Топ-100
Indietro

ⓘ Kaworu Nagisa è un personaggio della serie televisiva anime Neon Genesis Evangelion, prodotta dallo studio Gainax e diretta da Hideaki Anno, e dellomonimo manga ..




Kaworu Nagisa
                                     

ⓘ Kaworu Nagisa

Kaworu Nagisa è un personaggio della serie televisiva anime Neon Genesis Evangelion, prodotta dallo studio Gainax e diretta da Hideaki Anno, e dellomonimo manga scritto e disegnato da Yoshiyuki Sadamoto. Nel doppiaggio originale è interpretato da Akira Ishida, mentre nelladattamento italiano il suo ruolo è stato affidato a Massimiliano Alto nella serie e nel The Feature Film, a David Chevalier nelle successive apparizioni home video e a Gabriele Patriarca nel ridoppiaggio di Netflix. Il personaggio è comparso in numerose opere tratte dalla serie animata, in diversi manga spin-off, videogiochi, visual novel, nelloriginal net anime Petit Eva - Evangelion School e nella tetralogia cinematografica Rebuild of Evangelion.

Nella serie e nel manga originali, Kaworu, noto con il nome di Tabris, è lultimo esemplare di una serie di misteriosi nemici chiamati angeli. Viene inviato al quartier generale dellagenzia speciale Nerv in qualità di pilota di un gigantesco mecha chiamato Eva-02. Giunto alla Nerv stringe immediatamente amicizia con Shinji Ikari, pilota dellEva-01, dando prova di nutrire grande affetto nei suoi confronti. Tuttavia, dopo aver preso controllo dellEva-02, Kaworu tenta di ricongiungersi con il primo angelo Adam, che crede custodito allinterno del quartier generale dellorganizzazione. Dopo aver scoperto che lentità rinchiusa presso la sede della Nerv è in realtà il secondo angelo Lilith, chiede allamico Shinji di essere ucciso, onde permettere al genere umano di sopravvivere.

Benché sia apparso, per quanto concerne la serie originale, solamente nel ventiquattresimo episodio, il personaggio di Kaworu ha goduto di una vasta popolarità tra il pubblico e gli appassionati di animazione, figurando così in cima a diversi sondaggi di popolarità e ottenendo numerosi riconoscimenti. Alcuni critici hanno biasimato lambiguità del suo ruolo, la poca chiarezza del suo operato e i toni omosessuali del suo rapporto con Shinji; altri invece ne hanno elogiato la personalità aperta, socievole e affettuosa.

                                     

1. Creazione e sviluppo

Il nome del personaggio venne scelto da Akio Satsukawa, sceneggiatore che contribuì, assieme al regista Hideaki Anno, alla stesura del ventiquattresimo episodio della serie. Satsukawa optò per il cognome Nagisa lett. "spiaggia", in omaggio al regista giapponese Nagisa Ōshima. La scelta di un termine legato al mare gli permise di collegarsi ai nomi di molti altri personaggi della serie, ispirati ad alcune navi della Marina imperiale giapponese, e più in particolare alla parola nami 波? lett. "onda", presente nel cognome di Rei Ayanami. Il nome Kaworu però non fu scritto con la grafia contemporanea カオル Kaoru?, che vuole il katakana オ o?, ma con il più desueto e antiquato carattere ヲ wo?. Il kanji 渚 Nagisa? invece fu scelto per il suo legame grafico con il katakana シ shi? e il kanji 者 sha?, particolare che rimanda al titolo giapponese della puntata, "Lultimo messaggero sacrificale" 最後のシ者 Saigo no shisha?. Lo sceneggiatore creò così un gioco di parole con il fonema shisha. A seconda della variante, il fonema può assumere il significato di "messaggero" 使者? o "morto", "defunto" 死者?, in riferimento al ruolo di Kaworu, un angelo destinato a morire per mano di Shinji nello stesso episodio in cui compare per la prima volta.

