Топ-100
Indietro

ⓘ Follie di jazz. Costretti ad abbandonare lovattato mondo del college, i due amici trombettisti Daniel e Hank si lanciano in una lotta senza esclusione di colpi ..




Follie di jazz
                                     

ⓘ Follie di jazz

Costretti ad abbandonare lovattato mondo del college, i due amici trombettisti Daniel e Hank si lanciano in una lotta senza esclusione di colpi per conquistarsi i favori di Elen, ex segretaria della band universitaria.

Contemporaneamente cercano, in tutti i modi, di conquistarsi uno spazio nel duro e selettivo ambiente musicale degli anni trenta. Alla fine il successo arriderà a Daniel.

                                     

1. Commento

Con il suo caratteristico tocco leggero e neutrale Henry C. Potter asseconda le evoluzioni di Fred Astaire le gustose performance dellorchestra di Artie Shaw che compare nei panni di se stesso, per poi esplodere in momenti di comicità slapstick o di demenzialità alla Hellzapoppin, in occasione, ad esempio del tip tap alla cosacca, interpretato da un Fred Astaire irriconoscibile sotto la barba e il colbacco.

                                     

2. Curiosità

  • Tra i numeri musicali, tutti di elevato livello, alcuni si guadagnarono particolare notorietà, anche al di fuori del film. Meritano di essere citati: Would you like to be the love of my life, Poor Mr Chisholm e Swing Concerto.
  • Allepoca del film Paulette Goddard era ancora la compagna di Charlie Chaplin, con cui aveva interpretato il ruolo di protagonista in Tempi moderni e Il grande dittatore. Curiosamente si sposò in seguito con Burgess Meredith, che nel film interpreta Hank, cui nel film viene preferito Daniel.
  • Prima di iniziare la lavorazione Paulette Goddard era totalmente sprovveduta in materia di ballo. Visti i risultati, Fred Astaire si rivelò essere un ottimo maestro.