Топ-100
Indietro

ⓘ Nome in codice Red Rabbit è un romanzo relativo alla serie di spionaggio-tecnopolitica di Tom Clancy, in cui si narra la vita di Jack Ryan. Cronologicamente, si ..




Nome in codice Red Rabbit
                                     

ⓘ Nome in codice Red Rabbit

Nome in codice Red Rabbit è un romanzo relativo alla serie di spionaggio-tecnopolitica di Tom Clancy, in cui si narra la vita di Jack Ryan. Cronologicamente, si colloca molto addietro allinterno della saga, pur essendo stato scritto molto di recente.

                                     

1. Trama

È il 1981. Oleg Ivanovic Zaitev, ufficiale del KGB operante al centro comunicazioni del Cremlino, viene a conoscenza di unoperazione sovietica volta allassassinio del papa Giovanni Paolo II, colpevole di voler aiutare il popolo polacco nella sua difficile situazione politica e sociale, con lappoggio sul campo dei servizi segreti bulgari, il Dirzavna Sugurnost DS. Zaitev però non riesce a accettare che un uomo innocente come il pontefice venga ucciso per meri scopi politici e decide quindi di disertare, dopo aver preso contatto con uno degli agenti americani della CIA a Mosca, per mettere al corrente i servizi segreti occidentali di questa operazione e impedirne lattuazione.

Jack Ryan, analista della CIA, viene coinvolto per la prima volta in unoperazione sul campo. Il suo compito è dare appoggio alla squadra dei servizi segreti britannici, lMI6, che ha il delicatissimo obiettivo di espatriare il "Red Rabbit" Zaitev e la sua famiglia dallUnione Sovietica. Dal momento in cui la preziosa informazione entra in possesso degli americani e degli inglesi gli agenti vengono schierati sul campo, e anche quello che dovrebbe essere un semplice analista finisce in prima linea per dare tutto lappoggio possibile. Le forze di polizia italiane non vengono informate per evitare fughe di notizie e loperazione viene portata avanti; in effetti Alì Agca riuscirà a sparare al Papa, ma il colonnello bulgaro che avrebbe dovuto uccidere il turco subito dopo lattentato per eliminare qualsiasi collegamento tra lui e il DS, e di conseguenza con il KGB, viene fermato da Jack e dopo essere stato interrogato, viene "inabilitato" e lasciato in unauto.

                                     

2. Curiosità

Nel libro sono presenti delle inesattezze storiche, probabilmente volute dallautore per seguire una cronologia iniziata in Attentato alla corte dInghilterra, di cui questo è il sequel. Prendendo come riferimento il 15/08/1982, data di avvio delloperazione del KGB, le inesattezze più evidenti sono lattentato al Papa che avviene 13/05/1981, la morte di Michail Andreevič Suslov Segretario del Comitato Centrale del PCUS che avviene il 25/01/1982 e la citazione sulla Guerra delle Falkland che avviene nel 1982.