Топ-100
Indietro

ⓘ Taddeo Crivelli. Appartiene al primo Rinascimento e fu attivo soprattutto a Ferrara, sua città natale. Sebbene fosse stato allievo di Pisanello, le sue opere so ..




Taddeo Crivelli
                                     

ⓘ Taddeo Crivelli

Appartiene al primo Rinascimento e fu attivo soprattutto a Ferrara, sua città natale. Sebbene fosse stato allievo di Pisanello, le sue opere sono aggiornate allo stile rinascimentale, ispirandosi soprattutto ad Andrea Mantegna.

Le sue prime realizzazioni sono della metà del XV secolo e la sua opera più importante fu la Bibbia di Borso dEste, due volumi miniati su pergamena, realizzati in un periodo di sei anni 1455-1461 da una squadra di artisti da lui diretta, insieme ad un altro miniatore, Franco dei Russi. La Bibbia è custodita nella Biblioteca Estense di Modena.

Ebbe come aiutante Girolamo da Cremona, che nel 1465 portò a termine il messale della Cattedrale di San Pietro di Mantova, noto come il Messale di Barbara di Brandeburgo, custodito nel Museo diocesano Francesco Gonzaga.

Nel 1471, dopo la morte di Borso dEste, lasciò Ferrara e si trasferì a Bologna, dove proseguì la propria attività di miniatore fino alla morte.

Realizzò inoltre la prima carta geografica a stampa dellItalia, pubblicata nel 1477

                                     

1. Opere

  • Libro dOre, eseguito per la famiglia Faletti 1460-1465, Morgan Library & Museum, New York
  • Bibbia di Borso dEste, 1455-1461, Biblioteca Estense, Modena
  • Commento al Vangelo di Giovanni di santAgostino, Biblioteca Malatestiana, Cesena
  • Libro dore Gualenghi-dEste, 1469, Getty Museum, Los Angeles, realizzato insieme a Guglielmo Giraldi
  • Edizione miniata della Legenda Aurea, 1470