Топ-100
Indietro

ⓘ App Store. L App Store è uno strumento realizzato da Apple disponibile per iPhone, iPod touch e iPad che permette agli utenti di scaricare e acquistare applicaz ..




App Store
                                     

ⓘ App Store

English version: App Store (iOS)

L App Store è uno strumento realizzato da Apple disponibile per iPhone, iPod touch e iPad che permette agli utenti di scaricare e acquistare applicazioni disponibili in iTunes Store. Le applicazioni possono essere sia gratuite che a pagamento, e possono essere scaricate direttamente dal dispositivo o su un computer. LApp Store è stato aperto il 10 luglio 2008 tramite un aggiornamento software di iTunes. Al 13 giugno 2016 sono disponibili in App Store più di due milioni di applicazioni sviluppate da terze parti, con oltre 130 miliardi di download.

Dopo il successo dellApp Store e il lancio di servizi analoghi da parte dei concorrenti, il termine "App Store" è stato coniato per indicare qualsiasi servizio simile a quello lanciato da Apple, sebbene il concetto fosse già stato introdotto nel 1993 dalla distribuzione Linux Debian con i repository.

Il servizio App Store è accessibile da iPhone, iPod touch, e iPad solo attraverso lapplicazione nativa "App Store". Prima della versione finale, è stata resa disponibile al pubblico la versione beta delliPhone SDK che permetteva agli sviluppatori di provare il sistema di sviluppo. Nel luglio 2008 è stata messa in commercio da Apple la versione finale delliPhone SDK insieme alliPhone 3G.

Le applicazioni possono esclusivamente essere vendute tramite liTunes Store per macOS e Windows oppure tramite lapplicazione "App Store" presente su iPhone, iPod touch, e iPad. Dal 6 gennaio 2011 è disponibile anche sui computer Mac, a partire dalla versione di sistema OS X Snow Leopard, con il nome di Mac App Store.

Con iOS 10.3, gli sviluppatori sono in grado di rispondere alle recensioni delle proprie applicazioni. Inoltre, gli utenti possono votare una recensione come utile o no.

                                     

1. macOS

LApp Store di macOS precedentemente chiamato Mac App Store, è stato annunciato per la prima volta il 20 ottobre 2010 allevento Back to the Mac tenuto dal CEO Apple Steve Jobs. Dal 3 dicembre 2010, gli sviluppatori hanno iniziato a inviare le loro applicazioni in vista della futura pubblicazione sul Mac App Store, distribuito il 6 gennaio 2011 come parte dellaggiornamento a OS X Snow Leopard.

In un comunicato ufficiale di Apple è stato annunciato che, in sole 24 ore dal lancio, il Mac App Store ha superato il milione di download, con oltre 1.000 applicazioni immediatamente disponibili. A fine aprile 2012 il negozio ha raggiunto le 10.000 applicazioni scaricabili.

A ottobre 2014, le applicazioni disponibili si sono quadruplicate: circa 40.000. A novembre dello stesso anno, Apple ha ridisegnato il Mac App Store con una grafica più flat per riflettere lo stile introdotto con OS X Yosemite.

Simile allApp Store disponibile per i dispositivi iOS, Apple ha adottato diverse restrizioni anche per il Mac App Store. Prima di poter essere acquistate, le applicazioni devono essere preventivamente approvate dalla stessa Apple.

Fino a macOS High Sierra, è possibile scaricare la nuova versione del sistema operativo e gli aggiornamenti di sistema direttamente dallApp Store.

Con larrivo di macOS Mojave, lApp Store viene totalmente ridisegnato, introducendo nuove sezioni e un nuovo layout. Scompaiono, inoltre, gli aggiornamenti del sistema, che tornano nel menu Preferenze di Sistema del Mac.

                                     

2. iPhone SDK

LiPhone SDK è stato annunciato per la prima volta allevento Software Roadmap tenutosi il 6 marzo 2008. LSDK permette agli sviluppatori di creare applicazioni utilizzando il codice Xcode che verranno poi eseguite su iPhone, iPod touch e iPad. Gli sviluppatori riceveranno il 70% di fatturato sulle vendite delle loro applicazioni.

                                     

3. Applicazioni disponibili e scaricate

Il 10 luglio 2008, il CEO Steve Jobs ha dichiarato ai microfoni di Usa Today che lApp Store conteneva 500 applicazioni di terze parti per iPhone e iPod touch, e il 25% di queste erano gratis. Le applicazioni vanno dallintrattenimento allistruzione. L11 luglio 2008, lApp Store viene aperto permettendo agli utenti di acquistare le applicazioni tramite il proprio dispositivo. Nella prima settimana sono state scaricate 10 milioni di applicazioni.

Il 16 gennaio 2009, Apple ha annunciato sul proprio sito web di aver raggiunto il traguardo di 500 milioni di applicazioni scaricate. La miliardesima applicazione è stata scaricata il 23 aprile 2009.

A differenza delle applicazioni native presenti su iPhone, iPod touch e iPad, le applicazioni scaricate dallApp Store possono essere rimosse.

                                     

4. Formato delle applicazioni

IPA è il formato di file usato per le applicazioni dellApp Store. I file IPA sono file eseguibili associati ad una app iOS, questo significa che ogni app che risiede nella App Store ha un file con estensione IPA associato.

Di solito è criptato con la tecnologia FairPlay DRM. Questi file possono essere installati su uniPhone, iPod o iPad. I file IPA possono essere decompressi rinominando lestensione in.zip e estraendone il contenuto.

