Топ-100
Indietro

ⓘ Jorge Arce. Jorge Armando Arce Armenta è un pugile messicano. Soprannominato El Travieso in italiano il malizioso, è stato campione mondiale WBO e WBC dei pesi ..




Jorge Arce
                                     

ⓘ Jorge Arce

Jorge Armando Arce Armenta è un pugile messicano.

Soprannominato El Travieso in italiano il malizioso, è stato campione mondiale WBO e WBC dei pesi minimosca, WBC dei pesi mosca e WBA dei supermosca.

                                     

1.1. Carriera Gli inizi

Arce è passato al professionismo alletà di 16 anni e ha vinto i suoi primi 4 match. In seguito ha perso contro il futuro campione Omar Romero e pareggiato con Gabriel Munoz nel 1996. Tuttavia dopo la breve interruzione negativa è tornato a vincere altre 10 volte, conquistando anche dei titoli regionali, prima di perdere contro lesperto e futuro campione IBF dei minimosca Víctor Burgos il 12 dicembre 1997.

Dopo la sconfitta subita da Burgos, Arce si è ripreso, inanellando una nuova striscia di 4 vittorie consecutive e conquistando la possibilità di strappare il titolo WBO dei pesi minimosca il 4 dicembre 1998 contro Juan Domingo Cordoba. Alla fine dei conti Arce è emerso vincitore, diventando campione del mondo a soli 19 anni. Archiviato il successo su Cordoba, è arrivato il turno di Salvatore Fanni, allepoca con un record di 32-7-2. I due si sono affrontati al Palazzetto dello sport di Sassari il 17 aprile 1999. Fanni si è dovuto arrendere alla 6ª ripresa per profondi tagli subiti, decretando la vittoria di Jorge per KO tecnico. Al momento dellinterruzione i cartellini erano tutti in favore dellatleta messicano: 49-46, 48-47 e 49-45.

                                     

1.2. Carriera Il big match con Carbajal

Il 31 luglio 1999 si è svolto il big match contro lex 3 volte campione Michael Carbajal, a Tijuana, per il titolo mondiale di Arce. Avanti su tutti e tre i cartellini dopo 10 round, all11ª ripresa Jorge ha dovuto subire laggressiva rimonta dellavversario, che dopo averlo colpito con un letale destro ha costretto larbitro a interrompere il match, poiché il Travieso non era più in grado di continuare la gara. Arce ha così dovuto cedere la sua corona dei minimosca a Carbajal.