Топ-100
Indietro

ⓘ Freestyle, calcio. Il calcio freestyle è larte del palleggio acrobatico, eseguita con un pallone da calcio. La disciplina consiste nelleseguire acrobazie con tu ..




Freestyle (calcio)
                                     

ⓘ Freestyle (calcio)

Il calcio freestyle è larte del palleggio acrobatico, eseguita con un pallone da calcio. La disciplina consiste nelleseguire acrobazie con tutte le parti del corpo eccetto che con le mani.

Ogni anno prende luogo in Italia un torneo organizzato perlopiù delle volte da RedBull, organizzatore di cinque delle otto edizioni italiane. Il torneo consiste in sfide "1 vs 1" e una giuria decreta il vincitore dopo 3 set da 30 secondi a testa a disposizione di ogni freestyler.

                                     

1. Trick

I freestylers si cimentano in gesti tecnici chiamati "trick" o combo sequenze di trick, nei quali si utilizzano tutte le parti del corpo: testa, gambe, petto, collo, schiena; oltre a questo, i trick possono essere eseguiti da posizione eretta, da seduti, da sdraiati, in verticale, ecc. Gli stili sviluppatisi negli ultimi anni sono essenzialmente due, lhardcore - in cui prevalgono tecnica, potenza e velocità -, e il "creative", ove invece sono preponderanti la fantasia, la creatività le nuove idee. Nel corso del tempo nel freestyle è venuta a crearsi unincredibile varietà di combinazioni; questo ha comportato la necessità di una classificazione dei vari tricks in quattro sottoclassi principali:

                                     

1.1. Trick Upper body moves

I tricks Upper vengono eseguiti in posizione prevalentemente eretta, ma possono essere eseguiti anche da seduti, con la parte alta del corpo: testa, collo, spalle, petto, schiena. Questo stile richiede molto equilibrio.

                                     

1.2. Trick Sitdown moves

I tricks Sitdown, spesso abbreviati in "Sit", sono i trick eseguiti da seduti o da sdraiati con tutto il corpo.

                                     

1.3. Trick Ground moves

Se cè una categoria del freestyle che si differenzia più di tutte è quella del Ground moves. In questa categoria i tricks non sono eseguiti palleggiando, infatti la palla viene costantemente tenuta a contatto col pavimento.

                                     

2. Tornei italiani e mondiali Red Bull

Il primo torneo, svolto a Roma nel 2008, è stato vinto da Domenico Grasso, in arte "DomyBD", che ha rappresentato lItalia ai primi mondiali RedBull di San Paolo Brasile poi vinti dal francesce Sean Garnier.

Nel 2010 è lo sponsor Lotto che organizza il torneo col fine di pubblicizzare le scarpe Zhero Gravity Ultra di cui sono stati dotati tutti i freestyler che hanno superato le selezioni che hanno preso luogo in quattro città dItalia: Milano, Roma, Napoli e Palermo. Questa volta è il bresciano Gunther Celli, fondatore del Footwork Team, ad avere la meglio ed a vincere il primo di una serie lunghissima di trofei. Purtroppo la vittoria del torneo Lotto non consente a Celli di volare ai mondiali RedBull di Città del Capo vinti dal Norvegese Anders "Azun" Solum.

Nel 2012 organizza RedBull a Pavia. In finale ha la meglio Gunther Celli sul triestino Swann Ritossa. Celli si qualifica così al suo primo mondiale RedBull che si svolge proprio in Italia nella città di Lecce. Il mondiale è vinto dal giapponese Kotaro Tokuda, in arte Tokura, ma litaliano riesce a portare con sé un prezioso terzo posto che fino ad ora è il miglior piazzamento italiano raggiunto in un mondiale di calcio freestyle. Litaliano aveva perso in semifinale con lirlandese Daniel Dennehy, in arte Dan the Man, vincendo poi la finale per il terzo posto contro il polacco Daniel Mikolajek.

Nel 2013 è ancora RedBull ad organizzare in collaborazione con la Da Move Crew. Il palcoscenico è Bologna Fiere e levento è "The JamBO, Urban Summer Festival". Al cospetto di una giuria internazionale composta da Sean Garnier Francia, Daniel Rooseboom Olanda e Rickard "Palle" Sjolander Svezia è ancora una volta il bresciano Gunther Celli a vincere la finale contro il bergamasco e compagno di team Enrico "Enry" Maffioletti. Nel 2013 i mondiali RedBull sono vinti dal polacco Szymon "Szymo" Skalski. Gunther si ferma ai quarti di finale contro linglese Andrew Henderson.

