Топ-100
Indietro

ⓘ Attacco sillabico. In fonetica e fonologia, un attacco sillabico è la parte di una sillaba che precede il nucleo sillabico. ..




                                     

ⓘ Attacco sillabico

In fonetica e fonologia, un attacco sillabico è la parte di una sillaba che precede il nucleo sillabico.

                                     

1. Struttura della sillaba

La struttura segmentale di una sillaba inizia con un attacco, seguito da una rima o finale.

sillaba: C 1 C 2V 1 V 2C 3C 4 = attacco: C 1 C 2 + rima: V 1 V 2C 3C 4 sillaba: V 1 V 2C 3C 4 = attacco: O nullo + rima: V 1 V 2C 3C 4

Secondo la fonotassi di una lingua, lattacco può consistere di una singola consonante o un gruppo consonantico, o essere nullo.

                                     

2. Attacco nullo

Se una sillaba inizia con una vocale o unaltra sonante sillabica, allora la sillaba si dice che non possiede un attacco o che ha attacco nullo. La maggior parte delle lingue permette questa possibilità. Sono anche utilizzate la definizioni "iniziale nulla" e "iniziale zero". Alcuni alfabeti come labjad e labugida hanno una speciale consonante zero per rappresentare lattacco nullo. Per esempio, in hangŭl, lalfabeto della lingua coreana, un attacco nullo viene rappresentato con ㅇ alla sezione sinistra o superiore di un grafico, come nella parola 역.

                                     
  • vincente Attacco sillabico in fonologia, parte di una sillaba che precede il nucleo Attacco o raccordo tecnica cinematografica Attacco a tre punti
  • Divisione in sillabe Sillaba protonica Scala di sonorità Attacco sillabico Nucleo sillabico Sillaba, su thes.bncf.firenze.sbn.it, Biblioteca Nazionale
  • domina un sintagma Testa in fonologia, sinonimo di attacco sillabico o di nucleo sillabico 11667 Testa asteroide del sistema solare Otello Testa
  • quasi sempre una vocale. Oltre al nucleo, una sillaba può iniziare con un attacco e finire con una coda, ma nella maggior parte delle lingue la sola parte
  • organizzate in nessuno schema specifico. In fonologia, il cosiddetto attacco sillabico è la consonante o gruppo di consonanti che precede la vocale in termini
  • more si computano come segue: L attacco consonantico di una sillaba non rappresenta alcuna mora. Il nucleo sillabico rappresenta una mora nel caso di
  • trascrive nel modo seguente: Per il caso più generale, vedi Attacchi sillabici Le diciassette vocali finali del dialetto di Lhasa sono rappresentate
  • seconda guerra mondiale. Conosciuto per aver guidato il primo attacco aereo nell attacco di Pearl Harbor il 7 dicembre 1941 quando era ancora capitano
  • alla seconda. Le formule salmodiche tipo sono di quattro stili: lo stile sillabico molto semplice, è utilizzato nella liturgia delle ore per la recitazione
  • struttura sillabica dello spagnolo è formata da: - un attacco sillabico opzionale, costituito da uno o due consonanti - un nucleo sillabico obbligatorio
  • indicavano un abbassamento in rapporto al resto di una parola per i canti sillabici o di neumi per i canti neumatici. L accento grave si è poi trasformato