Due anni prima della messa in onda la Gainax pubblicò un documento di presentazione della serie, intitolato Kikakusho 企画書? lett. "Proposta". Nel progetto originale nel ventiduesimo episodio della serie sarebbe dovuto apparire un "bishōnen costantemente accompagnato da un gatto domestico". Al ragazzo sarebbe stato permesso dalla Nerv di penetrare allinterno dei propri laboratori e, dopo uno scontro in cui Shinji si sarebbe ritrovato "nel dilemma di dover combattere contro un angelo apparentemente antropomorfo", sarebbe stato rivelato "il più grande segreto dellorganizzazione". Nella prima versione degli eventi il vero angelo sarebbe dovuto essere in realtà il gatto e il ragazzo una semplice marionetta ai suoi comandi; il progetto iniziale però fu abbandonato, e alcuni elementi furono fatti confluire nel personaggio di Kaworu. In alcune proposte preliminari fu dotato di un core コア koa?, lett. "nucleo", un organo caratteristico di tutti gli altri angeli, e della capacità di modificare il proprio aspetto con una metamorfosi, altre idee poi accantonate durante la produzione della serie. A differenza di tutti gli altri esemplari della razza però decise di conferirgli il dono della parola e farlo conversare in lingua giapponese. Secondo il regista inoltre Kaworu avrebbe dovuto essere una "versione idealizzata di Shinji". Il suo character design, affidato a Yoshiyuki Sadamoto, fu concepito per essere "più elegante e più raffinato" di quello del compagno, rispetto al quale avrebbe dovuto essere "più alto, più magro e con un volto più piccolo". Per i tratti somatici del volto si decise invece di fondere insieme quelli di Rei, Shinji e Asuka Sōryū Langley. Anche Hideaki Anno diede alcune direttive: ad esempio, in seguito a una personale richiesta del regista, i suoi occhi furono tinti di rosso, per tracciare unanalogia con quelli di Rei e conferirgli "unimpressione distinta". Benché fosse stato concepito per apparire soltanto negli episodi finali, durante la realizzazione della sigla di apertura della serie animata si decise di raffigurarlo con un bozzetto di Sadamoto, e, per sottolineare la sua natura di angelo e definirne il ruolo, in fase di montaggio lo schizzo fu inserito subito prima di un fotogramma ritraente Rei Ayanami e la didascalia Angels.

In fase di produzione Anno e Satsukawa scrissero alcune bozze per la sceneggiatura del ventiquattresimo episodio, nelle quali il suo rapporto con Shinji Ikari, protagonista maschile della serie, avrebbe presentato meno ambiguità. In una delle bozze, Kaworu e Shinji avrebbero nuotato nudi in un fiume, si sarebbero baciati e avrebbero suonato il violoncello e il violino insieme. Nonostante la forte carica omoerotica del copione di Satsukawa, Anno non provò a dissuadere il collega, mantenendone "intatta" latmosfera di fondo omoerotica. Tuttavia lo staff di Evangelion bocciò alcune proposte dei copioni originali, ritenendole inadatte alla fascia oraria della serie, trasmessa il tardo pomeriggio da TV Tokyo. I copioni quindi subirono diverse modifiche, che non cambiarono o alterarono la natura del personaggio: ad esempio, per focalizzarsi sul suo rapporto con Shinji, Anno eliminò la scena del fiume e decise di inserire uno spezzone in cui i due ragazzi si rilassano insieme nei bagni termali della Nerv. Come molti altri personaggi, il regista concepì Kaworu basandosi sulla propria personalità, e più in particolare sulla propria ombra, cioè il lato oscuro e incosciente della psiche postulato da Carl Gustav Jung. Secondo alcuni appassionati egli potrebbe aver preso a modello anche Kunihiko Ikuhara, regista della serie animata Sailor Moon e suo grande amico. Ikuhara, in unintervista, pur affermando di non essere stato minimamente coinvolto nella creazione del personaggio, confessò la sua stretta corrispondenza con Anno, con cui era in buoni rapporti fin dalle prime fasi progettuali di Neon Genesis Evangelion. Durate la produzione di Sailor Moon infatti lintero staff andò in gita alle terme, e Ikuhara conversò tutta la notte con il collega, animatore di alcuni episodi della serie. La conversazione di quella notte potrebbe aver effettivamente influenzato la personalità del personaggio e i suoi dialoghi con Shinji; anche Ikuhara, guardando lepisodio, notò come il contesto della conversazione fosse "praticamente identico".

