Топ-100
Indietro

ⓘ Stefano Douayhy. Nel maggio del 1670 venne eletto patriarca dei Maroniti e due giorni dopo a Qannoubine fu insediato solennemente nella sua carica. Inizialmente ..




Stefano Douayhy
                                     

ⓘ Stefano Douayhy

Nel maggio del 1670 venne eletto patriarca dei Maroniti e due giorni dopo a Qannoubine fu insediato solennemente nella sua carica. Inizialmente la sua nomina non riscosse grandi consensi soprattutto da parte di alcuni notabili della comunità. Tra costoro figurava anche Abou Nawfal El Khazen, che era il console francese a Beirut, ma una volta incontratolo, ne ebbe subito stima e divenne un suo ammiratore. A causa della difficile situazione politica del momento, fu costretto a recarsi presso il convento Mar Chatilla Moqbeth, lasciando così Qannoubine per farvi ritorno nel 1672. Il 14 marzo Propaganda Fide comunicò al sommo pontefice Clemente X, che era stato eletto quale patriarca Maronita e il 2 dicembre 1672 gli fu concesso il Pallio, che ricevette il 6 ottobre 1673. Negli anni che seguirono dovette affrontare numerose prove a causa della situazione difficile del suo paese sotto la dominazione degli ottomani.

Morì in odore di santità il 3 maggio 1704 a Qannoubine.