Топ-100
Indietro

ⓘ Direct Sequence Spread Spectrum. In telecomunicazioni il Direct Sequence Spread Spectrum, è una tecnologia di trasmissione a frequenza diretta a banda larga, ne ..




                                     

ⓘ Direct Sequence Spread Spectrum

In telecomunicazioni il Direct Sequence Spread Spectrum, è una tecnologia di trasmissione a "frequenza diretta" a banda larga, nella quale ogni bit viene trasmesso come una sequenza ridondante di valori, detta chip. Tale metodo è indicato per la trasmissione e la ricezione di segnali deboli. Consente linteroperabilità delle reti wireless attuali a 11 Mb/s con le precedenti a 1-2 Mb/s.

Linterfaccia DSSS utilizza un sistema con dispersione in banda base, impiegando un chipping code codice di dispersione; modulando il dato prima di trasmetterlo, ogni bit trasmesso viene disperso su una sequenza a 11 bit sequenza di Barker di durata minore di un singolo bit di informazione. Il segnale trasmesso consumerà così una maggiore larghezza di banda, consentendo però la ricezione di segnali deboli.

                                     
  • considerazione non potendo così interferire nella comunicazione. Sequenza di lunghezza massima Direct Sequence Spread Spectrum DSSS Pelena - 1 Data Link tattico
  • allargare lo spettro di un segnale, nello schema di trasmissione Direct Sequence Spread Spectrum Una sequenza di Barker è una sequenza di 1 e - 1 di lunghezza
  • che impiegano sistemi di trasmissione Direct Sequence Spread Spectrum DSSS e Frequency - hopping spread spectrum FHSS Le MLS sono generate usando registri
  • Modulation DSSS Direct Sequence Spread Spectrum EPC Electronic Product Code FDDI Fiber distributed data interface FHSS Frequency Hopping Spread Spectrum FM Frequency
  • rapida di numeri pseudo - casuali, come nella tecnica radio Direct Sequence Spread Spectrum usata ad esempio nell UMTS. Il Global Positioning System GPS