Топ-100
Indietro

ⓘ Antifascisti spagnoli ..




                                               

Battaglione Matteotti

Il Battaglione Giacomo Matteotti è stata una unità di volontari italiani che ha combattuto nella Guerra civile spagnola a fianco dei repubblicani della Seconda Repubblica spagnola, contro i nazionalisti del generale Franco, che gravitava nellambito del movimento Giustizia e Libertà.

                                               

Francesco Martella

Nato ad Atri nella famiglia di un agente di campagna e di una cucitrice, lavorò come calzolaio fino al 1924, quando emigrò a Caprino Veronese. Due anni più tardi si sposò e si trasferì a Verona, dove nacquero i due figli Sergio e Giovanna Edda, e si avvicinò ai circoli antifascisti della città. Tenuto sotto osservazione dellOVRA, che avrebbe successivamente raccolto su di lui un fascicolo di oltre cento documenti, nel 1930 si spostò a Parigi, dove continuò a lavorare nel settore calzaturiero. In Francia Martella aderì a Giustizia e Libertà, e nel 1934 divenne segretario della sigla di Pari ...

                                               

Quinto Regimiento

Il 5.º Regimiento de Milicias Populares, generalmente citato come Quinto Regimiento, è stato un corpo militare di volontari repubblicani della Seconda repubblica spagnola, attivo dal 18 luglio 1936 al 22 gennaio 1937 nella guerra civile spagnola.

                                               

Alleanza Nazionale per la Libertà

L Alleanza nazionale per la libertà fu unassociazione clandestina antifascista italiana, fondata dal poeta Lauro De Bosis nel 1928, e ispirata allideologia liberale, monarchica e moderata, nonché allanticomunismo. Si sciolse nel 1931.

                                               

Giovanni Battista Canepa

Giovanni Battista Canepa, nome di battaglia "Marzo", è stato uno scrittore, antifascista, partigiano, politico e giornalista italiano.

                                               

Bodo Uhse

Nel 1927 divenne redattore di riviste naziste, ma nel 1932 aderì al comunismo, venendo poi costretto ad emigrare in Francia dopo lincendio del Reichstag. Partecipò alla guerra civile spagnola tra le file dei repubblicani, ma, sconfitta la sua fazione, si dovette rifugiare in Messico. Tornato nella DDR nel 1948, diresse la rivista Aufbau e, nel 1963, Sinn und Form. Tra le sue opere si ricordano Leutnant Bertram e il ciclo incompiuto Die Patrioten, incentrati su sentimenti antifascisti.

                                     

ⓘ Antifascisti spagnoli

  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
  • intellettuali antifascisti 1925 Attentati a Benito Mussolini  1925 - 1932 Enciclica Non Abbiamo Bisogno  1931 Partecipazione degli antifascisti italiani
UNE
                                               

UNE

UNE – codice aeroportuale IATA dellaeroporto civile di Qachas Nek Lesotho UNE – Ubuntu Netbook Edition una versione di GNU/Linux specificatamente sviluppata per computer di tipo netbook Asociación Española de Normalización UNE organizzazione di rifugiati spagnoli antifascisti spagnoli in Francia durante la seconda guerra mondiale