Топ-100
Indietro

ⓘ Nocturno è attiva anche nel mercato home video realizzando video documentari per le maggior case di distribuzione italiane, quali Medusa Film, Rarovideo, Dolmen ..




                                     

ⓘ Nocturno

Nocturno è attiva anche nel mercato home video realizzando video documentari per le maggior case di distribuzione italiane, quali Medusa Film, Rarovideo, Dolmen, Gargoyle, Noshame, AlanYoung, DvdStorm. Il documentario Fernando di Leo: la morale del genere, realizzato da Manlio Gomarasca, viene presentato alla 61º Mostra del cinema di Venezia allinterno della retrospettiva "Italian King of the Bis" di Marco Giusti e Luca Rea.

Sempre in quella edizione, Nocturno ha festeggiato i suoi primi dieci anni presentando con Barbara Bouchet levento dedicato a Fernando Di Leo. Nel 2005, sempre a Venezia, Nocturno ha organizzato lomaggio al produttore Fulvio Lucisano mostrando la copia restaurata di Terrore nello spazio di Mario Bava alla presenza del romanziere Renato Pestriniero. Tra le altre manifestazioni con cui Nocturno ha cominciato a collaborare allinizio degli anni duemila ci sono anche il Ravenna Nightmare Film Fest per il quale si occupa della selezione ufficiale, il Trieste Science+Fiction Festival dove assegna il premio "Nocturno Nuove Visioni" e il festival svizzero di Neuchatel. Nel 2007 Manlio Gomarasca e Marco Giusti, durante la 64ª Mostra di Venezia, hanno curato la retrospettiva Spaghetti Western, mentre altri eventi "Nocturno" sono stati presentati in precedenza durante la manifestazione.

Nel frattempo Nocturno continua la sua attività editoriale, coinvolgendo nel ruolo di articolisti autori quali Lamberto Bava, Tinto Brass, Ruggero Deodato, Valerio Evangelisti, Corrado Farina, Aldo Lado e Umberto Lenzi.