Sempre nel 2013 Gunther Celli vince a Lubasz Polonia il suo primo campionato europeo battendo in semifinale lo svedese Tobias "Becs" Brandal Busaet e in finale il polacco Mateusz "Lotar" Odrzygozdz.

Nel 2014 il campionato italiano RedBull si svolge a Brescia, in occasione dello SportShow. A vincere è Gunther Celli che rappresenta lItalia, per la terza volta consecutiva, al mondiale RedBull che si svolge a Salvador the Bahia in Brasile. Celli supera facilmente le qualificazioni approdando nel tabellone finale del torneo, perdendo agli ottavi contro il brasiliano Pedro Oliveira, in arte Pedrinho. A vincere il torneo è Andrew Henderson che porta a Londra il suo primo trofeo mondiale RedBull.

Negli anni 2015, 2016 e 2017 RedBull non organizza tornei in Italia ed è comunque Gunther Celli ha rappresentare lItalia al World RedBull Street Style di Londra nel 2016. Qui Gunther arriva tra i top 8 al mondo perdendo ai quarti di finale contro il giapponese Kosuke Takahashi. Il torneo è vinto dallargentino Charly Iacono che batte in finale proprio il giapponese Takahashi.

In mancanza del torneo RedBull è Intralot che nel 2016 organizza il "Crazy Freestyle Challenge" con due differenti tornei: l"Official", ovvero il classico torneo di Calcio Freestyle "1 vs 1" e il "Crazy", ovvero un torneo che vede esibire quattro concorrenti che fanno le skills con strani oggetti al posto del pallone. Il torneo è presentato da Timo Suarez e Diletta Leotta. A vincere la categoria "Official" è il friulano Luca Chiarvesio; a vincere la categoria "Crazy" è il palermitano Angelo Florio. La giuria era composta da Gunther Celli, Mirko Zambon e dalla polacca Aguska Mnich.

Nel 2017 è Gunther Celli ha organizzare il campionato italiano "Winterball" a Brescia. Il torneo è stato ospitato allinterno del centro commerciale Freccia Rossa e vinto dal friulano Luca Chiarvesio che batte in finale il lombardo Ivan Bianchi. I giudici: Enrico "Enry" Maffioletti, Antoni Colella e lirlandese Conor Reynolds.

Nel 2018 torna il torneo RedBull in Italia grazie alla collaborazione con la Da Move Crew di Lorenzo "Aig Scream" Pinciroli. È la Fabbrica Orobia di Milano, allinterno della Fiera Sneakerness, a ospitare il campionato vinto per lennesima volta da Gunther Celli che batte in finale un ottimo Luca Chiarvesio, qualificandosi di diritto al mondiale RedBull di Varsavia. In Polonia Gunther non riesce ad andare oltre i top 16, essendo sconfitto agli ottavi di finale dal norvegese Brynjar Fagerli. Il torneo è vinto dal fratello di Brynjar, Erlend Fagerli, che batte in finale il brasiliano Ricardo Chahini, in arte Ricardinho.

Nel 2019 il torneo italiano IFFC prende luogo al centro commerciale Porto Allegro di Montesilvano in provincia di Pescara. Dopo 9 anni Gunther Celli perde il titolo, infatti a batterlo in finale è proprio il compagno di team Luca Chiarvesio, che sarebbe andato a Miami a rappresentare lItalia al mondiale Red Bull 2019 se non avesse avuto problemi col passaporto. Si classifica terzo Swan Ritossa. I giudici: Federico Massignani, Antonio Colella e Davide Pisani. Quello del 2019 è il primo campionato mondiale Red Bull senza alcun partecipante italiano. A trionfare è il brasiliano Ricardinho, che batte in una bellissima finale il colombiano Boyka. Solo terzo il favorito Erlend, che batte Ko-suke in una avvincente finale per il terzo e quarto posto.



                                     

3. Meeting italiani

I più grandi meeting italiani si sono tenuti a Brescia nel 2015 e nel 2017 nellevento "Winterball". Il primo si è tenuto dal 4 al 7 dicembre 2015, mentre il secondo dal 3 al 6 marzo 2017. Ad organizzare levento è il Footwork Team e i meeting si sono svolti in una grande palestra di circa 2000 mq a Brescia Flero.

Per il Winterball 2017, Gunther Celli organizza non solo il meeting, ma anche un torneo nazionale, vinto da Luca Chiarvesio, e uno europeo, vinto dallolandese Jesse Marlet, svolti allinterno del centro commerciale "Freccia Rossa" nel centro della città di Brescia.

