Топ-100
Indietro

ⓘ Ordine della Vittoria. L Ordine della Vittoria era la più alta onorificenza militare dellUnione Sovietica ed uno dei più rari Ordini del mondo. Fu concesso solo ..




Ordine della Vittoria
                                     

ⓘ Ordine della Vittoria

L Ordine della Vittoria era la più alta onorificenza militare dellUnione Sovietica ed uno dei più rari Ordini del mondo. Fu concesso solo a Generali e Marescialli che avessero condotto azioni vittoriose cui avessero preso parte una o più armate che avessero comportato "il successo di unoperazione su uno o più fronti risultante in un cambiamento radicale della situazione a favore dellArmata Rossa". Nella sua storia, fu concesso venti volte a tredici personalità, con un unico caso di revoca.

                                     

1. Storia

LOrdine venne proposto dal Colonnello N. S. Neyelov, in servizio al comando della retroguardia dellArmata rossa durante il giugno 1943. Il nome originale proposto dal Colonnello era Ordine per la Fedeltà alla Madrepatria, ma in seguito, nellottobre dello stesso anno, assunse il nome definitivo. Fu ufficialmente creato l8 novembre 1943. La prima volta che venne assegnato fu il 10 aprile 1944, ai Marescialli Aleksandr Michajlovič Vasilevskij e Georgij Konstantinovič Žukov e a Josif Stalin in quanto Comandante in Capo dellArmata Rossa. LOrdine venne anche conferito ai Comandanti in Capo delle forze Alleate. Tutti gli insigniti ottennero il riconoscimento durante la Seconda guerra mondiale, tranne Leonid Ilič Brežnev, che lo ebbe nel 1978. Questultimo venne revocato postumo nel 1989 per mancanza di requisiti.

Come altre onorificenze Sovietiche, lOrdine della Vittoria poteva essere concesso più volte alla stessa persona. In totale, lOrdine venne concesso venti volte a sedici persone incluso Breznev.

A differenza degli altri ordini Sovietici, questo non aveva inciso il numero di serie, menzionato solamente nel certificato allegato. Inoltre dopo la morte di un possessore di questa onorificenza, la decorazione doveva tornare allo Stato. Le medaglie sono oggi conservate a Mosca nel palazzo del Cremlino.

                                     

2. Nastro

Per creare il nastro rappresentativo dellOrdine della Vittoria furono combinati i nastri di diversi ordini militari sovietici preesistenti. La lunghezza del nastro è di 44 mm ed è utilizzato sulle uniformi da campo. In ordine dallesterno verso linterno sono presenti sul nastro i seguenti ordini:

  • Ordine di Bogdan Khmelnitsky Орден Богдана Хмельницкого.
  • Ordine della Gloria Орден Славы
  • Ordine di Kutuzov Орден Кутузова.
  • Ordine di Suvorov Орден Суворова.
  • Ordine di Lenin Орден Ленина.
  • Ordine di Alexander Nevsky Орден Александра Невского.
                                     

3. Caratteristiche

  • Peso totale - 78 g.
  • Platino - 47 g.
  • 174 Diamanti 16 Carati 3.2 g
  • Oro - 2 g.
  • 5 Rubini Sintetici 25 Carati
  • Argento - 19 g.
  • Distanza tra i vertici opposti della Stella - 72 mm
                                     

4. Curiosità

Tutti gli Ordini consegnati ai capi militari sovietici, così come il distintivo dellOrdine, consegnato al Maresciallo Rola-Zymierski Polacco sono custoditi nel Fondo Diamanti della Russia. LOrdine consegnato ad Eisenhower si trova al Memorial Museum di Abilene, Kansas. LOrdine del Maresciallo Tito è esposto al Museo "25 Maggio" di Belgrado. LOrdine del maresciallo Montgomery è in mostra allImperial War Museum di Londra. Solo un ordine della "Vittoria", che apparteneva un tempo al Re Michele di Romania, si trova in una collezione privata. Secondo alcuni, è stato venduto allasta da uno dei parenti di Nicolae Ceaușescu.

Il valore stimato dellordine nel 1945 era di 3.750 sterline, mentre nel 2010 era di 5.000.000 USD circa.