Топ-100
Indietro

ⓘ Religiosi turchi ..




                                               

Cristoforo Moro

Figlio unico di Lorenzo Moro, si sposò con Cristina Memmo da cui ebbe un solo figlio, premortogli. Fece una buona carriera sia in ambito amministrativo che militare, pur senza mai distinguersi davvero. Diversamente da uno dei dogi suoi predecessori, Andrea Contarini, aveva convinto una monaca a tornare in convento dopo che era scappata per suo amore. Amico di importanti e colti frati, coltivò sempre rapporti amichevoli con il papato.

                                               

Gilla Vincenzo Gremigni

Gilla Vincenzo Gremigni nacque a Castagneto Carducci il 22 gennaio 1891. La sua famiglia si trasferì quando lui era ancora giovane a Omegna, dove lui iniziò a frequentare i Missionari del Sacro Cuore di Gesù che si occupavano delloratorio, ordine religioso del quale entrò a far parte. nel 1903 si trasferì a Roma per iniziare gli studi. Nel 1910 conseguì la maturità classica al collegio Nazzareno a Roma e poi venne inviato dai suoi superiori a Friburgo. Nel 1914 prese i voti perpetui e il 27 giugno 1915 fu ordinato sacerdote dal vescovo Adolfo Turchi, in quegli anni segretario della Congreg ...

                                               

Chiesa di SantElia (Amantea)

La chiesa di SantElia Profeta è un luogo di culto cattolico della città di Amantea, in provincia di Cosenza. Venne edificata nel cuore dellantico quartiere di Catocastro, in unione alladiacente collegio dei Padri Gesuiti come residenza della locale comunità dei padri gesuiti. I primi religiosi gesuiti arrivarono ad Amantea attorno al 1620, ma abbandonarono la città già nel 1648. Dietro richiesta della comunità locale, tuttavia, nel 1652 i gesuiti fecero ritorno ad Amantea e nel 1663 larchitetto padre Carlo Quercia progettò la chiesa di SantElia, che doveva essere annessa al costruendo coll ...

                                               

Chiesa di Santa Maria la Pinta

La chiesa di Santa Maria la Pinta, comunemente denominata dei Cappuccini, è un luogo di culto cattolico della città di Amantea, in provincia di Cosenza, nellArcidiocesi di Cosenza-Bisignano. Accanto alla chiesa sorge la struttura dellex convento dei Padri Cappuccini. Il 13 settembre 1607 il nobile amanteano Rutilio Cavallo fece donazione allOrdine dei padri cappuccini minori di un terreno posto sulle pendici della collinetta denominata Alimena, perché vi venisse costruito un convento di religiosi cappuccini con annessa chiesa, sotto lintitolazione di Santa Maria di Porto Salvo. I lavori pr ...

                                               

Suore zelatrici del Sacro Cuore

Le Suore Zelatrici del Sacro Cuore, o Istituto Ferrari, sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.Z.C.Z.

                                               

Tác

Tác è un comune dellUngheria di 1.560 abitanti. È situato nella provincia di Fejér. Sotto lImpero romano, il villaggio era conosciuto come Gorsium-Herculia.