Топ-100
Indietro

ⓘ Mercanti francesi ..




                                               

Loggia dei Mercanti (Messina)

La Loggia dei Mercanti è stato un edificio della città di Messina, opera di Giacomo Del Duca del 1589 in un periodo molto florido, dal punto di vista economico, per la città. Dopo la Rivolta antispagnola di Messina nel 1674 è stato chiamato Palazzo Senatorio detto "alla Marina". Venne distrutto dal terremoto del 1783.

                                               

Fort Vincennes

Fort Vincennes fu una postazione militare costruita dai francesi nel Settecento nellattuale stato dellIndiana. François-Marie Bissot, Sieur de Vincennes, facente funzione sotto lautorià della colonia francese della Louisiana, costruì il forte tra il 1731 e il 1732. Il luogo della postazione fu designato per assicurare la bassa valle Wabash alla Francia, principalmente per rafforzare i legami con alcune tribù indiane. Fu nominato in questo modo, per lappunto, in onore di Vincennes, il quale venne catturato e bruciato al palo durante una guerra contro gli indiani Chikasaw nel 1735. Nel 1736 ...

                                               

Loggia dei Mercanti (Ancona)

La costruzione di questo palazzo iniziò nel 1442 ad opera dellarchitetto Giovanni Pace detto Sodo, in un periodo molto florido, dal punto di vista economico, per la città; è situato molto vicino al porto, da sempre fulcro degli intensi scambi mercantili indispensabili per leconomia di Ancona. Si voleva creare un luogo destinato alle riunioni di mercanti e dove questi potevano trattare liberamente dei loro traffici. La facciata, in stile gotico veneziano, è dellarchitetto Giorgio da Sebenico che vi lavorò dal 1451 al 1459. Divisa in tre parti da quattro colonne in rilievo che terminano cias ...

                                               

Pierre-François Basan

Come descrive nel suo stesso Dizionario degli illustratori, si occupò inizialmente di incisione e poi, a causa della vivacità del suo carattere e della sua incapacità di pazientare i tempi e la costanza necessari in quellarte, si diede al commercio. Principiò i suoi studi di incisione sotto il patrocinio di Étienne Fessard, illustre incisore e suo zio. Nel 1747 divenne collaboratore di Michel Odieuvre, uno dei maggiori editori e mercanti di stampe dEuropa. In quel periodo si occupò della lavorazione delle illustrazioni de la Storia Naturale di Buffon. Nel 1754, alletà di 30 anni, dopo aver ...

                                               

Berthe Weill

Berthe Weill è stata una mercante darte francese che ebbe un ruolo importante nella creazione del mercato dellarte moderna appoggiando lavanguardia pittorica parigina. Anche se è meno nota dei suoi concorrenti Ambroise Vollard, Daniel-Henry Kahnweiler e Paul Rosenberg, ella è accreditata della vendita del primo quadro di Pablo Picasso a Parigi, di Henri Matisse e di aver allestito lunica mostra personale di Amedeo Modigliani durante il corso della vita dellartista.

                                               

Pont des Marchands

Il ponte dei Mercanti è un ponte di Narbona, in Occitania, costruito in epoca romana. Attraversa il canal de la Robine ed ha la particolarità di essere uno dei pochi ponti francesi ad essere ancora abitati.

                                     

ⓘ Mercanti francesi

  • racconto dell apparitore  Il racconto del chierico  Il racconto del mercante Il racconto dello scudiero  Il racconto dell allodiere  Il racconto