                                     

1.1. Creazione e sviluppo Doppiaggio

In tutti i media in cui compare, Kaworu Nagisa è interpretato da Akira Ishida. Nel 1997, anno duscita del film The End of Evangelion, il doppiatore affermò di aver trovato "molto difficoltoso" il ruolo, e di essersi sentito "parecchio sotto pressione" per il doppiaggio della versione cinematografica. La sua tensione emotiva crebbe in modo esponenziale quando seppe che ci sarebbero stati due film conclusivi, ma rimase estremamente soddisfatto della propria interpretazione. Ishida interpretò il personaggio anche in numerosi spin-off tratti dalla serie originale, o in alcuni videogiochi, come in Meitantei Evangelion e Shin seiki Evangelion - Kōtetsu no girlfriend 2nd. Al momento di registrare Evangelion: 1.0 You Are Not Alone, primo capitolo della tetralogia cinematografica Rebuild of Evangelion, Anno gli spiegò dettagliatamente il ruolo rivestito da Kaworu nella nuova versione cinematografica e il suo rapporto con Shinji, fornendogli svariate indicazioni e alcune informazioni riservate, precluse a tutti gli altri doppiatori. Anche durante le sessioni per il doppiaggio di Evangelion: 3.0 You Can Not Redo si sentì teso, ma, affiancato e istruito passo per passo dal regista, riuscì a superare lansia da prestazione e a riprendere il ruolo.

Nelladattamento italiano della serie animata originale e del film Neon Genesis Evangelion: The Feature Film il suo ruolo è stato affidato a Massimiliano Alto. Nel doppiaggio italiano dei due film conclusivi del 1997, curato dalla Panini Video, è interpretato da David Chevalier e il suo nome è pronunciato Kowaru. Chevalier ha successivamente ripreso il ruolo per i film del Rebuild of Evangelion. In lingua inglese è doppiato da diversi attori: nella serie originale è interpretato da Kyle Sturdivant, nella versione directors cut da Greg Ayres, nei due film del 1997 da Aaron Krohn e in Rebuild of Evangelion da Jerry Jewell. Nelladattamento francese è doppiato da Olivier Jankovic e in quello catalano da Claudi Domingo. Nel doppiaggio tedesco della serie originale e dei primi film di Rebuild of Evangelion è interpretato da Robin Kahnmeyer, da Markus Pfeiffer nei due film conclusivi del 1997 e da Dirk Petrick in Evangelion 3.0. In lingua spagnola è doppiato da Jordi Pons; nella versione latinoamericana invece è interpretato da Ernesto Lezama e, in una edizione uscita qualche tempo dopo, da Edson Matus.

                                     

2. Biografia e descrizione

Kaworu Nagisa nasce il 13 settembre del 2000, il giorno esatto del Second Impact, unenorme calamità verificatasi nel Polo Sud e causata dal primo di una serie di nemici chiamati angeli. Tutti i dati sul suo passato vengono cancellati, così da occultare la sua vera identità, che corrisponde a quella di Tabris, diciassettesimo angelo e "ultimo messaggero sacrificale". In seguito al Second Impact viene impiantata in lui lanima del primo angelo, Adam, apparentemente "recuperata" da una misteriosa organizzazione chiamata Seele. A differenza di tutti gli altri angeli, riesce a sviluppare sentimenti vicini a quelli degli esseri umani e a comunicare con loro. Nel 2015 la Seele e un misterioso organo chiamato Commissione per il Perfezionamento dellUomo lo inviano al quartier generale dellagenzia speciale Nerv per compiere una missione in qualità di Fifth Children e sostituto di Asuka Sōryū Langley, diventata incapace di pilotare lUnità 02 a lei assegnata.

