Топ-100
Indietro

ⓘ Busche, gioco di carte. Busche è un gioco di carte giocato con un mazzo di 40 carte di quattro semi. Giocano quattro persone individualmente e perde chi prende ..




                                     

ⓘ Busche (gioco di carte)

Busche è un gioco di carte giocato con un mazzo di 40 carte di quattro semi. Giocano quattro persone individualmente e perde chi prende più punti. Il gioco è una variante del Tresette in cui lo scopo è prendere almeno un punto, facendo però meno punti di tutti gli altri giocatori.

                                     

1. Svolgimento della partita

Una partita è divisa in più giri. Un giro inizia con un mazziere che distribuisce tutte le carte ai giocatori 10 a testa quindi il giocatore alla destra del mazziere inizia la mano. Si gioca sempre in senso antiorario, a turno i giocatori giocano una carta e chi si aggiudica la mano inizia quella successiva. Si procede in questo modo fino a che tutte le carte non sono finite al che si procede con lassegnazione delle busche. Chi perde diventa il mazziere del giro successivo e si procede fino al superamento del limite di busche.

                                     

2. Regole del gioco

Nel gioco delle busche è obbligatorio rispondere a seme, ovvero si deve calare una carta dello stesso seme della prima giocata nella mano. Se non si ha nessuna carta del seme richiesto è possibile giocare qualunque altra carta. Quando tutti hanno scartato la loro carta, colui che ha risposto al seme e ha giocato la carta con valore di presa più alto si aggiudica la mano e prende tutte le carte poste sul tavolo le ripone coperte davanti a sé; sarà poi lui ad iniziare la mano successiva e a decidere il seme di mano. I valori di presa sono nellordine: 3, 2, Asso, Re o 10, Cavallo o 9, Fante o 8, 7, 6, 5 e 4. Ad esempio se nellordine viene giocato 7 di spade, 2 di spade, 3 di bastoni e Asso di spade, sarà il secondo giocatore con il suo 2 di spade ad aggiudicarsi la mano. Dopo dieci mani i giocatori hanno esaurito le carte e si chiude quindi il giro. Si procede al conteggio dei punti e delle busche prima di cominciare con un nuovo giro.

Le busche si sommano nel corso dei giri e sono il punteggio di ogni giocatore nella partita. La partita termina quando un giocatore supera le 20 busche oppure quando due giocatori passano le 10 busche. Il giocatore/i che supera le busche massime perde, mentre gli altri giocatori sono i vincitori.

                                     

3. Conteggio dei punti

Alla fine del giro si contano i punti presenti nelle carte aggiudicate da ciascun giocatore. Colui che ne ha di più perde e si prende le busche. Se però uno o più giocatori non si aggiudicano neppure una mano non hanno "coperto" perdono automaticamente.

I valori delle singole carte sono:

  • Re o 10, Cavallo o 9, Fante o 8, 3 e 2: 1 punto
  • Asso di denari: 8 punti
  • Asso di spade, bastoni e coppe: 3 punti
  • Presa dellultima mano: 3 punti aggiuntivi

Quindi nel mazzo ci sono in totale 40 punti. Quando tutti i giocatori hanno contato i punti delle mani che si sono aggiudicati, solamente quello che ha il punteggio più alto prende le busche, secondo questo criterio:

  • 23 punti - 3 busche
  • 25 punti - 5 busche
  • e così via fino a 40 - 20 busche
  • fino a 18 punti - 1 busca
  • da 19 a 22 punti - 2 busche
  • 24 punti - 4 busche

Se due o più giocatori hanno pari punteggio finale, prendono entrambi le busche dovute. Se uno o più giocatori non hanno coperto, invece, le busche si contano nel modo seguente:

  • 3 giocatori non coprono - 8 busche a testa
  • 2 giocatori non coprono - 4 busche a testa
  • 1 giocatore non copre - 2 busche


                                     

4. Busche extra

Una busca extra viene data a chi, volontariamente o involontariamente:

  • Non risponde a segno avendone la possibilità
  • Cala la carta quando non è il suo turno
  • Sbaglia a distribuire le carte
                                     

5. Tecniche

Nel gioco delle busche è di fondamentale importanza tenere a mente le carte che sono scese nelle mani precedenti dal momento che è facile distrarsi e trovarsi in condizione di non riuscire a coprire o di aggiudicarsi forzatamente tutte le mani rimanenti. Ad esempio se sono già scese sei carte di bastoni e in mano si possiedono le rimanenti 4 e solo quelle e si è primi di mano, nessuno potrà rispondere a bastoni e ci si aggiudicherà automaticamente tutte le ultime mani che sono di norma le più pesanti. Un occhio particolare va dato ai denari in quanto lasso di denari, chiamato anche "Pita" o "Pitocco", vale ben 8 punti. Proprio per questo motivo spesso questa carta è chiamata "loleosa". Se dopo qualche mano si nota che uno o due giocatori sono in difficoltà e non hanno coperto, gli altri possono giocare in modo da lasciarli scoperti cercando di aggiudicarsi tutte le mani rimanenti.

                                     
  • Busche frazione di Cesiomaggiore, in provincia di Belluno Italia Busche formaggio tipico della provincia di Belluno Busche gioco di carte Heinz
  • Un gioco di carte è un qualunque gioco che necessita l uso di carte da gioco sia tradizionali sia specifiche per il gioco I giocatori devono disporsi
  • verso destra, ogni cinque busche si congiungono le linee e si passa a segnare le busche sul secondo piano. Tutte le carte vengono distribuite fin dall inizio