Топ-100
Indietro

ⓘ Elleniche di Ossirinco. Le Elleniche di Ossirinco è il nome dato a una storia della Grecia antica, databile fra la fine del V e i primi del IV secolo a.C., scop ..




Elleniche di Ossirinco
                                     

ⓘ Elleniche di Ossirinco

Le Elleniche di Ossirinco è il nome dato a una storia della Grecia antica, databile fra la fine del V e i primi del IV secolo a.C., scoperta su frammenti di papiro rinvenuti a Ossirinco, in Egitto.

                                     

1. Papiri

Lopera si è conservata attraverso tre gruppi di frammenti di papiro del II secolo:

  • un frammento molto più breve dei precedenti, lungo circa 900 righe, detto "papiro del Cairo"
  • il cosiddetto "papiro fiorentino", trovato nel 1934,
  • il cosiddetto "papiro londinese", trovato nel 1906
                                     

2. Lautore

Gli studiosi moderni hanno dibattuto a lungo sullidentità dellautore delle Elleniche. Lautore appare essere uno scrittore insigne, con notevoli competenze militari, politiche e giuridiche, con evidenti simpatie per gli aristocratici sebbene nel contempo manifesti simpatia anche per alcuni democratici come Conone o Trasibulo, con atteggiamento neutrale nei confronti delle potenze egemoni nella Grecia del IV secolo Atene, Sparta o Tebe, conoscitore dellopera di Tucidide, con uno stile di scrittura scarno ma attento ai particolari. Sono stati ipotizzati di volta in volta storici noti, come Androzione di Atene, Eforo di Cuma, Daimaco di Platea, Cratippo di Atene e Teopompo di Chio; ma per tutti sono state fatte obiezioni in base a motivazioni di ordine stilistico, cronologico o relative ai contenuti. Poiché sono sconosciuti sia lautore che il titolo originario, lopera è stata intitolata "Hellenica", per largomento relativo alla Grecia antica, e "Oxyrhynchia" dal luogo di ritrovamento dei papiri, mentre lautore è indicato in letteratura con liniziale "P." per Papiro ".

                                     

3. Contenuto

Nelle Elleniche di Ossirinco sono esposti gli avvenimenti relativi alla fase deceleica della guerra del Peloponneso 413-404 a.C. le vicende degli stati greci dal 407 a.C. fino alla spedizione di Agesilao in Asia Minore 396-395 a.C. Lintera storia sembra essere quindi una continuazione di quella di Tucidide che, come è noto, si era interrotta al 411 a.C. Nellopera ci sono spesso degli excursus relativi alla costituzione greca, come per es. il capitolo XI in cui si espone la costituzione della Lega beotica.

La scoperta del primo papiro, nel 1906, portò a una svolta nel problema relativo al grado di fiducia da accordare agli storici dellantica Greca nel V-IV secolo a.C. Nel XIX secolo si presumeva che Senofonte, contemporaneo degli eventi delle sue narrazioni storiche, fosse più affidabile di uno storico posteriore come Diodoro Siculo. Le narrazioni dello storico "P.", il cui lavoro fu ammirato per la cultura e lo stile, sono daccordo più con Diodoro che con Senofonte su molti punti chiave. Questo ha comportato una rivalutazione delle fonti, anche se attualmente si continua a considerare Diodoro uno storico ben poco attendibile.



                                     
  • dal sito, vedi Papiri di Ossirinco Coordinate: 28 32 10 N 30 39 20 E 28.536111 N 30.655556 E28.536111 30.655556 Ossirinco in greco antico: Ὀξύρυγχος
  • Elleniche di Senofonte, in VII libri Elleniche di Teopompo, in XII libri, completamente perdute a meno che i frammenti di Ossirinco non provengano da
  • inizialmente solo alcune le Elleniche di Ossirinco quantificano queste alcune in tre navi Secondo le Elleniche di Ossirinco appunto, Antioco, che aveva
  • ricoprirono questa carica furono Epaminonda e Pelopida. Fonti primarie Elleniche di Ossirinco post Victorium Bartoletti edidit Mortimer Chambers, 19, 2 - 4. Stutgardiae
  • interrotto, fino alla battaglia di Cnido. In realtà, alcuni studiosi considerano le Elleniche di Ossirinco frammenti di quest opera. Secondo Luciano Canfora
  • grado di parentela con Agesilao. Sulla data della nomina la cronologia di Senofonte non si accorda con quella data dalle Elleniche di Ossirinco che riportano
  • il cosiddetto catalogo delle navi. La città è menzionata nelle Elleniche di Ossirinco Scheno era una delle città che, insieme a Erythres, Scolo, Aulide
  • a Ossirinco vi sono: Il misantropo, La donna di Samo, L arbitrato, Misoumenos, Dis Exapaton, Karchedonios e Kolax. Le opere ritrovate a Ossirinco hanno
  • Federalismo e autonomia nelle Elleniche di Senofonte. Milano: Vita e Pensiero, 2004, ISBN 9788834311134 Elleniche di Ossirinco op. cit. M.A. Levi, XIV
  • Periplo di Scilace viene citata come città abitata dai Fenici, come Lapeto e Cerinea. Nelle Elleniche di Ossirinco viene citato un gruppo di mercenari
  • Diodoro, XIV, 80, 8. Polieno, VIII, 16. Elleniche di Ossirinco 19 22 3. Senofonte, Elleniche IV, 1, 27. Dandamaev, p. 290. Grote, pp.
  • le Elleniche di Ossirinco la Beozia venne divisa in 11 distretti, ognuno dei quali eleggeva un membro del collegio di 11 beotarchi, e una bulè di 660