Dal punto di vista estetico, Kaworu è un ragazzo dai capelli grigi, il colorito pallido e gli occhi rossi, solito riferirsi agli esseri umani con il termine "Lilim". Pare che la Seele lo abbia catturato quando era ancora in uno stato embrionale. La sua posizione di pilota gli consente di introdursi senza nessuna mediazione nella Nerv, destando però le perplessità di Misato Katsuragi, maggiore del reparto operativo dellorganizzazione. Una volta giunto nel quartier generale, entra in contatto con Rei Ayanami, First Children e pilota dellEva-00, e confessa di condividere la sua natura di ibrido. Subito dopo essere giunto nella città di Neo Tokyo-3 incontra Shinji Ikari, Third Children e pilota dellEva-01, forse premeditatamente. Egli stringe immediatamente amicizia con lui, dimostrando unincondizionata e sincera simpatia nei suoi confronti. Il ragazzo viene sottoposto a un test di sincronia con lUnità 02, ottenendo un risultato così alto da sbalordire lintero staff dellorganizzazione e variando arbitrariamente il proprio tasso di sincronia con lumanoide. Sfruttando le sue capacità, Kaworu riesce a manipolare e a controllare i movimenti dellUnità 02, nel tentativo di introdursi nel Terminal Dogma del quartier generale della Nerv ed entrare in contatto con langelo Adam, che si suppone custodito allinterno della struttura. Malgrado le sue sembianze antropomorfe e la sua apparente mancanza di armi, il giovane dimostra di possedere una serie di capacità anomale, fra le quali la levitazione e lAT Field, potente campo di forza caratteristico degli angeli e degli Evangelion. Giunto a destinazione scopre che allinterno della base non è custodito Adam, ma il secondo angelo Lilith. Alla vista di Lilith, Kaworu interrompe il suo tentativo di contatto e decide di conservare la stirpe dei Lilim, suoi discendenti, piuttosto che provocarne lestinzione, lasciandosi uccidere dallEva-01.



                                     

3. Personalità e relazioni interpersonali

Kaworu Nagisa è un ragazzo erudito con una personalità schietta, sincera e distaccata. Nonostante lapparente naturalezza e apertura cela i propri sentimenti alle altre persone, eccezion fatta per il suo collega, il Third Children Shinji Ikari, la prima persona con cui entra in contatto dopo essere giunto a Neo Tokyo-3. Nel ventiquattresimo episodio della serie originale afferma di essere "nato per incontrarlo". Discutendo con lui nelle terme della Nerv, Kaworu gli rivela i propri sentimenti con la frase "ti voglio bene" 好きってことさ Suki tte koto sa?, in cui la parola 好き suki? assume il significato di "piacere", "amare qualcuno". Malgrado Shinji sia propenso a mantenere una certa distanza emotiva nei confronti delle altre persone, il Fifth Children è capace di aprire il suo cuore e fargli esprimere apertamente i propri sentimenti. Il giovane mostra di provare simpatia disinteressata e spontanea nei confronti del compagno, verso il quale sembra nutrire un sincero e incondizionato affetto, completamente slegato dalla sua natura di diciassettesimo angelo. Dopo essersi conosciuti, Shinji, riconoscendo la sincerità delle sue azioni, lo lascia avvicinare. Nonostante la brevità del tempo trascorso insieme, i due giovani sono attratti lun laltro e costruiscono un rapporto basato su una profonda stima reciproca.

Kaworu diventa la prima persona a dire a Shinji di amarlo, e la prima a cui questultimo abbia aperto il proprio cuore. Dopo la sua morte, il Third Children ricade in uno stato di profonda afflizione per la perdita subita e si chiude nuovamente in se stesso. Secondo Kunihiko Ikuhara, Kaworu accetta il compagno incondizionatamente, senza che questi debba sforzarsi per cercare di essere diverso da come è: "Shinji viene tiranneggiato dal padre, schiaffeggiato da Ayanami, chiamato stupido da Asuka e Misato gli urla di comportarsi da uomo; non riceve molta compassione dagli altri, e credo che in questa situazione lunico a dirgli che va bene così comè sia Kaworu". Poco prima di morire, Kaworu mantiene immutato il proprio sentimento di affetto per il compagno e si dichiara contento di averlo incontrato.

