Топ-100
Indietro

ⓘ Archeologi spagnoli ..




                                               

Xavier Dupré Raventós

Xavier Dupré i Raventós è stato un archeologo e storico spagnolo, primo archeologo territoriale del Servei d’Arqueologia della Generalitat de Catalunya a Tarragona, direttore del Taller–Escola d’Arqueologia de Tarragona, direttore degli scavi della città romana di Tusculum e vicedirettore dellEscuela Española de Historia y Arqueología en Roma.

                                               

Pietro la Vega

In origine, così come il fratello Francisco, Pietro fu un ingegnere militare, oltre ad un eccellentre cartografo. Inizialmente, nel 1764, iniziò a lavorare con il fratello, che era stato scelto da Ferdinando di Borbone, come direttore degli scavi archeologici delle città vesuviane sepolte dalleruzione del 79: nel 1804, a seguito della morte di Francisco, Pietro prese il suo posto. Pietro la Vega fu un archeologo meticoloso, che svolte il suo lavoro con scrupolosità, spesso annotando ogni minima scoperta: proprio grazie ai suoi scritti nel 1824, François Mazois, pubblicò uno dei più complet ...

                                               

Martín Almagro Basch

Martín Almagro Basch è stato un archeologo e storico spagnolo. Partecipò con la Falange Española alla Guerra civile spagnola. Anche il figlio Martín Almagro Gorbea è archeologo e storico.

                                               

Ambrosio de Morales

Figlio di Antonio de Morales, medico ed insegnante presso la Università di Alcalá, studiò presso la Università di Salamanca dove fu allievo di suo zio, il celebre umanista Fernán Pérez de Oliva, a quellepoca rettore della stessa Università. Fu anche allievo di padre Melchor Cano, altro celebre umanista dellepoca, studioso di linguistica ed autore di un trattato dal titolo Discurso sobre la lengua castellana. Morto suo zio nel 1531 fece ritorno alla sua città di origine nel 1533 entrò a far parte dellOrdine di San Gerolamo nel quale fu ordinato sacerdote e venne nominato professore di retor ...

                                               

Adolf Schulten

Adolf Schulten è stato un archeologo, storico e filologo tedesco che sinteressò soprattutto dellarcheologia e della topografia storica della Spagna e in particolare di Tartesso.

                                               

Sacsayhuamán

La fortezza di Sacsayhuamán o Sacsaihuaman è un sito archeologico Inca nella regione di Cusco. Il nome significa letteralmente falco soddisfatto ". Fu costruita dagli Inca tra il 1438 e il 1500 circa, sotto il dominio di Pachacútec, e si erge in una posizione dominante della collina di Carmenca, che svetta a nord della città di Cusco, antica capitale del Tahuantinsuyo, limpero incaico. A ogni solstizio destate vi si festeggia l’ Inti Raimi, la festa di Inti, il dio del Sole. In tale circostanza vengono ancora effettuati rituali risalenti allepoca incaica.

                                               

Altún Ha

Altun Ha è un sito archeologico costruito dalla civiltà Maya, situato nel distretto di Belize in Belize, a circa 50 km di distanza da Belize City e a circa 10 km di distanza dalla costa del mare Caraibico. Il sito è aperto alle visite turistiche. "Altun Ha" è un nome moderno della lingua maya, creato dalla traduzione del nome del villaggio Rockstone Pond. Il nome antico è sconosciuto. La più grande delle piramidi del sito, il "Tempio degli Altari Murati", è alto 16 metri. Il sito si estende su unarea di 8 km quadrati e la zona centrale del sito ospita le rimanenze di 500 strutture. Le dive ...

                                               

Cerros

Cerros è un sito archeologico della civiltà Maya situato in Belize, che raggiunse il massimo splendore durante il periodo Tardo Preclassico. Arrivò a contare una popolazione di circa 1.089 persone. Il sito si trova in una zona strategica, una penisola alla foce del New River. Gli abitanti costruirono un sistema di canali. Il nucleo del sito è formato di alcune grandi strutture e piramidi, una acropoli, e alcuni campi da gioco.

                                               

Isola di San Clemente (Stati Uniti)

San Clemente è unisola dellarcipelago delle Channel Islands in California, situata a circa 39 km dalle coste della Contea di Los Angeles di cui fa parte. È la più meridionale delle Channel Islands e, secondo lultimo censimento del 2000, è ufficialmente disabitata.

Monasterio de Rodilla
                                               

Monasterio de Rodilla

Monasterio de Rodilla è un comune spagnolo di 173 abitanti situato nella comunità autonoma di Castiglia e León. È lodierna "Tritium Autrigonum" citata dallo storico romano Plinio il vecchio come uno dei dieci insediamenti degli Autrigoni i cui resti archeologici sono stati devastati dalla installazione di generatori eolici di elettricità che costituiscono il più grande parco eolico della Spagna. Senza contare il precedente spoglio sistematico e abusivo di improvvisati archeologi e "tombaroli".

Tramacastilla
                                               

Tramacastilla

Tramacastilla è un comune spagnolo di 135 abitanti situato nella comunità autonoma dellAragona. Ha dato i natali a Martín Almagro Basch, archeologo e storico di fama internazionale.

Villamejil
                                               

Villamejil

Villamejil è un comune spagnolo di 846 abitanti situato nella comunità autonoma di Castiglia e León. È la città che ha dato i natali allarcheologo Laurentino Garcia y Garcia.