Топ-100
Indietro

ⓘ Tecniche e pratiche agricole ..




                                               

Città di transizione

Le Città di Transizione rappresentano un movimento fondato in Irlanda a Kinsale e in Inghilterra a Totnes dallambientalista Rob Hopkins negli anni 2005 e 2006. Lobiettivo del movimento è di preparare le comunità ad affrontare la doppia sfida costituita dal sommarsi del riscaldamento globale e del picco del petrolio. Il movimento è attualmente in rapida crescita e conta centinaia di comunità affiliate in diversi paesi.

                                               

Compost

Il compost, detto anche terricciato o composta, è il risultato della bio-ossidazione e dellumificazione di un misto di materie organiche da parte di macro e microrganismi in condizioni particolari: presenza di ossigeno ed equilibrio tra gli elementi chimici della materia coinvolta nella trasformazione. Allinterno del cosiddetto ciclo dellorganico, il compostaggio, o biostabilizzazione, è un processo biologico aerobico e controllato dalluomo che porta alla produzione di una miscela di sostanze umificate il compost a partire da residui biodegradabili vegetali sia verdi sia legnosi o anche an ...

                                               

Consociazione

In agricoltura, la consociazione è la coltivazione contemporanea di piante di specie diversa sullo stesso appezzamento di terreno. La consociazione può essere di diversi tipi. In base al tipo di piante, la consociazione si definisce: erbacea quando tutte le piante coltivate insieme sono erbacee; arborea o legnosa quando tutte le piante sono arboree; mista quando si coltivano insieme piante erbacce e arboree. In base alla durata, la consociazione si definisce: permanente quando le diverse specie permangono insieme sullo stesso terreno per tutta la loro esistenza; temporanea se una delle spe ...

                                               

Forma di allevamento

In agricoltura la forma di allevamento è uno schema adottato per regolare lo sviluppo vegetativo di una pianta agraria per raggiungere uno o più obiettivi tecnici ed economici. Le forme di allevamento sono in genere impostate per le piante legnose e sono pertanto oggetto di studio e applicazione in arboricoltura.

                                               

Freezer cut

Il freezer cut è un metodo di stratificazione artificiale utilizzato per la semina di svariate tipologie di piante, ad esempio delle piante carnivore. Le piante che vivono in climi in cui le stagioni provocano forti sbalzi di clima, infatti, producono semi rivestiti da uno spesso tegumento, che li protegge da parassiti ed intemperie. Tale tegumento, in natura, si indebolisce via con lalternarsi di temperature più o meno basse durante la stagione invernale, per poi arrivare in primavera pronto alla germinazione. È per questo motivo che i coltivatori utilizzano a volte un metodo artificiale, ...

                                               

Giogo

Il giogo è un dispositivo, concepito fin dallantichità per la trazione animale. Quando viene applicato alla parte anteriore del corpo di uno o più animali da tiro permette lattacco di una macchina e la manovra da parte di un operatore, tipicamente posizionato posteriormente o a lato. Per estensione, il termine è tradizionalmente usato anche per fare riferimento allunità operativa, generalmente una coppia di buoi. In araldica è inoltre un simbolo di sottomissione. In genere si tratta di un attrezzo in legno, con accessori in metallo e in cuoio, in forma di barra trasversale sagomata giogo p ...

                                               

Idrosemina

L idrosemina è una particolare tecnica per linerbimento di superfici difficili e impervie, dove, con la semina tradizionale, sarebbe impossibile ottenere buoni risultati.

                                               

Innesto

L innesto è una pratica agronomica per la moltiplicazione agamica delle piante realizzata con la fusione anatomo-fisiologica di due individui differenti, detti rispettivamente "portinnesto" o "soggetto" e "nesto" od "oggetto", di cui il primo costituisce la parte basale della pianta e il secondo la parte aerea. Talvolta linnesto si realizza con tre individui, interponendo fra il portinnesto e il nesto un terzo bionte, detto "intermediario". Linnesto consiste nel saldare, sul portinnesto, una parte di pianta del nesto, detta marza, rappresentata da una porzione di ramo o da una gemma, in qu ...

                                               

Innesto orticolo

In agricoltura, l innesto orticolo è uno dei più importanti metodi di innesto che hanno la finalità di far superare alla pianta particolari tipi di stress, quali ad esempio quelli ambientali, stress dovuti ad eccessiva salinità dellacqua di irrigazione, stress dovuti a malattie provocate da patogeni tellurici, oltre a queste ci sono altre condizioni favorevoli ad es. laumento della produzione e la resistenza nel tempo della pianta stessa. La tecnica dellinnesto consiste nel collegare assieme attraverso tecniche specializzate una pianta che ha un buon apparato radicale ed unaltra che produr ...

                                               

Metato

Il metato è un piccolo edificio o locale, realizzato in pietra o mattoni, destinato alla essiccazione delle castagne. Tale denominazione è tipica dellAppennino tosco-emiliano, segnatamente dellAppennino pistoiese, della Garfagnana, dellAlta Versilia e dellAppennino emiliano. In altre aree esso viene denominato più semplicemente seccatoio o con vari nomi locali, ad esempio seccaiola, cannicciaia e canniccio.