Топ-100
Indietro

ⓘ Bagitto. Il bagitto è un dialetto giudeo-italiano utilizzato dagli Ebrei in Italia e in Toscana in senso lato e in senso stretto dalla comunità di Livorno. Si t ..




                                     

ⓘ Bagitto

Il bagitto è un dialetto giudeo-italiano utilizzato dagli Ebrei in Italia e in Toscana in senso lato e in senso stretto dalla comunità di Livorno.

Si tratta di un linguaggio misto giudeo-livornese, con una base assai prossima allitaliano, arricchito di componenti toscane, spagnole, portoghesi, ebraiche, arabe e tracce di greco, turco ed yiddish, con una produzione anche letteraria che si è prolungata fino agli anni cinquanta del XX secolo.

Per capire questa mescolanza bisogna tener conto che la comunità ebraica di Livorno usava:

  • il portoghese come lingua ufficiale della comunità sino allepoca napoleonica;
  • lebraico antico come lingua sacra,
  • lo spagnolo sefardita come lingua di testi letterari ed epigrafici;
  • litaliano, come lingua dei rapporti con la società toscana.

Il bagitto propriamente detto era dunque la forma espressiva degli ebrei livornesi, prevalentemente usato come gergo specializzato nei rapporti interni alla comunità.

In tutto lebraismo sefardita sono presenti alcune caratteristiche linguistiche comuni. La base è il castigliano del Cinquecento parlato con un forte accento nasalizzato. Sono frequenti gli scambi di consonanti e di vocali e molto numerosi i prestiti dallitaliano. La parlata giudeo-portoghese, caratteristica della prima comunità ebraica livornese, lasciò relativamente poche tracce a fronte di un prevalere della componente ebraico-spagnola.

La letteratura in bagitto non è ricca, ma significativa. Si ricordano, tra gli ebrei, Cesarino Rossi, Guido Bedarida e Mario della Torre Meir Migdali; tra i non ebrei a scopi di dileggio, Giovanni Guarducci. Con la dispersione della comunità ebraica livornese a seguito degli avvenimenti della seconda guerra mondiale del bagitto sono rimaste solo poche tracce.

                                     
  • l italiano, come lingua dei rapporti con la società toscana, il bagito o bagitto un linguaggio misto giudeo - livornese, con una base prossima all italiano
  • Giudeo - ferrarese Giudeo - reggiano Giudeo - fiorentino Giudeo - livornese o Bagitto Giudeo - triestino Giudeo - corso Giudeo - romanesco: il giudeo - romanesco cominciò
  • trad. it. La lingua salvata. Storia di una giovinezza, Milano 1980 Bagitto Los Muestros Fortuna cantante Wikipedia ha un edizione in lingua giudeo - spagnola
  • repertorio sefardita. Canta in ebraico, arabo, yiddish, italiano, giudesmo e bagitto Shirat Miriam. Canto Esiliato, Edizioni Fonè, 1986 Il Vangelo secondo
  • scrittore italiano. E considerato uno dei maggiori autori di opere in Bagitto gergo giudaico - livornese e studioso dell ebraismo italiano Guido Bedarida
  • parlavano tradizionalmente una varietà di lingue giudeo - italiane come il bagitto a Livorno attualmente solo a Roma si continua a parlare il giudaico romanesco
  • Roma ma anche nelle comunità toscane e in particolare a Livorno il bagitto molto simile a un dialetto italiano. Lo yiddish è stato parlato da più
  • giudeo - portoghese e giudeo - spagnolo, ladino un giudeo - spagnolo calcato sull ebraico bagitto il gergo giudeo - livornese lingua franca, greco parlato sia dai greci
  • Vivaro - alpino  Guardiolo Catalano algherese  Lingue giudeo - italiane Bagitto Lingua tedesca Walser  Bavarese Sudtirolese  Mocheno  Cimbro  Saurano