Топ-100
Indietro

ⓘ Accendiamo la lampada è una commedia musicale in due atti scritta da Pietro Garinei in collaborazione con Iaia Fiastri nel 1979, con musiche di Armando Trovajol ..




Accendiamo la lampada
                                     

ⓘ Accendiamo la lampada

Accendiamo la lampada è una commedia musicale in due atti scritta da Pietro Garinei in collaborazione con Iaia Fiastri nel 1979, con musiche di Armando Trovajoli. La prima rappresentazione è stata il 30 dicembre 1979 al Teatro Sistina di Roma.

La commedia è lultima scritta da Pietro Garinei dopo la morte di Sandro Giovannini. Rappresenta, inoltre, lultima esibizione di Bice Valori che si ammalò gravemente durante le recite e morì poco dopo; a causa di ciò, anche Paolo Panelli abbandonò lo spettacolo, non sentendosi più in grado di continuare senza la compagna. I due furono sostituiti, rispettivamente, da Isa Di Marzio e Elio Pandolfi.

                                     

1. Trama

Nel lontano Oriente, Alì Johnny Dorelli, scrivano ambulante e balbuziente, entra in possesso della famosa lampada di Aladino, che gli viene donata da un mercante di passaggio Enzo Garinei. Il buon scrivano decide di ricorrere alla lampada per aiutare la bella tessitrice Leila Gloria Guida e suo padre, condannati a divenire schiavi della perfida usuraia Zobeida Bice Valori. Il prode Alì riesce quasi nellimpresa ma a complicare la vicenda ci si mette il Sultano Paolo Panelli che si invaghisce della splendida tessitrice. Ma con laiuto della lampada e soprattutto della fiducia in se stesso lo scrivano metterà in atto una serie di esilaranti scambi di persona riuscendo, infine, a salvare Leila e a coronare il suo sogno damore.

                                     

2. Canzoni

  • Per amore o per magia
  • Il kus
  • Accendiamo la lampada
  • luna in due
  • La lampada di Aladino
  • La società della fraternità
  • Il sole è nero
  • Il terzetto degli eunuchi
  • Bella da balbettare
  • La musica delloro
  • Filo, filo
  • Non sono sheherazade
  • Il mercante col turbante
  • Gli uomini preferiscondo le belle
                                     

3. Attori

  • Gloria Guida: Leila
  • Bice Valori: Zobeida, lusuraia sostituita da Isa Di Marzio
  • Giorgio Bixio: Nias, padre di Leila
  • Gigi Bonos: Mustafà, il capo eunuco
  • Paolo Panelli: Il Sultano sostituito da Pino Caruso per due settimane nel marzo 1980, poi Elio Pandolfi dal 23 ottobre 1980
  • Enzo Garinei: Usseim Ullà, il mercante con il turbante
  • Johnny Dorelli: Alì, lo scrivano balbuziente
  • Luigi Palchetti: Nadir, ministro di Giustizia e Gran Visir