Топ-100
Indietro

ⓘ Il ponte di Waterloo, film. Il ponte di Waterloo è un film del 1940 diretto da Mervyn LeRoy con Vivien Leigh. È la seconda riduzione cinematografica dellomonimo ..




Il ponte di Waterloo (film)
                                     

ⓘ Il ponte di Waterloo (film)

English version: Waterloo Bridge (1940 film)

Il ponte di Waterloo è un film del 1940 diretto da Mervyn LeRoy con Vivien Leigh. È la seconda riduzione cinematografica dellomonimo dramma di Robert E. Sherwood, già portato sullo schermo nove anni prima con il titolo La donna che non si deve amare. Questo remake, molto più famoso del primo, uscì nelle sale statunitensi lo stesso giorno in cui Rotterdam fu bombardata dalla Luftwaffe.

Considerato uno dei prototipi del melodramma hollywoodiano, il film proponeva una Vivien Leigh appena reduce dallenorme successo di Via col vento e un Robert Taylor al massimo della sua forma, chiamato allultimo momento a sostituire Sir Laurence Olivier. Importante per il successo del film anche la colonna sonora candidata allOscar così come lo splendido bianco/nero fotografato da Joseph Ruttenberg e soprattutto il motivo principale Auld Lang Syne, noto in Italia come Valzer delle candele, tratto da unantica canzone scozzese e usato tradizionalmente in tutti i paesi anglosassoni per dare laddio allanno che sta per terminare. Il film fu un trionfo al botteghino e poté godere di una grande popolarità ovunque venisse proiettato.

                                     

1. Trama

Lufficiale britannico Roy Cronin, alla vigilia della seconda guerra mondiale, percorre il ponte di Waterloo a Londra e ricorda in un lungo flashback quando, in partenza per il fronte della prima guerra mondiale, aveva promesso eterno amore alla ballerina Myra, con la quale avrebbe dovuto sposarsi.

Durante la sua assenza la ragazza, estromessa dal corpo di ballo e convinta che lui fosse morto in guerra, fu costretta a prostituirsi per guadagnarsi da vivere.

Quando Roy tornò a casa Myra, per lo sconforto e per non ingannarlo, si uccise gettandosi sotto un camion proprio sul quel ponte.

                                     

2. Produzione

La sceneggiatura si basa su Waterloo Bridge, lavoro teatrale di Robert E. Sherwood che era stato presentato a Broadway il 6 gennaio 1930, interpretato da June Walker e Glenn Hunter.

Le riprese del film, prodotto come A Mervyn LeRoy Production per la Metro-Goldwyn-Mayer MGM, durarono da fine gennaio al 18 marzo 1940.

Douglas Shearer curò la registrazione del sonoro con il sistema monofonico Western Electric Sound System.

                                     

3. Colonna sonora

Il compositore Herbert Stothart fu candidato allOscar per la miglior colonna sonora originale. Lorchestrazione delle musiche si deve a Murray Cutter, Paul Marquardt e Leonid Raab i cui nomi però non appaiono nei credit del film.

La scena del ballo è accompagnata da una canzone tradizionale scozzese, tradotta in italiano come "Valzer delladdio" o "Valzer delle candele", che si suonava lultimo dellanno o in occasione di separazioni o congedi, il cui titolo originale è Auld Lang Syne. Il brano tradizionale è stato modificato e riscritto come valzer. La versione originale forse della fine del settecento sembra poter essere attribuito a Robert Burns, poeta del romanticismo scozzese di quel periodo.

                                     

4. Distribuzione

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer MGM, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 maggio 1940.

In Italia, il film ottenne il visto di censura 1594 nel 1946.

                                     

5. Riconoscimenti

  • Candidatura allOscar 1941 per Joseph Ruttenberg per la miglior fotografia in bianco e nero
  • Candidatura allOscar 1941 per Herbert Stothart per la miglior colonna sonora originale
                                     
  • Waterloo Bridge ponte di Londra Il ponte di Waterloo dipinto di Claude Monet Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge film del 1940 di Mervyn LeRoy
  • significati, vedi Waterloo Bridge disambigua Il Waterloo Bridge è un ponte adibito a traffico stradale e pedonale che attraversa il Tamigi nell area
  • amare Waterloo Bridge film del 1931 diretto da James Whale Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge film del 1940 diretto da Mervyn LeRoy Waterloo Bridge
  • dramma teatrale di Robert E. Sherwood del 1930 e non deve essere confusa con il più famoso film della Metro Goldwyn Mayer Il ponte di Waterloo con Vivien Leigh
  • e a Fay Bainter il premio Oscar, e Il grande amore 1939 ancora con Bette Davis. Passata alla MGM, interpretò Il ponte di Waterloo 1940 col quale
  • regia di William Dieterle 1940 Al di là del domani Beyond Tomorrow regia di A. Edward Sutherland 1940 Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge
  • statunitense. Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge regia di Mervyn LeRoy - costumi uomini 1940 Se mi vuoi sposami Honky Tonk regia di Jack Conway
  • statunitense. Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge regia di Mervyn LeRoy 1940 Confessione di una ragazza One Girl s Confession regia di Hugo Haas
  • 1937 Il re e la ballerina The King and the Chorus Girl 1937 Il piacere dello scandalo Fools for Scandal 1938 Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge
  • Watt 1939 Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge regia di Mervyn LeRoy 1940 Phantom Raiders, regia di Jacques Tourneur 1940 Il grande McGinty The
  • categoria: nel 1946, nel 1954, nel 1958 e nel 1966. Il ponte di Waterloo Waterloo Bridge regia di Mervyn LeRoy - scenografo associato 1940 1941 - Fiori