Топ-100
Indietro

ⓘ Fortezze legionarie romane. Per elenco delle fortezze legionarie romane si intende una lista di tutti castra militari permanenti dove soggiornarono le legioni d ..




Fortezze legionarie romane
                                     

ⓘ Fortezze legionarie romane

Per elenco delle fortezze legionarie romane si intende una lista di tutti castra militari permanenti dove soggiornarono le legioni da Augusto a Diocleziano.

                                     

1. Elenco per provincia

Dalmazia

  • a Gardun, nella latina Tilurium ;
  • a Suplja Crkva in Croazia, nella latina Burnum ;

Marcomannia

  • a Mušov, durante le guerre marcomanniche dal 172 al 180.
  • a Trenčín, la latina Leugaricio, durante le guerre marcomanniche attorno al 179, vi soggioranrono alcune vexillationes legionarie.

Macedonia

  • ad Anfipoli, nella latina Amphipolis, durante il principato di Augusto;

Cappadocia

  • a Sadak, nella latina Satala ;
  • a Malatya, la latina Melitene ;

Giudea ed Arabia

  • nei pressi di Gerusalemme, la latina Aelia Capitolina ;
  • a Kfar Otnay, in località Caparcotna o Lajjun ;
  • a Bosra, nella latina Bostra ;

Egitto

  • a Al Iskandariyah, nella latina Nicopolis nei pressi di Alessandria dEgitto a partire dal principato di Augusto;
  • a Karnak, tra Coptos e Tebe dagli inizi del principato di Augusto ai Flavi;

Italia

  • nei pressi dei colli Albani, nella latina Castra Albana ;
  • nei pressi della latina Aquileia dai tempi di Cesare al 12 d.C. circa;
                                     

1.1. Elenco per provincia Germania magna

  • ad Oberaden di 54 ha di dimensione, più tardi forte ausiliario, utilizzato dall11 all8 a.C. d.C.;
  • ad Haltern di 20 ha di dimensione, la latina Aliso, dall11 a.C. al 9 d.C.;
  • ad Anreppen dall4 al 9 lungo la valle del Lippe;
  • a Marktbreit, dall5 a.C. al 9 d.C. lungo il fiume Meno;
                                     

1.2. Elenco per provincia Germania superiore

  • a Windisch, la latina Vindonissa, apre tra il 9 ed il 13.
  • a Magonza, la latina Mogontiacum, dal 13 a.C. fino alla caduta dellimpero romano doccidente;
  • a Strasburgo, la latina Argentoratae, dal 17 al termine delle campagne militari di Germanico in Germania del 14-16 fino alla caduta dellImpero romano doccidente;
  • a Mainz-Weisenau, non molto distante da Mogontiacum ;
                                     

1.3. Elenco per provincia Gallia

  • a Folleville, nella valle della Somme;
  • ad Aulnay in Gallia Aquitania ai tempi di Augusto e Tiberio;
  • a Mirebeau-sur-Bèze, dai tempi di Cesare fino al 16 a.C. circa, ma riutilizzato sotto i Flavi, compresa la guerra contro i Catti dell83-85;
                                     

1.4. Elenco per provincia Rezia

  • ad Unterfeld presso Eining, nei pressi della latina Abusina dal 172 al 179;
  • a Ratisbona, la latina Castra Regina dal 179 al V secolo;
  • ad Augusta, la latina Augusta Vindelicorum dal 15 a.C. al 9-13 d.C.;
  • a Dangstetten dal 15 a.C. al 9 d.C.;
                                     

1.5. Elenco per provincia Norico

  • ad Enns, la latina Lauriacum ;
  • ad Albing dal 173 al 190 circa;
  • a Ločica, nei pressi della latina Celeia, fortezza aperta attorno al 170 fino al 173-174, in seguito allinvasione germanica durante le guerre marcomanniche;
                                     

1.6. Elenco per provincia Dalmazia

  • a Gardun, nella latina Tilurium ;
  • a Suplja Crkva in Croazia, nella latina Burnum ;
                                     

1.7. Elenco per provincia Pannonie

  • a Sisak, la latina Siscia ;
  • a Vienna, la latina Vindobona dal 90 al IV secolo;
  • ad Osijek, la latina Mursa ;
  • a Budapest, la latina Aquincum, dal 90 al IV secolo;
  • a Komárom, la latina Brigetio, dall89 al IV secolo;
  • a Ptuj, la latina Poetovio ;
  • a Sremska Mitrovica, la latina Sirmio ;
  • a Lubiana, la latina Emona ;
  • ad Altenburg-Petronell, la latina Carnuntum dal 50 al IV secolo;
                                     

1.8. Elenco per provincia Marcomannia

  • a Mušov, durante le guerre marcomanniche dal 172 al 180.
  • a Trenčín, la latina Leugaricio, durante le guerre marcomanniche attorno al 179, vi soggioranrono alcune vexillationes legionarie.
                                     

