Топ-100
Indietro

ⓘ Riolunato è un comune italiano di 686 abitanti della provincia di Modena in Emilia-Romagna, situato a sud del capoluogo. Fa parte dellUnione dei Comuni del Frig ..




Riolunato
                                     

ⓘ Riolunato

Riolunato è un comune italiano di 686 abitanti della provincia di Modena in Emilia-Romagna, situato a sud del capoluogo. Fa parte dellUnione dei Comuni del Frignano, che ha il proprio capoluogo a Pavullo nel Frignano. Il territorio, la cui altitudine va dai 620 ai 2165 m s.l.m., è percorso dallalto Scoltenna e da numerosi affluenti. È dominato a sud dal crinale appenninico sul quale emerge la vetta del monte Cimone. Labitato si trova sulla riva di un piccolo lago artificiale creato da una diga che alimenta una centrale idroelettrica. Il patrono è San Giacomo.

Il toponimo deriverebbe, secondo alcuni, dal corso del fiume che lo attraversa, lo Scoltenna, il quale nel tratto circostante al paese ha un andamento vagamente associabile alla forma della Luna.

Riolunato è nota, grazie allautore francese Albert Gallois che vi visse per un certo periodo della sua vita, per essere stato uno dei primi comuni in Italia ad ospitare unassociazione esperantista. A Riolunato infatti sono presenti ben due oggetti legati allesperanto: Piazza Esperanto A ricordo del Congresso Internazionale Esperantista svoltosi a Riolunato nellanno 1903, ed una targa in lingua esperanto che ricorda Gallois.

                                     

1. Monumenti e luoghi dinteresse

Architetture religiose

Nel 2009 è stata inaugurata la chiesa intitolata a santa Francesca Saverio Cabrini, patrona degli emigranti, e dedicata alla memoria di Cristoforo Migliori, emigrante. La chiesa è stata progettata dallarchitetto Sergio Macchitelli con la collaborazione dello scultore Davide Scarabelli, dellarchitetto Giovanni Ronchi e del liturgista Don Silvano Sirboni Ronchi.

                                     

2.1. Cultura Eventi

  • Maggio delle ragazze - Periodo: 30 aprile - 1º maggio. La manifestazione, che si svolge ogni tre anni, si inserisce nella tradizione dei canti propiziatori per la buona stagione presenti in tutta Europa e particolarmente in voga nella Firenze dei Medici Calendimaggio. Per prima cosa viene cantato un sonetto, detto "rispetto" al Sindaco, nel quale si chiede lautorizzazione a "Cantar Maggio", poi ci si rivolge al Parroco seguendo quella che era la gerarchia nelle cariche del paese. Durante tutta la notte il paese risuona dei canti dei Maggiolanti che di casa in casa cantano un rispetto contenente le caratteristiche della famiglia e una chiusa con auguri di prosperità. Durante gli spostamenti vengono cantati alcuni stornelli inneggianti alla buona stagione e allamore. Particolare caratteristica è lAmbasciata che viene cantata per conto dellinnamorato alla finestra buia della ragazza; se si accenderà un lume lofferta sarà stata accettata, in caso contrario, respinta.
  • Maggio delle Anime Purganti - Periodo: 2ª e 3ª domenica di maggio
                                     

3. Geografia antropica

Frazioni

  • Castellino, Castello di Riolunato, Cento Croci, Frassineto, Roncombrellaro, Serpiano nel Frignano, Groppo, Le Polle, Pezzuole, San Michele Pelago frazione amministrata anche dai comuni di Pievepelago e Fiumalbo.