Топ-100
Indietro

ⓘ Giogo. Il giogo è un dispositivo, concepito fin dallantichità per la trazione animale. Quando viene applicato alla parte anteriore del corpo di uno o più animal ..




Giogo
                                     

ⓘ Giogo

Il giogo è un dispositivo, concepito fin dallantichità per la trazione animale. Quando viene applicato alla parte anteriore del corpo di uno o più animali da tiro permette lattacco di una macchina e la manovra da parte di un operatore, tipicamente posizionato posteriormente o a lato.

Per estensione, il termine è tradizionalmente usato anche per fare riferimento allunità operativa, generalmente una coppia di buoi. In araldica è inoltre un simbolo di sottomissione.

In genere si tratta di un attrezzo in legno, con accessori in metallo e in cuoio, in forma di barra trasversale sagomata giogo propriamente detto o di collare giogo a collare, entrambi applicati al collo degli animali, con differenti concezioni. Il primo è usato, in genere, per lapplicazione ad una coppia di buoi, il secondo per lapplicazione al cavallo.

Esistono fondamentalmente due maniere di aggiogare i buoi, utilizzate in diverse aree geografiche: fissando il giogo immediatamente dietro le corna dellanimale e legandolo alla base di queste, oppure poggiandolo più indietro, sul retro del collo, e fissandolo al corpo con bretelle o con un collare. Entrambi i metodi erano già conosciuti e utilizzati in epoca Romana, tanto che Columella le descrive entrambe nel De agri cultura.

Lattrezzo permette di scaricare attraverso il tronco dellanimale, la forza di trazione esercitata dalle zampe e trainare un carro o un aratro.

Con labbandono definitivo della trazione animale, il giogo, in Italia, ha ormai importanza relegata a contesti marginali e rappresenta per lo più un oggetto dinteresse storico e culturale.