonathan Coachman

Jonathan William Coachman è un presentatore, commentatore e giornalista statunitense attualmente sotto contratto con la World Wrestling Entertainment, dove svolge il ruolo di presentatore dei pay-per-view.

                                     

1.1. Carriera Intervistatore 2000–2003

Nel 2000 Jonathan Coachman iniziò a lavorare per lallora World Wrestling Federation WWF come intervistatore e commentatore. La sua prima apparizione in WWF risale al 23 gennaio, a Royal Rumble, quando intervistò Linda McMahon nel backstage. Fino al 2003 continuò ad essere utilizzato per le interviste e prese parte ad alcuni siparietti comici con The Rock.

                                     

1.2. Carriera Assistente di Eric Bischoff 2003–2005

Il 24 agosto 2003, a SummerSlam, Jonathan Coachman attaccò Shane McMahon al termine di un match contro Eric Bischoff, effettuando un turn-heel ; da quel momento divenne lassistente di Bischoff, allepoca General Manager di Raw. Nelle settimane successive iniziò una faida insieme ad Al Snow contro i commentatori Jim Ross e Jerry Lawler. Il 1º settembre vinse il suo primo incontro ufficiale in WWE, battendo Lawler in un Single match.

Il 18 aprile 2004, a Backlash, Jonathan Coachman ottenne la sua prima vittoria in un pay-per-view, sconfiggendo Tajiri grazie allinterferenza di Garrison Cade. Il 1º novembre 2005, a Taboo Tuesday, affrontò il campione del mondo del roster di SmackDown!, Batista, ma venne battuto in pochi minuti nonostante gli aiuti di Goldust e Vader.

                                     

1.3. Carriera Commentatore di Raw 2005–2006

In seguito al licenziamento di Eric Bischoff il 5 dicembre 2005 kayfabe, Jonathan Coachman divenne uno dei tre commentatori di Raw insieme a Joey Styles e Jerry Lawler.

Il 23 gennaio 2006 sconfisse Lawler in un incontro di qualificazione al Royal Rumble match dellomonimo pay-per-view grazie allinterferenza della Spirit Squad. Nella rissa reale entrò con il numero 7 ma venne eliminato da Big Show dopo soli trenta secondi di permanenza sul ring.

                                     

1.4. Carriera Assistente di Vince McMahon e abbandono 2006–2008

Il 29 maggio 2006 Jonathan Coachman venne nominato assistente esecutivo di Vince McMahon. Il 18 giugno 2007, in seguito allesplosione della limousine di McMahon kayfabe, assunse il ruolo di General Manager temporaneo di Raw, mantenendolo fino al 6 agosto.

Nel giugno del 2008 decise di non rinnovare il suo contratto in scadenza con la WWE per perseguire una carriera da presentatore sullemittente ESPN.

                                     
  • federazione per andare a lavorare nella ESPN, come il suo collega Jonathan Coachman aveva fatto precedentemente. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia
  • femminile. Il quinto match fu tra Eugene e Jonathan Coachman Il match iniziò con Eugene che eseguì un arm drag su Coachman per poi colpirlo con varie testate
  • 3 dicembre 2007, aiutato il leprauchan a vincere il match contro Jonathan Coachman e Carlito. Un altra riunione è avvenuta nel millesimo episodio di
  • World Heavyweight Champion Batista appartenente a SmackDown e Jonathan Coachman con Goldust e Vader Durante le fasi iniziali del match, Batista
  • conquistare il titolo. Al termine del match, l assistente esecutivo Jonathan Coachman annunciò che Cena e Orton si sarebbero riaffrontati in un Last Man
  • Champion John Cena. Per risolvere la questione, il general manager Jonathan Coachman annunciò che Cena avrebbe difeso il WWE Championship contro Foley
  • scegliere l arbitro speciale tra Eric Bischoff, il General Manager di Raw Jonathan Coachman e Vince McMahon, ovvero tre persone che avevano avuto a che fare con
  • durante il suo Cutting Edge, Edge disse che il general manager di Raw Jonathan Coachman lo aveva nominato come primo contendente al WWE Championship. Dunque
  • Champion Chris Benoit, ma allo stesso tempo ebbe dei severi attriti con Jonathan Coachman e la sua spalla, Garrison Cade. Ebbe anche una faida con Triple H
  • al passaggio di Jindrak al roster di SmackDown Cade si alleò con Jonathan Coachman aiutandolo a sconfiggere Tajiri a Backlash. Successivamente, a Vengeance
  • facente parte di una stable di cheerleader di sesso maschile, aiutando Jonathan Coachman a sconfiggere Jerry Lawler e a qualificarsi per la Royal Rumble. Subito