Топ-100
Indietro

ⓘ Cinema. Il cinema è linsieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film. Nella sua ..




                                               

Cinema

Il cinema è linsieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film. Nella sua accezione più ampia la cinematografia è linsieme dei film che, nel loro complesso, rappresentano unespressione artistica che spazia dalla fantasia, allinformazione, alla divulgazione del sapere. La cinematografia viene anche definita come la settim ..

                                               

70 millimetri

Il 70 millimetri è una pellicola che, rispetto al tradizionale 35mm, permette di impressionare un fotogramma più grande donando una definizione maggiore alle immagini impresse.

                                               

Widescreen

Widescreen, letteralmente traducibile in italiano come schermo largo, è la locuzione che si usa, principalmente nel campo dell home video, per indicare che un formato video occupa orizzontalmente tutto lo schermo. In particolare negli apparecchi televisivi in formato 16/9 il widescreen si ha quando limmagine occupa tutto lo schermo e quindi possiede un rapporto daspetto 1.78:1.

                                               

Troupe cinematografica

La troupe cinematografica è linsieme delle figure professionali, tecniche, artistiche ed amministrative che realizzano un film. Si distingue dal cast, termine con cui si indica linsieme degli attori che compaiono nel film. La composizione della troupe varia da produzione a produzione, secondo il budget le necessità tecniche o artistiche del film. La realizzazione del film si divide in diverse fasi, in cui la composizione della troupe è molto diversa. Le fasi della realizzazione di un film sono la scrittura, la pre-produzione, la produzione e la post-produzione. Nei titoli di coda di un fil ...

                                               

Cinema espressionista

Espressionismo è un termine che può essere usato con vari significati. Nel senso più generico indica una tendenza dellarte che porta a forzare parole o immagini verso unespressività molto intensa, maggiore di quella naturale: in questo senso ogni forma artistica, in quanto interpretazione della realtà, può essere "espressionista". Con Espressionismo si intende anche un movimento artistico ben preciso, quello fiorito in Germania allinizio del Novecento, che trovò un grande riscontro inizialmente nella pittura, poi anche nella letteratura, nel teatro, nella musica e nel cinema. Il movimento ...

                                               

Picnic ad Hanging Rock

Picnic ad Hanging Rock è un film del 1975 diretto da Peter Weir. Il soggetto è tratto dallomonimo romanzo della scrittrice australiana Joan Lindsay. Noto in Italia anche con il sottotitolo Il lungo pomeriggio della morte, è stato uno dei primi film australiani a ottenere visibilità internazionale e un certo successo commerciale. Fruttò la fama mondiale al regista Peter Weir, artefice negli anni seguenti di altre pellicole di notevole successo come Lattimo fuggente, Witness, The Truman Show, Master & Commander.

                                               

Politica degli autori

La politica degli autori è stata una corrente di pensiero di critica cinematografica sorta in Francia negli anni cinquanta, che teorizzava un modo completamente nuovo di fare critica al cinema. I principali esponenti di questo movimento furono François Truffaut, Jean-Luc Godard, Jacques Rivette, Éric Rohmer, ossia giovani critici che lavoravano allinterno di riviste di cinema specializzate, come Cahiers du Cinéma e Gazette du Cinéma.

                                               

Neorealismo (cinema)

Il Neorealismo è stato un movimento culturale, nato e sviluppatosi in Italia durante il secondo conflitto mondiale e nellimmediato dopoguerra, che ha avuto dei riflessi molto importanti sul cinema contemporaneo. In ambito cinematografico i maggiori esponenti del movimento, sorto spontaneamente e non codificato, furono, negli anni quaranta, i registi Roberto Rossellini, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe De Santis, Pietro Germi, Alberto Lattuada, Renato Castellani, Luigi Zampa, Alessandro Blasetti e gli sceneggiatori Cesare Zavattini e Sergio Amidei, cui si affiancheranno, nel dec ...

                                               

Film noir

Il film noir è un sottogenere cinematografico di film giallo, che ebbe il vertice negli Stati Uniti negli anni quaranta e cinquanta. Oltre al tema di uninchiesta ed allambientazione tipicamente cittadina, il film noir prevede forti contrasti di luci tra bianco e nero, che rappresentano simbolicamente il conflitto tra bene e male.