Топ-100
Indietro

ⓘ Isola Kodiak. Lisola è separata dal continente americano dallo Stretto di Šelichov. Lisola appartiene allarcipelago Kodiak e misura 8975 km², e rappresenta l80ª ..




Isola Kodiak
                                     

ⓘ Isola Kodiak

Lisola è separata dal continente americano dallo Stretto di Šelichov. Lisola appartiene allarcipelago Kodiak e misura 8975 km², e rappresenta l80ª isola più grande del mondo e la seconda più grande degli Stati Uniti dopo la Big Island delle Hawaii e prima di Porto Rico; è lunga 160 km e larga tra i 16 e i 96 km. Lisola è montuosa, e coperta da foreste a nord e a est, ma piuttosto brulla a sud. Lisola è ricca di profonde baie che consentono sicuri ancoraggi per le navi. I due terzi sud-occidentali dellisola, come molte altre vicino, fanno parte del Parco Nazionale Kodiak.

Il Kodiak Seamount una montagna sottomarina a sud est dellisola che si trova al largo della fossa delle Aleutine nella piana dellAlaska, porta lo stesso nome.

Lisola di Kodiak fa parte del Borough di Kodiak Island. La più grande città dellisola porta il nome dellisola stessa. Altri insediamenti comprendono i villaggi di Akhio, Old Harbor, Karluk, Larsen Bay, Port Lions, Ouzinkie. La città di Kodiak è anche la sede della più grande base statunitense della Guardia Costiera, che comprende il Comando di supporto integrato di Kodiak, la stazione meteorologica, le comunicazioni, e la stazione di aiuto alla navigazione.

Lorso Kodiak e un tipo di re granchio sono originari dellisola. Lindustria del pesce è lattività più importante; attorno allisola vengono pescati principalmente il salmone del Pacifico, lhalibut del Pacifico Hippoglossus stenolepis) e diversi granchi. Il fiume Karluk è noto per la corsa dei salmoni. Le altre attività prevalenti vanno dal taglio e trasporto del legname, allallevamento dei cavalli, ai conservifici, e ad alcune di miniere di rame. Unantenna posta in una fattoria alla sommità della Pillar Mountain sopra la città di Kodiak fornisce il fondamentale collegamento per le comunicazioni da e per lisola.

                                     

1. Storia

Kodiak è la terra ancestale dei Koniaga, una nazione Alutiiq dei nativi dellAlaska. Gli abitanti originali erano cacciatori, pescatori, agricoltori e raccoglitori.

I Koniaga erano stati studiati da esploratori europei, che si meravigliarono della loro pratica di concubinato maschile: "Una madre di Kodial sceglie il suo ragazzo più bello e promettente, lo veste e lo educa come una fanciulla, insegnandogli solo i doveri domestici, tenendolo ai lavori femminili, mettendolo in gruppo solo con donne e fanciulle, per rendere completa la sua effemminatezza. Alletà di dieci o quindici anni, egli viene fatto sposare con qualche uomo benestante che considera tale compagno una grande acquisizione. Questi concubini maschi sono chiamati Achnutschik o Schopans

Lisola fu esplorata nel 1763 dal commerciante di pellicce russo Stephan Glotov. I primi coloni a insediarsi sullisola erano esploratori russi guidati da Grigorij Šelichov, che fondò una colonia a Three Saints Bay, vicino allodierno villaggio di Old Harbor nel 1784, che nel 1792 si trasferì sul luogo dellodierna città di Kodiak e divenne il centro del commercio delle pellicce. A seguito dellacquisto dellAlaska del 1867 lisola divenne parte degli Stati Uniti; gli statunitensi si insediarono e intrapresero la caccia e lallevamento delle volpi.

Nel 1912 leruzione del Novarupta sulla terraferma erroneamente attribuita allepoca al più famoso Monte Katmai ricoprì lisola di cenere vulcanica, causando una vasta distruzione e perdita di vita. Lisola fu anche colpita dal terremoto e dallo tsunami che colpì lAlaska nel 1964, che distrusse gran parte della città.