1.9. Elenco per provincia Macedonia

  • ad Anfipoli, nella latina Amphipolis, durante il principato di Augusto;
                                     

1.10. Elenco per provincia Mesia

  • a Skopje, la latina Scupi ;
  • a Svištov, la latina Novae dal 46 con lannessione della Tracia;
  • a Belgrado, la latina Singidunum ;
  • a Silistra, nella latina Durostorum dal 107 al 168;
  • a Niš, la latina Naissus ;
  • ad Archar, la latina Ratiaria ;
  • a Gigen, la latina Oescus ;
  • a Iglita, nella latina Troesmis dal 107 al IV secolo;
  • a Kostolac, la latina Viminacium ;
                                     

1.11. Elenco per provincia Dacia

  • a Berzovia, la latina Berzobis, dal 102 al 118 circa;
  • a Turda, la latina Potaissa, dal 167 al 271;
  • a Sarmizegetusa, la latina Ulpia Traiana Sarmizegetusa dal 102 al 107 circa;
  • ad Alba Iulia, la latina Apulum ;
                                     

1.12. Elenco per provincia Cappadocia

  • a Sadak, nella latina Satala ;
  • a Malatya, la latina Melitene ;
                                     

1.13. Elenco per provincia Siria

  • a Qalat al Madiq, nella latina Apamea oggi Afamya, dallepoca augustea e riaperta sotto Settimio Severo;
  • a Khoros/Hagioupolis nellattuale Turchia, nella latina Cyrrhus, a partire dal principato di Augusto;
  • Samsat, nella latina Samosata ;
  • a Salhieh, lantica Dura Europos vexillationes legionarie.
  • a Rafniye, nella latina Raphana, a partire dal principato di Augusto;
  • a Belkis, nella latina Zeugma ;
  • Latakia, nella latina Laodicea ;
  • ad Antakya, la latina Antiochia per un breve periodo sotto Augusto;
                                     

1.14. Elenco per provincia Mesopotamia

  • a Buseira, nella latina Circesium da Diocleziano fino al VI secolo.
  • a Diyarbakır, la latina Amida dove fu posizionata la legio V Parthica;
  • a Sinjar, nella latina Singara ;
  • a Nusaybin, nella latina Nisibis ;
  • a Ras al-Ayn, nella latina Resaina ;
                                     

1.15. Elenco per provincia Giudea ed Arabia

  • nei pressi di Gerusalemme, la latina Aelia Capitolina ;
  • a Kfar Otnay, in località Caparcotna o Lajjun ;
  • a Bosra, nella latina Bostra ;
                                     

1.16. Elenco per provincia Egitto

  • a Al Iskandariyah, nella latina Nicopolis nei pressi di Alessandria dEgitto a partire dal principato di Augusto;
  • a Karnak, tra Coptos e Tebe dagli inizi del principato di Augusto ai Flavi;
                                     

1.17. Elenco per provincia Africa proconsolare

  • a Lambèse, la latina Lambaesis, dal 100 fino alloccupazione dei Vandali;
  • ad Haidra, la latina Ammaedara, dal 24 al 75 d.C.;
  • a Dougga, la latina Thugga per un breve periodo sotto Augusto fino al 24 d.C.;
  • a Tébessa, la latina Theveste, dal 75 al 100 d.C.;
                                     

1.18. Elenco per provincia Italia

  • nei pressi dei colli Albani, nella latina Castra Albana ;
  • nei pressi della latina Aquileia dai tempi di Cesare al 12 d.C. circa;
                                     

1.19. Elenco per provincia Britannia

  • a Caerleon, la latina Isca Augusta o Isca Silurum dal 75 al V secolo;
  • a Lincoln, la latina Lindum dal 65 al 78;
  • a York, la latina Eburacum dal 71 al V secolo;
  • ad Exeter, la latina Isca Dumnoniorum dal 55 al 65;
  • a Colchester, la latina Camulodunum dal 45 al 48;
  • a Gloucester, la latina Glevum dal 48 al 75 circa;
  • ad Inchtuthill, la latina Pinnata castra ;
  • a Wroxeter, la latina Viroconium dal 56 all88;
  • ad Usk, la latina Burrium dal 56 al 65;
  • a Chester, la latina Deva dal 78 al V secolo;
                                     

1.20. Elenco per provincia Spagna

  • a Herrera de Pisuerga, la latina Pisoraca, di epoca augustea;
  • a Astorga, la latina Asturica Augusta ;
  • a Lugo, la latina Lucus Augusti di epoca augustea;
  • a León, la latina Legio da Augusto al V secolo;
  • a Herrera de Pisuerga, la latina Pisoraca di epoca Augustea;
  • a Retortillo, la latina Iuliobriga di epoca Augustea;
  • a Rosinos de Vidriales, la latina Petavonium di epoca augustea;