Nellaprile del 2019 il freestyler milanese Davide Pisani organizza a Milano il più grande meeting outdoor italiano, con freestyler prevalentemente del nord Italia. Mentre in Sicilia i freestyler siculi si riuniscono ogni anno dal 2011 al Giardino Inglese mettendosi alla prova simulando parte delle sfide presenti nel campionato mondiale Superball.

                                     

4. Mondiale Super Ball in Repubblica Ceca

Il più importante meeting di calcio freestyle si svolge in Repubblica Ceca dal 2009 ed è il Super Ball! Organizzato dalla WFFA World Freestyle Football Association, e in particolare da Lukas "Lucaso" Skoda, riunisce i freestyler che vengono da tutte le parti del mondo.

Oltre a essere un meeting eccezionale, il Super Ball è anche un campionato mondiale aperto a tutti.

I freestyler si scontrano in numerose sfide quali:

  • Torneo sfida panna.
  • Iron Man;
  • Routine;
  • Torneo per principianti;
  • Routine di coppia;
  • Battle 1 vs 1 maschili e femminili;
  • Show flow;
  • Challenge;
  • Sick Three;
                                     

5. Campionato Italiano Lower Online Italian Lower League

Per non perdere la motivazione nella disciplina "lowerbody" del calcio freestyle, i freestyler italiani si scontrano quasi ogni anno in un torneo online dalla durata di diversi mesi. Lorganizzatore della prima edizione svolta dal febbraio al maggio 2013 è il siculo Domenico Amore, mentre lorganizzatore di tutte le altre edizioni dellItalian Lower League è il palermitano Angelo Florio.

Ledizione 2013 è stata vinta da un giovanissimo Luca Chiarvesio che batte in finale il lombardo Alberto Colombo.

Ledizione 2014 è vinta dal barese Nicola Barnabà in una finale a tre che vede al secondo posto il marchigiano Luca Galli e al terzo il milanese Davide Pisani.

Ledizione 2018 è vinta ancora una volta da Luca Chiarvesio che batte in finale Davide Pisani.

Ledizione 2019 è vinta dal palermitano Angelo Florio che batte in finale Davide Pisani. Curioso il fatto che i due finalisti siano gli unici due freestyler ad aver partecipato a tutte e 4 ledizioni dellItalian Lower League.

Giudici edizione 2013: Gunther Celli, Enrico Maffioletti, Federico Massignani.

Giudici edizione 2014: Gunther Celli, Federico Massignani, Luca Chiarvesio.

Giudici edizione 2018: Mirko Zambon, Klarens Dhima, Ivan Bianchi.

Giudici edizione 2019: Mirko Zambon, Ivan Bianchi, Luca Chiarvesio.

Dalledizione 2018 è anche organizzata la serie B del torneo: lItalian Lower League B. La prima edizione è vinta dallemiliano Alessio Fimognari. Ledizione 2019 è vinta dal trevigiano Davide Scotta.



                                     
  • di sci alpino Campionati mondiali di snowboard Coppa del Mondo di freestyle Freestyle ai Giochi olimpici DE, EN, FR Risultati sul sito ufficiale della
  • Il frisbee freestyle flying disc freestyle è una disciplina sportiva del frisbee caratterizzata da spettacolarità, creatività e libertà di azione. Consiste
  • Freestyle espressione di lingua inglese che significa stile libero, può rifersi a: Freestyle sottogenere della musica dance Freestyle categoria dell hip
  • consultato il 5 gennaio 2020. Freestyle ai Giochi olimpici Campionati mondiali di freestyle Coppa del Mondo di freestyle Altri progetti Wikinotizie Wikimedia
  • mondiali di freestyle Coppa del Mondo di freestyle Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Freestyle ai Giochi
  • 1989 è un giocoliere italiano di freestyle football. Massimo rappresentante italiano della disciplina del calcio freestyle nel mondo, ha ottenuto infatti
  • Voce principale: Freestyle ai Giochi olimpici. Elenco dei vincitori di medaglie olimpica nel freestyle In quest edizione non furono assegnate medaglie
  • storica. estate 2012, esibizioni di motocross freestyle estate 2013, esibizioni di motocross freestyle 27 e 28 aprile 2013, campionati nazionali di
  • antica, ma la versione moderna e codificata del calcio è nata in Inghilterra nel XIX secolo. Da allora il calcio si è diffuso prima in Europa poi in Sud America
  • marzo 2015. Campionato europeo di calcio femminile Campionato europeo di calcio Under - 21 Campionato mondiale di calcio FIFA Confederations Cup UEFA Nations