Per Shinji, Kaworu si rivela il primo amico di cui potersi fidare ciecamente e un interesse romantico omosessuale. Da parte sua, il Fifth Children seduce Shinji con il suo "fascino misterioso", diventando lunica persona che egli abbia mai amato veramente. Kotono Mitsuishi e Megumi Hayashibara, interpreti originali di Misato e Rei, hanno paragonato la coppia a Orohime e Hikonoshi, i due leggendari amanti del mito della tanabata. Il loro rapporto rimane invariato anche nel film Evangelion 3.0, terzo capitolo della tetralogia Rebuild of Evangelion, in cui i due Children pilotano lEva-13 insieme. Ad Akira Ishida, interprete di Kaworu, fu chiesto se la sequenza potesse essere interpretata come una "scena damore" ; Ishida rispose dicendo di non avere una risposta certa alla domanda e di voler lasciare linterpretazione agli appassionati più accaniti: "Ma, alla fin fine, il fatto che siano nella stessa unità è "diverso", perché perseguono lo stesso scopo insieme. Sembra rappresentare la profondità del loro legame". Anche in altri media viene sottolineata la forte relazione affettiva fra i due compagni. Nel videogioco Neon Genesis Evangelion 2: Another Cases Kaworu prova un profondo sentimento di amore nei confronti di Shinji, e, nutrendo scarso interesse verso il sesso femminile, preferisce avere una relazione "love love" ラブラブ rabu rabu? con lui, evitando ogni altro legame. Nel videogioco Neon Genesis Evangelion The Shinji Ikari Raising Project, il giocatore ha la possibilità di far diventare Kaworu il migliore amico di Shinji e di far intraprendere loro una relazione.

                                     

3.1. Personalità e relazioni interpersonali Versioni alternative

Nel manga di Yoshiyuki Sadamoto, Kaworu viene introdotto in anticipo, in un arco narrativo grossomodo corrispondente al diciannovesimo episodio della serie. Nel 57º capitolo del fumetto incontra Shinji nelle rovine di una chiesa durante un assolo di pianoforte e viene arruolato alla Nerv per rimpiazzare il Fourth Children Tōji Suzuhara, morto in uno scontro, combattendo al fianco di Rei Ayanami contro langelo Armisael. Anche il suo ruolo di angelo subisce mutamenti, venendo presentato in veste di dodicesimo anziché diciassettesimo. In questa versione degli eventi, Shinji nutre forti sospetti verso il Fifth Children. In diverse occasioni il giovane accusa Kaworu di violare il suo spazio personale. Tuttavia, in seguito al decesso di Rei, Shinji si trasferisce temporaneamente a casa sua, afflitto e affranto dalla perdita appena subita. Durante un attacco di iperventilazione notturna, Kaworu bacia Shinji sulle labbra, suscitandone lira.

A differenza della serie animata originale, in cui permane una certa ambiguità riguardo alla vera natura del rapporto fra i due ragazzi, lasciando grande libertà interpretativa agli spettatori, per la realizzazione del manga Sadamoto ha deciso di modificare la caratterizzazione di Kaworu e di lasciare minore margine interpretativo. Nel fumetto, Kaworu prova per Shinji "un riflesso dei sentimenti di Rei", ma egli stesso non riesce a comprendere questi sentimenti. Shinji, irritato dal suo comportamento, confessa di essersi sentito "attratto da lui", ma alla fine lo rifiuta, "perché lui non è Rei". Secondo il character design, in quel particolare momento della propria vita Shinji "non vuole laffetto di una ragazza, ma lapprovazione di un altro ragazzo". A differenza di Hideaki Anno, che ha voluto affibbiare a Kaworu limmagine di un "uomo ideale", Yoshiyuki Sadamoto, credendo che gli esseri umani siano lultima tappa evolutiva degli angeli, ha cercato di rappresentarlo come un personaggio "pre-umano" e ingenuo. Il mangaka si ispirò inoltre al suo vissuto personale, e più in particolare a un suo compagno di classe di gioventù, un ragazzo affascinante e dallaspetto molto gradevole per cui provava grande ammirazione: "Non in senso romantico. Provavo per lui un sentimento delicato, in una fase della vita di per sé delicata".

