Топ-100
Indietro

ⓘ Diavoletto. Il giocatore di turno deve: Pescare le carte dal tallone quante gliene servono per arrivare ad avere in mano cinque carte Scartare una carta Svolger ..




Diavoletto
                                     

ⓘ Diavoletto

Il giocatore di turno deve:

  • Pescare le carte dal tallone quante gliene servono per arrivare ad avere in mano cinque carte
  • Scartare una carta
  • Svolgere le proprie mosse
                                     

1. Mosse consentite

Le mosse consistono nel porre scoperte sul tavolo le carte in modo da creare delle pile ordinate A,2.3.4.5.6.7.8.9.10,J,Q,K anche non dello stesso seme. Chiaramente la prima mossa può consistere solo nel porre un asso sul tavolo, dopodiché si possono aggiungere le altre carte alle pile, anche create da altri giocatori. Lasso è lunica carta che non può essere sostituita da un jolly ed è anche lunica carta che un giocatore è obbligato a giocare. La carta da posizionare sul tavolo può provenire sia dalle carte che il giocatore di turno ha in mano, sia dalle carte scartate precedentemente dal giocatore di turnoovviamente solo le ultime quattro, sia dal mazzetto centrale sempre del giocatore di turno. Se la carta proviene dal mazzetto centrale viene scoperta la carta successiva del mazzetto che si dovrà cercare di posizionare.

                                     

2. Gli scarti

Quando un giocatore scarta la carta la deve posizionare scoperta di fianco a lui. Gli scarti vengono organizzati in massimo quattro colonne possibilmente in ordine decrescente in modo tale da poter essere prese più agevolmente nelle mani successive.

                                     

3. Particolarità

  • Quando viene terminata una pila dallasso fino al K viene messa da parte. Quando ce ne sono un po, o sta per finire il tallone, si mescolano e si mettono sotto al tallone stesso.
  • Se un giocatore durante il suo turno riesce a terminare tutte e cinque le sue carte prima di scartare, ne pesca altre cinque e continua il suo turno.
                                     
  • rilasciando il coperchio il diavoletto galleggia e affonda. Con un po di pratica è anche possibile tenerlo in equilibrio. Un diavoletto di Cartesio può essere
  • decisionale che consenta al diavoletto di agire in modo diverso a seconda del verso di provenienza della molecola il diavoletto va quindi modellizzato come
  • Diavoletto gioco di carte Diavoletto di Cartesio strumento di misurazione della pressione dei liquidi Diavoletto di Maxwell esperimento mentale di
  • Madeline - Il diavoletto della scuola, su FilmAffinity. EN Madeline - Il diavoletto della scuola, su Box Office Mojo. EN Madeline - Il diavoletto della scuola
  • acquista per pochi dollari una magica bottiglia: in essa è rinchiuso un diavoletto che realizza ogni desiderio. L importante è sbarazzarsi della bottiglia
  • attore per la serie The Fragile Heart. Nel 1998 recitò in Madeline - Il diavoletto della scuola, in cui interpretò il ruolo di Lord Covington. Il suo ultimo
  • e regista ella stessa. Con la moglie ha scritto i film Madeline - Il diavoletto della scuola, Wimbledon e Viaggio al centro della Terra. Durante gli anni
  • d amore con una femmina di leopardo. Nel 1998 è Leopold in Madeline - Il diavoletto della scuola, nel 2015 veste i panni di Paul Greyson nella miniserie americana
  • È un diavoletto forte ma non molto acuto. Sarà capace di maneggiare la pistola altrettanto bene di Cocoto? Shiny. È una simpatica diavoletta veramente
  • logicamente e termodinamicamente, nel 1982 propose una reinterpretazione del diavoletto di Maxwell attribuendo la sua inabilità di violare la seconda legge della
  • Ninna nanna della guerra del 1914 di Trilussa, dove sta ad indicare un diavoletto fiabesco. Vittorio Sermonti, Inferno, Rizzoli 2001. Umberto Bosco e Giovanni
  • cortometraggio d animazione del 1952 diretto da Robert Cannon Madeline - Il diavoletto della scuola Madeline film del 1998 diretto da Daisy von Scherler