Топ-100
Indietro

ⓘ Cultura del Messico ..




                                               

Alebrije

L alebrije è un animale totemico, figura tipica del folclore messicano, che incarna uno spirito-guida, una sorta di angelo custode o demone benevolo che assiste la vita di una persona, portandone scritto il destino. Gli alebrijes hanno dato vita a unarte fiorente che li raffigura anche in forme di animali fantastici, con tecniche di cartapesta, dai colori molto vivaci.

                                               

Calaca

Una calaca è la raffigurazione di un teschio o di uno scheletro, usata come decorazione durante il festival del Giorno dei Morti in Messico, sebbene vengano prodotte e vendute durante tutto il corso dellanno. Come altri aspetti della suddetta festa, le calacas sono considerate figure gioiose, e non macabre: sono spesso raffigurate con abiti festosi, o nellatto di danzare o suonare strumenti musicali, ad indicare unallegra concezione dellaldilà. Ciò è dovuto alla credenza messicana secondo la quale, dopo la morte, le anime non riescono a restare tristi, perché il momento del distacco è unoc ...

                                               

Chaneque

Chaneque o Ohuican Chaneque, come venivano chiamati dagli aztechi, sono creature leggendarie del folklore messicano. Vengono immaginati come piccoli esseri, simili a spiriti, che rappresentano le forze elementari e sono i guardiani della natura.

                                               

Chilango

La Real Academia Española, così come la Academia Mexicana de la Lengua, definiscono il termine chilango come un gentilizio colloquiale in uso a Città del Messico. Tra le tante teorie sullorigine del termine, la più logica sembra essere quella che dice che allinizio del ventesimo secolo venivano chiamati chilangos i messicani che emigravano dalle regioni circostanti verso la capitale. Letimologia della parola deriva dal nahuatl Ixachilan, che significa immensità. Oggigiorno, chilango in Messico è, per estensione, chi vive a Città del Messico e luso del termine può avere caratteristiche nega ...

                                               

Città Magiche

Città Magiche, in spagnolo Pueblos Mágicos, è un programma lanciato nel 2001 dalla segreteria del Turismo del Messico. Lobiettivo di questo programma era dare un impulso al turismo in quelle tipiche piccole cittadine messicane, dove la popolazione mantiene da molto tempo un particolare e tradizionale stile di vita, tipicamente messicano. La segreteria del turismo ha nominato "Città Magiche" numerosi centri abitati in tutto il territorio messicano, il carattere tipico di ogni cittadina varia a seconda della maggiore o minore influenza del passato indigeno, dellantico impero coloniale spagno ...

                                               

Cultura LGBT in Messico

Nella cultura del Messico è oramai comune includere personaggi gay in sitcom e soap opera e discutere sullomosessualità nei talk show. Ma la rappresentazione dei maschi omosessuali può variare anche notevolmente. Essi spesso includono versioni di stereotipi LGBT quali leffeminatezza con lo scopo di fornire un risultato comico, ma anche rappresentazioni che hanno lo scopo di aumentare la consapevolezza sociale e di generare una maggiore accettazione dellomosessualità. Tuttavia la rappresentazione delle lesbiche rimane quasi inesistente, il che potrebbe essere più in generale correlato allin ...