Il personaggio di Kaworu Nagisa compare inoltre nel videogioco Shin seiki Evangelion - Kōtetsu no girlfriend 2nd. In questa versione degli eventi, Kaworu ha un rapporto estremamente affiatato con Shinji. Fra i vari scenari che coinvolgono i due ragazzi è presente una scena in cui suonano il violoncello e il violino insieme, riprendendo unidea proposta in uno dei copioni originali della serie. In un altro scenario, Kaworu bacia Shinji sulle labbra. Ulteriori differenze vengono introdotte in Neon Genesis Evangelion The Shinji Ikari Raising Project, in cui viene fatto avvicinare a Shinji per volontà della dottoressa Ritsuko Akagi. Nella tetralogia Rebuild of Evangelion, remake della serie originale, il personaggio svolge un ruolo di fondamentale importanza e sembra essere inspiegabilmente al corrente di molti dettagli della vita di Shinji ancora prima di incontrarlo fisicamente. Nei primi due film si risveglia sulla superficie lunare per dialogare con un membro della Seele. Successivamente, scende dalla Luna a bordo di ununità Evangelion nota con il nome di Mark.06. In tal modo egli blocca il Third Impact, rivolgendo a Shinji lenigmatica frase: "Almeno questa volta riuscirò a renderti felice". In Evangelion: 3.0 You Can Not Redo, ambientato a distanza di quattordici anni dal precedente lungometraggio, lavora per la Nerv e viene incaricato di pilotare lEva-13 assieme a Shinji per conto di Gendō Ikari. Egli interpreta il ruolo di primo e tredicesimo angelo, morendo sacrificandosi per salvare lamico. Nel manga Evangelion - Detective Shinji Ikari, i personaggi di Ryōji Kaji e di Kaworu vengono raffigurati come due investigatori privati a cui Shinji è costretto a chiedere aiuto; in questo universo alternativo viene presentato come un suo nuovo compagno di classe, e Shinji finisce per indagare su un misterioso caso di cronaca insieme a lui.

                                     

4. Riferimenti culturali e interpretazioni

Nellangelologia occidentale Tabris è langelo del libero arbitrio e della libertà, e nel Nuctemeron di Apollonio di Tiana viene menzionato fra i geni della sesta ora. Collegandosi alla tradizione giudaico-cristiana, il Tabris di Neon Genesis Evangelion sceglie di lasciarsi uccidere da Shinji, trovando nella morte la propria libertà. Lo stesso Nuctemeron cita un demone della terza ora chiamato Cahor カホル Kahoru?, indicato come langelo della menzogna e della falsità, particolare che potrebbe essere collegato alle sue ingannevoli sembianze antropomorfe. Oltre che con gli omonimi delle antiche fonti sacre, il personaggio presenta alcune affinità con Lalah Sune di Mobile Suit Gundam. Secondo Yūichirō Oguro, curatore di alcuni contenuti delle edizioni home video di Neon Genesis Evangelion, il loro rapporto con il protagonista maschile della vicenda traccia una forte analogia fra i personaggi: entrambi compaiono negli ultimi episodi della serie e sembrano riuscire a comprendere i sentimenti le aspirazioni del compagno, morendo per mano sua.