                                     

5. Download

Inoltre Apple ha indetto un concorso con rispettivi premi in gadget per il miliardesimo download.

Il concorso è stato vinto da un ragazzo tredicenne di Weston che ha scaricato la miliardesima applicazione ed ha ricevuto in premio una iTunes Gift Card da 10.000 dollari, un iPod touch, una Time Capsule e un MacBook Pro. Nel giugno 2010 Apple ha dichiarato che gli sviluppatori hanno guadagnato più di un miliardo di dollari dalla vendita delle applicazioni.

Sempre su App Store è stato raggiunto, il 22 gennaio 2011, il decimiliardesimo download di una App per iPad, iPhone o iPod touch. Il concorso – che metteva in palio 10 000 dollari in iTunes Gift Card – è stato vinto da Gail Davis di Orpington, nel Regno Unito.

Il 2 marzo 2012, App Store ha registrato la 25 miliardesima applicazione scaricata. Ad aggiudicarsi la consuetudinaria iTunes Gift Card da 10.000 dollari è stato il cinese Chunli Fu, scaricando lapp Dovè la mia acqua? Wheres My Water?.

Nel 2012 da parte di Adeven è stato studiato come lelevatissimo numero di applicazioni presenti tenda ad offuscare quasi il 60% delle applicazioni presenti e che non vengono scaricate neanche 1 volta.

Il 16 maggio 2013, dopo un conto alla rovescia durato diversi giorni, lApp Store ha contato la 50 miliardesima app scaricata nel mondo. Il primo premio per lo storico traguardo è stato labituale iTunes Gift Card da 10.000 dollari. I successivi 49 download sono stati premiati con altrettante iTunes Gift Card dal valore di 500 dollari ciascuna. Il vincitore è stato un ragazzo dellOhio e lapp numero 50.000.000.000 in questione è stata Say the Same Thing.



                                     

6. Età raccomandate

Apple in base al contenuto delle applicazioni stabilisce letà opportuna. Dal firmware 3.0 liPhone permette di bloccare le applicazioni tramite le restrizioni.

Tutte le applicazioni che funzionano tramite un browser, come ad esempio Facebook, sono state classificate da Apple con 17+ a causa dei contenuti accessibili su Internet.

                                     

7. Approvazioni

Per prevenire gli abusi, le applicazioni devono essere preventivamente approvate da Apple. Il processo di approvazione prevede che due operatori provino in modo indipendente lapplicazione al fine di fornire un giudizio obiettivo e imparziale. Le applicazioni possono essere rifiutate per una serie di motivazioni di carattere tecnico/commerciale. Applicazioni malfunzionanti o che fanno un eccessivo utilizzo delle connessioni telefoniche sono vietate, altresì sono vietate applicazioni pornografiche o che entrino in competizione diretta con i prodotti Apple. Il gruppo di approvazione è composto da quaranta operatori e ad agosto 2009 tra applicazioni nuove e aggiornamenti sono state verificate più di 200.000 applicazioni. Il 95% delle applicazioni viene testato in meno di due settimane e il 20% delle applicazioni viene rifiutato per i motivi esposti sopra. Inoltre gli stessi utenti che effettuano il download di una determinata applicazione possono aiutare gli sviluppatori delle app con consigli o suggerimenti scrivendo una recensione con feedback da un massimo di 5 stelle oppure aiutare gli operatori nel controllo delle applicazioni segnalandogli eventuali errori dellapp o contenuti offensivi. Malgrado i filtri Apple a riguardo delle Applicazioni, il download di alcune app può risultare dannoso per il proprio dispositivo, poiché gli sviluppatori possono incorporare funzioni alle app di mala intenzione.



                                     
  • L App Store Optimization ASO è il processo finalizzato al miglioramento della visibilità di una mobile app come ad esempio le app per iPhone, iPad
  • Microsoft Store è una piattaforma di distribuzione digitale, simile a Ubuntu Software Center e Mac App Store sviluppata da Microsoft e disponibile a partire
  • Phone Store ha subito un netto miglioramento con supporto al changelog, alle Universal App Windows 8.1 - Windows Phone 8.1 alle raccolte di app e molto
  • Il Book Store è un negozio on - line per la vendita di contenuti ePub, distribuiti per l applicazione Libri presente sui sistemi operativi iOS e macOS della
  • distribuzione digitale gestito e sviluppato da Google LLC. Serve come app store ufficiale per il sistema operativo Android, consentendo agli utenti di
  • Electronics a partire dal settembre 2009. Samsung Galaxy Store è stato introdotto come app - shop su dispositivi Omnia il 14 settembre 2009. Il 22 settembre
  • app - album possono essere scaricati dai digital store compatibili con i differenti sistemi operativi per cellulari o tablet, come ad esempio App Store
  • Passbook e possono essere acquistate dall app Apple Store URL consultato il 20 febbraio 2017. L app Apple Store si aggiorna alla versione 3.0. URL consultato
  • rimosso nel 2018. EN MG Siegler, Google Previews Chrome Web Store - An App Store For The Web If You re Using Chrome TechCrunch, 19 maggio 2010
  • L iTunes Store fino al 12 settembre 2006, iTunes Music Store è un negozio on - line per la vendita di musica digitale, video musicali, film e applicazioni
  • aggiornamento a supportare le applicazioni di terze parti attraverso l App Store iPhone OS 2.2.1 è l ultima versione di iPhone OS 2. iPhone OS 2 è stato