Топ-100
Indietro

ⓘ Theo Pinkus. Nel 1943 Theo Pinkus fu espulso, assieme a Jules Humbert-Droz, dal partito comunista svizzero e nel 1950 dal partito socialdemocratico svizzero. Pi ..




                                     

ⓘ Theo Pinkus

Nel 1943 Theo Pinkus fu espulso, assieme a Jules Humbert-Droz, dal partito comunista svizzero e nel 1950 dal partito socialdemocratico svizzero. Più tardi fu membro del partito del lavoro svizzero. Pinkus diede vita assieme a sua moglie alla fondazione Salecina. Grazie a svariati contatti e al suo spirito diniziativa, Pinkus diventò negli anni ottanta il mentore del movimento di ricerche storiche Geschichtswerkstätten.

                                     

1. Opere scelta

  • Gespräch mit Georg Lukács, a cura di Theo Pinkus, Rowohlt, Amburgo, 1967.
  • Theo Pinkus e Amalie Pinkus-de Sassi, Leben im Widerspruch, Limmat, Zurigo, 1987.
  • Gustav Landauer, Erich Mühsam, Max Hölz, Peter Kropotkin, Briefe nach der Schweiz, a cura di Theo Pinkus, Limmat, Zurigo, 1972.
  • Der Weg des Sozialismus: Quellen und Dokumente vom Erfurter Programm 1891 bis zur Erklärung von Havanna, a cura di Theodor Pinkus e di Konrad Farner, Rowohlt, Amburgo, 1962.