Топ-100
Indietro

ⓘ Unità di misura dellantica Grecia ..




                                               

Unità di misura dellantica Grecia

Si elencano le principali unità di misura in uso nellantica Grecia, soprattutto ad Atene. I valori di queste unità variavano infatti a seconda delle regioni greche e a seconda dellepoca; i rapporti fra queste misure, tuttavia, rimanevano generalmente gli stessi in tutto il mondo greco.

                                               

Anfora

L anfora è un vaso di terracotta a due manici, definiti anse, di forma affusolata o globulare utilizzato nellantichità per il trasporto di derrate alimentari liquide o semiliquide, come vino, olio, salse di pesce, conserve di frutta, miele, ecc. Si possono classificare in fenicie o puniche, greche, etrusche, della Magna Grecia e romane.

                                               

Arura

Arura è una parola omerica il cui significato originale era "terra arabile", derivato dal verbo "ἀρόω", "arare". In particolare, Omero utilizza questo termine nel monologo di Achille, che descrive in questo modo la sua condizione di disperazione per la morte di Patroclo: La parola originariamente era usata anche per "suolo", "terra" e "patria" e al plurale per indicare "campi" o "campi di frumento". La parola "arura" era usata anche per descrivere una misura di superficie dellantico Egitto, un quadrato il cui lato misura 100 cubiti egizi, equivalente a 2700 m² oppure a 2/3 di acro. La paro ...

                                               

Chalkus

1 mina = 100 dracme 1 talento = 60 mine 1 obolo = 8 chalkus 1 dracma = 6 oboli 1 statere = 2 dracme Lobolo è la unità di misura più piccola che veniva talvolta ulteriormente divisa in ottavi: ogni ottavo era appunto un chalkus.

                                               

Chenice

Una chenice era una unità di misura di capacità per aridi in uso nellantica Grecia, poteva variare a seconda della località. La Chenice attica corrispondeva a 1.08 litri; La chenice egizia, differente da quella attica, corrisponde a 1/40 dellartaba, cioè a litri 0.7277 o a 1/2 hin; 48 chenici alessandrine piene dacqua corrispondono al peso di 100 libbre alessandrine o 108 libbre romane. È assai incerta lesistenza di una chenice tolemaica di 2 hin. In Palestina si dava il nome di chenice a varie misure locali. Ivi sembra fosse in uso un cab eguale a 1/6 di saton che non era altro che la che ...

                                               

Ciato

Il ciato era unantica unità di misura di capacità sia per i liquidi che per i solidi, il cui valore assoluto variava da una località allaltra ma che si può approssimare in circa 0.046 litri. Queste le proporzioni tra le varie unità di misura dei volumi nellantica Grecia: xeste 12 ciati oxybafon 1.5 ciati anfora 72 cotili metreta 144 cotili congio 72 ciati cotile 6 ciati