Alcuni appassionati interpretarono la sua figura in chiave negativa, vedendolo come un semplice angelo che inganna e usa Shinji per i propri scopi personali. Di contro, Evangelion Chronicle, rivista ufficiale sulla serie, afferma la sincerità dellaffettuosità di Kaworu, onestamente interessato al ragazzo. Mike Crandol, recensore di Anime News Network, in unanalisi interpretativa della serie ha inteso il loro rapporto come una metafora "dellaccettazione" e dellamore incondizionato, "ma, come queste cose, Kaworu dimostra di non essere vero". Anche il suo collega Zac Bertschy, in una recensione del film Evangelion 3.0, ha fornito uninterpretazione simile. Pur non interpretandolo come un antagonista o una figura negativa, secondo Bertschy la sua presenza dimostra la grande fragilità emotiva di Shinji e la difficoltà del suo lungo percorso di autoaccettazione: "Kaworu è un compagno premuroso e amorevole che si preoccupa per la felicità di Shinji, che si rifiuta di lasciarlo indietro, e che prende il terribile fardello di Shinji sulle proprie spalle". Secondo Elliot Gay, recensore del sito web Japanator.com, Kaworu è una figura essenzialmente positiva, e rappresenta "la speranza di poter rimediare ai propri errori".



                                     

5. Accoglienza

Nonostante la sua breve comparsa, il personaggio di Kaworu diventò estremamente popolare, tanto da rivaleggiare con le protagoniste femminili di Neon Genesis Evangelion: Rei Ayanami e Asuka Sōryū Langley. Lapprezzamento del personaggio si rifletté in numerosi sondaggi. Nel 1997 e nel 1998, Kaworu conquistò il secondo e il sesto posto fra i personaggi maschili più popolari del momento in due sondaggi condotti dalla rivista Animage. Nelle classifiche mensili sui personaggi animati più apprezzati del momento dai lettori del periodico Newtype, Kaworu Nagisa riuscì a conquistare in diverse occasioni le prime posizioni: ad agosto e settembre 2009 emerse al sesto e al terzo posto; a ottobre si classificò quarto. A marzo dellanno seguente, Newtype lo inserì fra i "personaggi maschili più popolari degli anni novanta", indagine in cui conquistò la seconda posizione.

Nel 2014 il sito web Charapedia chiese a circa diecimila appassionati di animazione quale morte avesse avuto il maggiore impatto emotivo su di loro, occasione in cui il decesso di Kaworu si posizionò al 19º posto. Due anni più tardi, il sito Anime News Network promosse un sondaggio sui piloti più forti dellanimazione giapponese; nellelenco dei personaggi più votati dagli utenti, Kaworu Nagisa emerse al sedicesimo posto, così come risultò diciannovesimo in una lista simile stilata nel 2016 dagli utenti di Charapedia. A gennaio 2017 la testata giornalistica giapponese Livedoor News chiese ai propri lettori quale fosse il migliore angelo di Neon Genesis Evangelion, sondaggio in cui Kaworu Nagisa conquistò il terzo posto. Fra le possibili ragioni della popolarità di Tabris, Livedoor News ha citato il contrasto fra il suo aspetto antropomorfo e lalone della sua figura, "che non lascia percepire un briciolo di umanità".

                                     

5.1. Accoglienza Critica

Secondo lo scrittore Patrick Drazen, durante la prima messa in onda della serie nacquero numerose controversie sul rapporto fra Kaworu e Shinji se fra i due vi fosse una relazione omosessuale. Drazen stesso, nel suo libro Anime Explosion!, ha espresso una propria interpretazione, che esclude però una possibile relazione affettiva fra i due ragazzi. Lynzee Loveridge di Anime News Network ha interpretato Kaworu come una figura negativa, dicendo che "la sua gentilezza". Zac Bertschy, recensendo il film Evangelion 3.0, ha apprezzato lo sviluppo della loro relazione, descrivendola come il "punto di forza" del lungometraggio. La rivista Anime Reign Magazine ha espresso un parere del tutto analogo, sino ad arrivare a considerarlo uno dei pochi pregi della caratterizzazione dei personaggi del film.

