Топ-100
Indietro

ⓘ Golfo mistico. Il golfo mistico, buca dorchestra o fossa dorchestra in teatro è lo spazio riservato allorchestra che suona dal vivo, posto tra il proscenio e la ..




Golfo mistico
                                     

ⓘ Golfo mistico

Il golfo mistico, buca dorchestra o fossa dorchestra in teatro è lo spazio riservato allorchestra che suona dal vivo, posto tra il proscenio e la platea.

Generalmente è protetto e circondato da un parapetto che lo separa dal pubblico. Il pavimento è più basso del piano di platea per evitare che le luci dei leggii e i movimenti degli orchestrali disturbino la visione dello spettacolo. Solo il podio del direttore dorchestra è più alto, affinché abbia facile visione dellazione scenica.

Naturalmente, se la rappresentazione a cui si assiste è un concerto, lorchestra suonerà sopra il palcoscenico, oppure sopra la buca dorchestra rialzata. Quasi tutti i pavimenti delle buche dorchestra dei teatri più grandi sono motorizzati e hanno la possibilità di sprofondare al di sotto del pavimento della platea, così come di elevarsi fino a raggiungere il livello del piano di palcoscenico.

Nei teatri lirici la fossa dorchestra è molto curata, ne viene studiata e potenziata lacustica grazie a delle camere daria poste sotto il pavimento di legno. Anche la disposizione degli orchestrali richiede molta attenzione, per lasciar loro la massima libertà di movimento e, nello stesso tempo, sfruttare al meglio lo spazio della buca.

Nei teatri di prosa spesso manca del tutto.

                                     

1. Storia

Venne introdotto per la prima volta nel Teatro di Besançon, progettato da Claude-Nicolas Ledoux e inaugurato nel 1784, il quale adottò una sezione concava semicircolare per la parete al di sotto del palco, allo scopo di ottimizzarne lacustica.

La costruzione del golfo mistico divenne la norma in seguito al progetto dovuto al connubio del musicista compositore Richard Wagner con larchitetto Otto Brückwald per il Festspielhaus di Bayreuth. Lintervento architettonico sullo sprofondamento dellorchestra racchiusa in una conchiglia fungeva da cassa di risonanza permetteva un evidente miglioramento acustico per la realizzazione delle opere Wagneriane, ma unacustica non adatta per il teatro tipicamente italiano, anche se un primo esempio di sprofondamento dellorchestra lo ritroviamo proprio in un teatro italiano, il Teatro Massimo di Palermo.

Lintroduzione dellelettricità permise lattuazione di uno spazio dedicato allorchestra sufficientemente illuminato per permetterne loperatività.

                                     
  • alcuno con essa, ma rappresenta il limitare del palcoscenico, prima del golfo mistico o della platea. Possiamo trovare un proscenio nei primi teatri greci
  • platea e galleria per un totale di 1200 posti a sedere, con un piccolo golfo mistico La struttura fu realizzata interamente in cemento armato, materiale
  • disposizione semicircolare della sala e - soprattutto - la singolare buca golfo mistico per l orchestra, che sprofonda sotto il palcoscenico e viene coperta
  • Nel 1927 si pose mano ad una profonda revisione: venne aggiunto il golfo mistico per l orchestra, furono eliminate le strutture necessarie agli spettacoli
  • protesa verso la platea delimita il palcoscenico stesso, prima del golfo mistico Aveva in passato lo scopo di nascondere al proprio interno le luci
  • caratteristiche originarie sono state modificate con la soppressione del golfo mistico e del proscenio a favore della realizzazione di nuovi palchetti, e dopo
  • nulla non inserire template vuoti. La dolce vita Rubbiani Bellotti Golfo mistico Bellotti Giuradei Lunatico Bellotti I tempi siamo noi Bellotti Rubbiani
  • di Tito Schipa vennero effettuati i lavori per la realizzazione del golfo mistico o fossa orchestrale Dal 1976 è stato riconosciuto teatro di tradizione
  • Stoccarda, in Germania. La Staatsorchester Stuttgart suona nel suo golfo mistico La Staatsoper di Stoccarda fa parte dello Stuttgart State Theater Staatstheater
  • venivano accompagnati dalle orchestre da golfo mistico la dove lo spazio lo permetteva, oppure da pianisti da golfo mistico negli spazi più piccoli. I primi organi
  • nel rifacimento delle coperture, nella modifica del palcoscenico, nel golfo mistico e nelle pavimentazioni in marmo dell atrio e del foyer. Attualmente
  • Declivio: 2, 5 Altezza 17.50 metri Altezza dal piano di platea 1.20 metri Golfo mistico Altezza 2.50 m Larghezza 16.00 m Profondità 5.00 m Boccascena: Altezza