Топ-100
Indietro

ⓘ Miklós Fehér. Fece il suo debutto con la Nazionale ungherese nellottobre del 1998 contro lAzerbaigian segnando anche un goal e totalizzò 7 gol in 25 presenze co ..




Miklós Fehér
                                     

ⓘ Miklós Fehér

Fece il suo debutto con la Nazionale ungherese nellottobre del 1998 contro lAzerbaigian segnando anche un goal e totalizzò 7 gol in 25 presenze con la Nazionale del suo Paese.

                                     

1. La morte

Il 25 gennaio 2004, il Benfica raggiunse Guimarães per un incontro di Superliga contro il Vitória, trasmesso in televisione. Mentre il Benfica stava conducendo per 1-0, Fehér, entrato dalla panchina e poi autore dellassist per il gol della vittoria, ricevette un cartellino giallo durante i minuti di recupero. Pochi secondi dopo pose le mani sulle ginocchia, con il tronco piegato verso il basso, cadendo al suolo in pochi secondi; i medici intervennero immediatamente per eseguire il massaggio cardiaco, e lambulanza arrivò 14 minuti dopo laccaduto per trasportare il giocatore nel vicino ospedale Nossa Senhora de Oliveira di Guimarães.

Per tutto il giorno i media portoghesi diedero conto delle sue condizioni, e alle 23.00 fu dichiarata la morte del giocatore ungherese. La Public Prosecutor lagenzia portoghese incaricata di rilasciare i dettagli dellautopsia annunciò che Fehér morì a 24 anni per fibrillazione ventricolare causata da cardiomiopatia ipertrofica, ma la causa finale della morte fu trombosi polmonare o aneurisma.

In sua memoria, il Benfica ha ritirato la maglia numero 29, che Fehér indossava durante la stagione.