Топ-100
Indietro

ⓘ Religione. La religione è quellinsieme di credenze, vissuti, riti che coinvolgono lessere umano, o una comunità, nellesperienza di ciò che viene considerato sac ..




                                               

Religione

La religione è quellinsieme di credenze, vissuti, riti che coinvolgono lessere umano, o una comunità, nellesperienza di ciò che viene considerato sacro, in modo speciale con la divinità, oppure è quellinsieme di contenuti, riti, rappresentazioni che, nellinsieme, entrano a far parte di un determinato culto religioso. Va tenuto presente che "il concetto di religione non è definibile astrattamente, ..

                                               

Indoiranici

I popoli indoiranici erano un sottoinsieme degli antichi popoli indoeuropei caratterizzato dalluso delle lingue indoiraniche. I due gruppi di Indoiranici maggiormente attestati sono gli Iranici e gli Indoari, parlanti rispettivamente lingue iraniche e lingue indoarie; altri gruppi di Indoiranici, detti "Indoiranici dellAsia Minore" o "della Mesopotamia" perché ivi stanziati fin dal II millennio a.C., non appartengono con certezza a nessuno dei due gruppi.

                                               

Bön

Bön è unantica religione del Tibet e del Nepal, diffusa anche in alcune aree dellIndia, del Bhutan e nelle province cinesi del Sichuan, del Gansu e dello Yunnan. Viene solitamente definita come religione legata allo sciamanesimo e allanimismo. Il suo fondatore è considerato Tonpa Shenrab Miwoche, proveniente secondo la tradizione dalla "terra di Olmo Lungring", probabilmente nellattuale Iran. Il Bön distingue tre fasi del proprio sviluppo: una orale, di bon manifesto ", in cui sarebbe stata prevalente la prassi dellestasi oracolare e dei sacrifici, forse anche umani. Nella fase successiva, ...

                                               

Dîn

Dîn è una parola araba della quale non esiste un esatto equivalente in italiano e resa normalmente come "religione" islamica o "stile di vita" islamico. In realtà indica la natura dellIslam non come semplice religione, ma piuttosto come un sistema allo stesso tempo politico, religioso, militare, economico, sociale, giuridico, oltre che uno stile di vita caratterizzato dalla sottomissione dellindividuo ad una divinità associata ad un profeta o messaggero. Esempi di utilizzo di Dîn sono come "giorno del giudizio" come "pratica religiosa" e la "religione nella sua globalità" Uno degli slogan ...

                                               

Ellenismo (religione)

L Hellenismo, o Ellenismo, conosciuto anche come Religione Etnica Ellenica, Politeismo Ellenico, Dodecateismo, od Olimpianesimo, è un movimento religioso detto "neopagano" che rivivifica lantica religione greca, abolita, resa illegale e perseguita dallimperatore romano Teodosio I tramite una serie di decreti, tra il 391 e il 392. Il movimento è relativamente unificato e tendente allapproccio ricostruzionistico; lellenismo ha contribuito infatti allemersione del fenomeno neoellenico, che tenta di ricostruire la cultura greca in tutta la sua weltanschauung, non solo religiosa ma anche social ...

                                               

Marla (religione)

La fede o religione di Marla, conosciuta anche con il nome autoctono di Chimari Yüla è la religione politeista tradizionale del popolo Mari, abitante la repubblica di Mari El in Russia. La religione abbraccia il paganesimo con elementi totemici e cristiani. La religione è stata in anni recenti perseguitata dalle autorità russe nellambito di una più vasta campagna per russificare la cultura dei Mari. Vitaly Tanako, un aderente a questa religione, venne accusato di incitare la discordia religiosa, nazionale, sociale e linguistica dopo aver pubblicato il libro Il prete parla.

                                               

Rapporto fra religione e scienza

Il rapporto fra religione e scienza è stato da sempre un oggetto di studio di filosofi, teologi, scienziati, e altri, fin dallAntichità classica. Le prospettive sono diverse in base alle regioni geografiche, le culture le epoche storiche, alcune delle quali caratterizzano il rapporto come un conflitto, altre lo descrivono come armonioso, e altre ancora dicono che vi sia una minore interazione.

                                               

Religioni nella Germania nazista

Nel 1933 nella Germania nazista la popolazione religiosa era circa per il 65% membro del protestantesimo e per il 32% del cattolicesimo; gli ebrei costituivano meno dell1% dellintera popolazione. Un censimento svoltosi nel maggio del 1939, dopo lAnschluss dellAustria in gran parte cattolica, il 54% si considerò protestante, il 40% cattolico, il 3.5 si autoidentificò come "Gottgläubig" e l1.5% come non religioso. Si poteva riscontrare una certa diversità di opinioni personali tra la leadership nazista sul futuro della religione in Germania. I radicali intrisi di anticlericalismo comprendeva ...

                                               

Omosessualità e religioni

Il rapporto tra lomosessualità le religioni è variato notevolmente a seconda del tempo e della posizione geografica, anche nei riguardi delle diverse forme di orientamento sessuale. Le dottrine attuali delle religioni maggiori sugli atteggiamenti da prendere nei confronti di tali orientamenti possono variare anche sia a seconda delle confessioni religiose sia a seconda delle diverse denominazioni interne ad esse che vengono prese in esame. Ma non tutte le religioni disapprovano in un modo esplicito lomosessualità, alcune preferiscono semplicemente mantenere una posizione di omissione nei r ...

                                               

Religione maya

La religione maya è quellinsieme di credenze politeiste, con una storia di più di 3000 anni, della civiltà maya precolombiana. Questa religione, che faceva fortemente riferimento alle forze della natura, era una complessa forma di politeismo basata sul concetto di dualità: la vita e la morte, il giorno e la notte, il maschio e la femmina. I pochi elementi dellantica religione che oggi sopravvivono non derivano dalla complessa teologia della classe sacerdotale, ma dalle credenze in semplici divinità mitologia della natura, come i Chac le divinità della fertilità.

                                               

Religione romana

La religione romana è linsieme dei fenomeni religiosi propri dellantica Roma considerati nel loro evolvere come varietà di culti, questi correlati allo sviluppo politico e sociale della città e del suo popolo. Le origini della città, e quindi della storia e della religione di Roma, sono controverse. Recentemente larcheologo italiano Andrea Carandini sembrerebbe aver quantomeno dimostrato di poter datare lorigine di Roma allVIII secolo a.C., saldando quindi le sue conclusioni, basate sugli scavi da lui condotti nella zona del Palatino, alletà di fondazione stabilita dal racconto tradizional ...

                                               

Religione delle Ryūkyū

La religione delle Ryūkyū è il sistema di credenze indigeno delle Isole Ryukyu. Mentre le tradizioni le leggende locali variano da luogo in luogo e da isola in isola, la religione delle Ryukyu è in genere caratterizzata dalladorazione degli antenati e al rispetto dei rapporti tra i vivi, i morti e gli dei e gli spiriti del mondo naturale. Alcune delle loro credenze, come la presenza di spiriti genius loci e molti altri esseri classificati a metà strada tra divinità e uomini, sono indicative delle antiche radici animistiche, come il loro interesse nel mabui, o essenza della vita. Con il tem ...

                                               

Ateismo

L ateismo è la posizione di chi nega lesistenza di Dio, opposta al teismo e al panteismo in generale, al politeismo e al monoteismo in particolare.