Топ-100
Indietro

ⓘ Caleb. Deriva dallebraico כָּלֵב Kalebh, che vuol dire probabilmente cane o simile a un cane da kelebh, cane, e in senso lato fedele oppure furioso come un cane ..




                                     

ⓘ Caleb

Deriva dallebraico כָּלֵב Kalebh, che vuol dire probabilmente "cane o "simile a un cane" da kelebh, "cane", e in senso lato "fedele" oppure "furioso come un cane". Data la natura non sempre positiva dei cani nella cultura ebraica del tempo, alcune fonti considerano il significato piuttosto strano, e sono state formulate diverse altre ipotesi sulletimologia del nome, alcune lo riconducono ad esempio ai termini ebraici כָּל e לֵב lev, "cuore", mentre secondo altre "Caleb" sarebbe la forma ebraicizzata di un nome di origine non ebraica.

È un nome biblico, a carico nellantico Testamento, Caleb, uno dei dodici uomini inviati da Mosè a esplorare il paese di Canaan, Nu13, lui e Joshua erano i soli israeliti fuori dallEgitto che ha vissuto abbastanza per entrare nella terra promessa Nu14:38.

Linglese ha cominciato ad essere utilizzato dopo la Riforma Protestante, e divenne comune tra i Puritani, che hanno introdotto in America nel XVII secolo. In italiano, invece, dove cè anche la facciate "Calebo", il nome che gode di scarsissima diffusione.

Va notato che la forma ebraica כָּלֵב Kalev corrisponde alla variante estone del nome del finlandese Kaleva.