Топ-100
Indietro

ⓘ Viticoltori italiani ..




                                               

Giorgio Lungarotti

Imprenditore agricolo, viticoltore, Giorgio Lungarotti nasce a Torgiano, borgo medievale alle porte di Perugia circondato da vigneti e oliveti. Proveniente da una famiglia di proprietari terrieri e agricoltori sin dal XVIII secolo, dopo la laurea in Agraria con specializzazione in Viticoltura allUniversità di Perugia, affianca il padre nella gestione della tenuta di famiglia, sperimentando ed innovando a 360° in tutte le colture le attività agricole come un vero agricoltore fa, al contrario di un "agrario". Alla fine degli anni Quaranta, gestisce il delicato passaggio dalla mezzadria alla ...

                                               

Cantina sociale cooperativa intercomunale di Oleggio

La Cantina sociale intercomunale di Oleggio è considerata la più antica cantina sociale in Italia, fondata nel 1891 ad Oleggio, in provincia di Novara.

                                               

La Versa

"La Versa" S.p.A. è unazienda vinicola italiana specializzata nella produzione di vini e spumanti. Lazienda ha sede a Santa Maria della Versa Oltrepò Pavese in provincia di Pavia.

                                               

Cucina ticinese

La cucina del Canton Ticino è molto influenzata dalla cucina italiana e soprattutto dalla cucina lombarda a causa della secolare dominazione del Ducato di Milano e dei legami economici e linguistici con la Lombardia.

                                               

Bombino bianco

Il Bombino bianco è un vitigno a bacca bianca italiano. È uno dei vitigni più antichi e più diffusi nel mezzogiorno, in particolare in Puglia, dove la sua uva costituisce materia prima per eccellenti vini quali il Castel del Monte Bombino Bianco, il Castel del Monte Bombino Bianco frizzante, il San Severo Bianco, il San Severo Bianco frizzante e il Cacce mmitte di Lucera. Antica la presenza in Lazio, Marche e Abruzzo, in questultima regione però veniva erroneamente chiamato ed associato al Trebbiano Abruzzese, varietà da cui si ottiene lomonimo vino bianco Trebbiano dAbruzzo. Il Legislator ...

                                               

Bonarda

La bonarda ha un grappolo di dimensioni grande o medio-grande, piramidale, con due-tre ali, mediamente spargolo talora più compatto; peduncolo di media lunghezza, verde sfumato di rosa scuro. Viene riconosciuta in maniera univoca solo negli ambiti più tecnici ; infatti, fino ad unepoca molto recente la bonarda era confusa con il vitigno uva rara era usato come sinonimo di bonarda e viceversa, mentre è stato dimostrato che sono due varietà geneticamente diverse.