                                     

6. Influenza culturale e merchandising

Il personaggio di Kaworu Nagisa è stato raffigurato in svariate campagne pubblicitarie e unampia gamma di articoli di merchandising, fra i quali diversi tipi di action figure, borse, zaini, profumi, dolciumi, cosmetici e vestiario. Nel 2005 il mangaka Mine Yoshizaki ha progettato una action figure dellangelo Tabris in versione femminile per celebrare il decimo anniversario di Evangelion. Nel 2015 la casa editrice giapponese Kadokawa ha pubblicato un libro interamente dedicato a lui intitolato Kaworu 2015: Nagisa Kaworu shashin-shū KAWORU 2015 -渚カヲル写真集-?, contenente illustrazioni inedite e numerose informazioni e approfondimenti. Nello stesso anno la catena 7-Eleven ha messo in commercio statue ad altezza naturale di 166 cm del personaggio, messe allasta e vendute a oltre 1 728 000 yen. Nel 2017 lEvangelion Store, il negozio ufficiale di Evangelion, ha inaugurato un festival estivo interamente dedicato a lui, mettendo in vendita massicce quantità di merchandising inedito.

Oltre che nei vari videogiochi tratti dalla serie animata originale, il personaggio è stato usato in alcuni giochi distaccati dal franchise di Neon Genesis Evangelion, come in Kaku-san-sei Million Arthur, pubblicato dallazienda Square Enix, Hortensia Saga di SEGA e i videogiochi Keri hime sweets, Summons Board, Divine Gate di GunHo Online Entertainment, Monster Strike e Puyopuyo!! Quest. Data la sua immensa popolarità fra gli appassionati della serie, Kaworu è uno dei personaggi più utilizzati e omaggiati nel mercato dōjinshi. Nel 2018 è stato usato per alcuni prodotti e funzionalità del 500 Type Eva, un treno ad alta velocità interamente dedicato a Evangelion. Tony Takezaki lo ha omaggiato nel suo fumetto Tony Takezakis Evangelion, in cui viene parodiato da Keroro, protagonista di Keroro Gunso. Citazioni, riferimenti e omaggi visivi e concettuali al personaggio di Kaworu sono presenti nel fumetto Ragnoverso, nel dorama Nigeru wa haji da ga yaku ni tatsu e negli anime Sayonara Zetsubō-sensei e Hayate no gotoku!. Anche lattrice giapponese Chiaki Kuriyama ha dichiarato di avere un grande debito artistico nei suoi confronti e di essersi avvicinata al mondo del doppiaggio e dellanimazione soltanto grazie al personaggio.

                                     
  • Kiryū è un personaggio fittizio dell anime Pretty Cure Splash Star. Kaworu Nagisa è un personaggio fittizio dell anime Neon Genesis Evangelion. Kaoru
  • occupazione alla Nerv Asuka Sōryū Langley è un amica di infanzia di Shinji, Kaworu Nagisa è un enigmatico playboy e migliore amico di Shinji e Rei Ayanami è un iperattiva
  • avvicinamento emotivo tra Shinji e l altro ragazzo, Kaworu Nagisa Oramai divenuti amici, Shinji rivela a Kaworu di sentirsi preoccupato per i suoi vecchi amici
  • tranne Massimiliano Alto, doppiatore di Kaworu Nagisa sostituito da David Chevalier, che aveva già doppiato Kaworu nei due precedenti film La versione
  • opposto e collaboratore di Oriel, angelo del destino. Dà il nome a Kaworu Nagisa personaggio dell anime degli anni novanta Neon Genesis Evangelion
  • è restio a dichiararsi per non offendere i sentimenti di Shinji e Kaworu Nagisa ragazzo che non socializza con i suoi compagni ed è amico solo di Shinji
  • giorno dopo, a scuola, Shinji scopre che quel ragazzo sconosciuto è Kaworu Nagisa uno studente appena trasferitosi, di cui tenta di scoprire la relazione
  • termina il racconto all episodio 24, ovvero la morte dell ultimo angelo, Kaworu Nagisa poiché gli episodi 25 e 26 verranno sostituiti dal film Neon Genesis
  • Natori Shuuichi Negima Fate Averruncus Neon Genesis Evangelion Kaworu Nagisa doppiato in italiano da Massimiliano Alto Night Head Genesis Naoya