Топ-100
Indietro

ⓘ Urraca Fernández di Castiglia. Urraca Fernández, Urraca anche in spagnolo, in asturiano, in aragonese, in portoghese, in galiziano e in catalano e Urraka in bas ..




Urraca Fernández di Castiglia
                                     

ⓘ Urraca Fernández di Castiglia

Urraca Fernández, Urraca anche in spagnolo, in asturiano, in aragonese, in portoghese, in galiziano e in catalano e Urraka in basco, regina consorte di León dal 951 al 956 e poi dal 958 al 960, e regina consorte di Navarra e contessa consorte dAragona dal 970 al 994.

                                     

1. Origine

Figlia del conte di Castiglia, Fernán González e di Sancha Sanchez di Pamplona che, nel 924, era rimasta vedova del re di León Ordoño II e poi, nel 931, di Álvaro Herrameliz, che gli aveva lasciato le tre contee di Lantarón, Cerezo e Álava, che, alla sua morte erano state riunite alla contea di Castiglia.

                                     

2. Biografia

Sia, secondo la Cronaca di Sampiro che, secondo il codice di Roda, seguendo la politica matrimoniale di convenienza di suo padre, Ferdinando, nel 944 circa, Urraca, ancora bambina, sposò il figlio primogenito del re di León Ramiro II, lerede al trono Ordoño.

Nel 951, alla morte del suocero Ramiro II, lascesa al trono di Ordoño fu messa in discussione dal fratellastro Sancho il Grasso. La contesa portò ad una guerra civile tra Ordoño e Sancho; il conte di Castiglia si schierò con Sancho contro il genero che per rivalsa ripudiò Urraca. La guerra si concluse nel 953 con la vittoria di Ordoño III.

Dopo essere rimasta vedova, nel 956, Urraca fu data in sposa, nel 958 al re del León Ordoño IV, che nel frattempo aveva spodestato Sancho I il Grasso, successore di Ordoño III. Urraca e Ordoño IV erano cugini primi, perché le rispettive madri, Sancha e Onneca erano sorelle Sancho però, con laiutò dei musulmani del califfo ʿAbd al-Rahmān III, riprese la guerra e, nel 960, con laiuto della nobiltà leonese e navarrese, invase la Castiglia, fece prigioniero il conte Ferdinando González, mentre Ordoño IV si rifugiava dapprima nelle Asturie e poi a Burgos e quindi, avendo perso la speranza di riconquistare il trono, abbandonata Urraca a Burgos si recò a Cordova, per cercare laiuto del califfo al-Andalus.

Rimasta ancora una volta vedova, Urraca nel 962, si sposò, col conte de jure dAragona ed erede al trono di Navarra, Sancho, figlio del re di Pamplona, Garcia I, che era fratello di sua madre, Sancha, quindi per la seconda volta sposava un suo cugino primo.

Nel 970, alla morte dello zio e suocero, Garcia I, Urraca divenne per la terza volta regina, consorte del re di Navarra e anche contessa, consorte del conte effettivo dAragona. Durante gli anni di regno Urraca compare, come regina, in diversi documenti di donazioni a vari monasteri.

In quegli anni la guerra contro le truppe di al-Andalus si era intensificata e siccome con le armi non aveva ottenuto alcun risultato, il marito Sancho II, nel 982, dopo essere stato sbaragliato nella battaglia di Rueda, 40 km circa a SE di Simancas, si recò a Cordova, con parecchi regali per il vittorioso hajib, Almanzor, riuscendo ad ottenere un trattato di pace, dandogli però in moglie, la propria figlia Urraca, la quale fu chiamata Abda e diede ad Almanzor un figlio, Abd al-Rahman soprannominato Sanchuelo, perché assomigliava al nonno, Sancho, che divenne lerede del califfo.

Urraca, nel 994, rimasta per la terza volta vedova, si ritirò in convento. Il marito, Sancho II lasciò i titoli di re di Navarra e conte di Aragona al figlio primogenito Garcia II Sanchez.

Urraca morì dopo il 1007.

                                     

3. Figli

Urraca e Ordoño III ebbero due figli:

  • Teresa di León, che si fece monaca.
  • Ordoño di León, morto in gioventù.

Urraca a Ordoño IV non diede figli.

Urraca e Sancho ebbero sei o forse sette figli:

  • Ramiro Sanchez di Navarra?-992, signore di Cardenas
  • Gonzalo Sanchez de Navarra?-997, da alcuni documenti sembra che governasse lAragona per conto del padre
  • Garcia II Sanchez detto il Tremolante 964-1000, re di Navarra e conte di Aragona
  • Mayor Sanchez
  • Jimena Sanchez
  • Fernando Sanchez

Sancho ebbe anche una figlia illegittima

  • Urraca Sanchez di Navarra, che fu data in sposa ad Almanzor; a Cordova gli fu cambiato il nome e divenne Abda, detta la Vascona, e ad Almanzor diede un figlio, Abd al-Rahman Sanchuelo, che nel 1008 divenne lerede del califfo Hisham II.